Reti locali
 

collegamento remoto da casa

draver 19 Gen 2015 21:57
Dall'università posso accedere alla banca dati degli articoli.
Siccome non posso sempre essere presente all'uni vorrei poter scaricare
ugualmente gli articoli da casa.
Allora ho pensato di piazzarmi in ufficio un pc.
In questo modo potrei collegarmi in remoto al pc e scaricare gli
articoli tipo con teamviewer.
Mi chiedevo se c'è un altro modo più pulito e semplice per farlo.
Tunneling? vpn? proxy? sul pc posso installare qualsiasi cosa windows o
linux.
Andrea B. 22 Gen 2015 08:22
Il 19/01/2015 21:57, draver ha scritto:
> Dall'università posso accedere alla banca dati degli articoli.
> Siccome non posso sempre essere presente all'uni vorrei poter scaricare
> ugualmente gli articoli da casa.
> Allora ho pensato di piazzarmi in ufficio un pc.
> In questo modo potrei collegarmi in remoto al pc e scaricare gli
> articoli tipo con teamviewer.
> Mi chiedevo se c'è un altro modo più pulito e semplice per farlo.
> Tunneling? vpn? proxy? sul pc posso installare qualsiasi cosa windows o
> linux.

Ci potrebbero essere altri modi ma il controllo remoto è il più semplice.
meddix on WINSETTETE 22 Gen 2015 09:14
Il 22/01/2015 08:22, Andrea B. ha scritto:

> Ci potrebbero essere altri modi ma il controllo remoto è il più semplice.
magari abilitando ssh sul pc in ufficio (ma richiedere comunque un
reindirizzamento del port sul router, a differenza di team viewer)
Andrea B. 22 Gen 2015 09:32
Il 22/01/2015 09:14, meddix on WINSETTETE ha scritto:
> Il 22/01/2015 08:22, Andrea B. ha scritto:
>
>> Ci potrebbero essere altri modi ma il controllo remoto è il più semplice.
> magari abilitando ssh sul pc in ufficio (ma richiedere comunque un
> reindirizzamento del port sul router, a differenza di team viewer)

Teamviewer non richiede niente, installi e via. Più semplice di così...
manduk 23 Gen 2015 20:51
"Andrea B." <non.usarmi@tiscali.it> wrote:
> Il 19/01/2015 21:57, draver ha scritto:
>> Dall'università posso accedere alla banca dati degli articoli.
>> Siccome non posso sempre essere presente all'uni vorrei poter scaricare
>> ugualmente gli articoli da casa.
>> Allora ho pensato di piazzarmi in ufficio un pc.
>> In questo modo potrei collegarmi in remoto al pc e scaricare gli
>> articoli tipo con teamviewer.
>> Mi chiedevo se c'è un altro modo più pulito e semplice per farlo.
>> Tunneling? vpn? proxy? sul pc posso installare qualsiasi cosa windows o
>> linux.
>
> Ci potrebbero essere altri modi ma il controllo remoto è il più semplice.

si infatti ho optato per questo metodo. Comodo e veloce. Adesso devo vedere
come trasferire automaticamente gli articoli che scarico sul desktop sul pc
di casa.
Neoviruz 23 Gen 2015 21:17
manduk ha usato la sua tastiera per scrivere :

> si infatti ho optato per questo metodo. Comodo e veloce. Adesso devo
> vedere come trasferire automaticamente gli articoli che scarico sul
> desktop sul pc di casa.

Dropbox.
Andrea B. 24 Gen 2015 19:09
Il 23/01/2015 20:51, manduk ha scritto:
> "Andrea B." <non.usarmi@tiscali.it> wrote:
>> Il 19/01/2015 21:57, draver ha scritto:
>>> Dall'università posso accedere alla banca dati degli articoli.
>>> Siccome non posso sempre essere presente all'uni vorrei poter scaricare
>>> ugualmente gli articoli da casa.
>>> Allora ho pensato di piazzarmi in ufficio un pc.
>>> In questo modo potrei collegarmi in remoto al pc e scaricare gli
>>> articoli tipo con teamviewer.
>>> Mi chiedevo se c'è un altro modo più pulito e semplice per farlo.
>>> Tunneling? vpn? proxy? sul pc posso installare qualsiasi cosa windows o
>>> linux.
>>
>> Ci potrebbero essere altri modi ma il controllo remoto è il più semplice.
>
> si infatti ho optato per questo metodo. Comodo e veloce. Adesso devo vedere
> come trasferire automaticamente gli articoli che scarico sul desktop sul pc
> di casa.
>
se usi teamviewer ha anche una utilità per il ******* transfer fra le due
macchine.
jannis 25 Gen 2015 12:16
> se usi teamviewer ha anche una utilità per il ******* transfer fra le due
> macchine.
si io lo uso così. Ma forse lui intendeva sincronizzare in automatico
cartella desktop e cartella sul suo pc. Allora se usa dropbox lo fa ma
deve lasciare aperta la cartella dropbox sul pc remoto e penso che anche
se è nel suo ufficio io lo eviterei. A meno di non bloccare il pc con
password. Comunque a me da fasti***** che dropbox mi sincronizzi tutto
anche in locale. Non si può fare in modo che sono una cartella sia
sincronizzata e che non si vedano le altre? In altri casi io ho usato
molto proficuamente pCloud. Altre idee?
Andrea D'Amore 25 Gen 2015 18:49
On 2015-01-25 11:16:33 +0000, jannis said:
> Non si può fare in modo che sono una cartella sia sincronizzata e che
> non si vedano le altre?

<https://www.dropbox.com/en/help/175>


--
Andrea
jannis 25 Gen 2015 19:15
> <https://www.dropbox.com/en/help/175>
>
>
ah ecco finalmente! grazie! mi sembrava strano non poterlo fare!

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.