Reti locali
 

Prese di rete ad intervalli regolari...
1 | 2 |

pierino 13 Gen 2015 10:04
Ciao,

Mi servirebbero 10 prese di rete disposte su un cavidotto esterno che si
estende su una linea per 900 mt, ognuna distante dall' altra 90 mt.

Vista la distanza della singola tratta potrei utilizzare il rame , ma cosa
devo mettere su ogni punto per proseguire in cascata ? Uno switch? Quanti ne
posso mettere in *serie* ? Esistono altre soluzioni ?

Grazie
Luca Sasdelli 13 Gen 2015 10:34
pierino scriveva il 13/01/2015 :

> Mi servirebbero 10 prese di rete disposte su un cavidotto esterno che si
> estende su una linea per 900 mt, ognuna distante dall' altra 90 mt.

Fibra ottica 1000BaseSX, senza alcun dubbio.

Ciao
Luca
pierino 13 Gen 2015 10:49
"Luca Sasdelli" ha scritto nel messaggio
news:m92oqb$sr1$1@speranza.aioe.org...

pierino scriveva il 13/01/2015 :

> Mi servirebbero 10 prese di rete disposte su un cavidotto esterno che si
> estende su una linea per 900 mt, ognuna distante dall' altra 90 mt.

>Fibra ottica 1000BaseSX, senza alcun dubbio.

Hem, quindi un cavo di 900 mt con 20 fibre ? ma ogni 90 mt devo spillare ed
attestare la fibra ? Non e' troppo costoso ?

>Ciao
>Luca

Grazie
Paolo opg 13 Gen 2015 12:21
"pierino" <pierino@pierino.com> wrote in
news:m92n1c$ld6$1@dont-email.me:

> Ciao,
>
> Mi servirebbero 10 prese di rete disposte su un cavidotto esterno che
> si estende su una linea per 900 mt, ognuna distante dall' altra 90 mt.
>
> Vista la distanza della singola tratta potrei utilizzare il rame , ma
> cosa devo mettere su ogni punto per proseguire in cascata ? Uno
> switch? Quanti ne posso mettere in *serie* ? Esistono altre soluzioni
> ?
>
> Grazie
>
>

per mettere repeater o switch all'esterno devi installare armadi o
contenitori da esterno (stagni) e far arrivare l'alimentazione perche'
non e' pensabile alimentare una cascata di apparati (repeater o switch
che siano) concatenando POE...

per mettere in pista il tutto spendi per:
- 10 tratte eth da 90 mt
- 9 apparati attivi (switch o repeater)
- il cavo di alimentazione (1km di cavo bi o tri polare)
- 9 contenitori stagni

in pratica una caterva di point of failure esposti all'esterno.


spiega l'esigenza perche' questa soluzione sembra un accrocchio.

devi solo arrivare in fondo ai 900mt? vai con la fibra
ti servono i 10 punti rete? fibra oppure repeater wireless



--
Paolo opg

BE AWARE that this post uses a fake reply-to address
to contact me write to:
janickg ( at ) hotmail ( dot ) com
--
pierino 13 Gen 2015 12:58
..

>per mettere repeater o switch all'esterno devi installare armadi o
>contenitori da esterno (stagni) e far arrivare l'alimentazione perche'
>non e' pensabile alimentare una cascata di apparati (repeater o switch
>che siano) concatenando POE...

>per mettere in pista il tutto spendi per:
- 10 tratte eth da 90 mt
>- 9 apparati attivi (switch o repeater)
>- il cavo di alimentazione (1km di cavo bi o tri polare)
>- 9 contenitori stagni

>in pratica una caterva di point of failure esposti all'esterno.

In effetti e' il mio dubbio...


> spiega l'esigenza perche' questa soluzione sembra un accrocchio.

Devo avere 10 punti rete, distanziati tra loro di 100 mt ( ho fatto 90
perche', nel caso di utilizzo del rame sono dentro la certificazione ) , su
un cavidotto posato all' esterno.
...
>ti servono i 10 punti rete? fibra oppure repeater wireless

Fibra nel senso di stendere un cavo con 20 coppie e poi spillare 2 coppie
ogni 100 mt ?

repeater wireless non lo userei, mi limita la banda e puo' dare un mucchio
di fastidi...

>--
>Paolo opg

grazie
Paolo opg 13 Gen 2015 14:11
"pierino" <pierino@pierino.com> wrote in
news:m931d0$r4l$1@dont-email.me:

[cut]
>
>>per mettere in pista il tutto spendi per:
> - 10 tratte eth da 90 mt
>>- 9 apparati attivi (switch o repeater)
>>- il cavo di alimentazione (1km di cavo bi o tri polare)
>>- 9 contenitori stagni
>
>>in pratica una caterva di point of failure esposti all'esterno.
>
> In effetti e' il mio dubbio...
>
>
>> spiega l'esigenza perche' questa soluzione sembra un accrocchio.
>
> Devo avere 10 punti rete, distanziati tra loro di 100 mt ( ho fatto 90
> perche', nel caso di utilizzo del rame sono dentro la certificazione )
> , su un cavidotto posato all' esterno.
> ...
>>ti servono i 10 punti rete? fibra oppure repeater wireless
>
> Fibra nel senso di stendere un cavo con 20 coppie e poi spillare 2
> coppie ogni 100 mt ?
>
> repeater wireless non lo userei, mi limita la banda e puo' dare un
> mucchio di fastidi...
>
>>--
>>Paolo opg
>
> grazie
>

cosa ci devi fare con questi benedetti punti rete?
e' chiaro che devi mettere 10 prese di rete, ma cosa ci attacchi?
quanta banda ti serve?
devono per forza essere in cascata?
servono per normali computer o altri tipi di apparati?
sono destinati a un uso continuo (apparati connessi h24 e sempre attivi)
tipo sensori di rilevamento o macchine automatiche sempre in funzione?
se sono sensori o simili il tutto potrebbe essere rimpiazzato da un bus
industriale tipo rs485?


--
Paolo opg

BE AWARE that this post uses a fake reply-to address
to contact me write to:
janickg ( at ) hotmail ( dot ) com
--
pierino 13 Gen 2015 14:28
.....
>cosa ci devi fare con questi benedetti punti rete?
>e' chiaro che devi mettere 10 prese di rete, ma cosa ci attacchi?

PC + AP

>quanta banda ti serve?

Hanno la scheda di rete a 1 Gbps, adesso hanno un gestionale ma piu' avanti
potrebbero montare anche altri software..

>devono per forza essere in cascata?

Si perche' non posso tirare 10 cavi in fibra, cioe' 1 x punto rete...

>servono per normali computer o altri tipi di apparati?

PC + AP

>sono destinati a un uso continuo (apparati connessi h24 e sempre attivi)
>tipo sensori di rilevamento o macchine automatiche sempre in funzione?
>se sono sensori o simili il tutto potrebbe essere rimpiazzato da un bus
>industriale tipo rs485?

No, a meta' del percorso dovrei fare anche una *bretella* di 90 mt che va a
collegare in rete un gruppo di 10 PC, quindi fino alla meta' della tratta
deve arrivare tutta la banda possibile..

Cosa mi consigli ?

Grazie
Neoviruz 14 Gen 2015 00:19
pierino ha usato la sua tastiera per scrivere :
> No, a meta' del percorso dovrei fare anche una *bretella* di 90 mt
> che va a collegare in rete un gruppo di 10 PC, quindi fino alla meta'
> della tratta deve arrivare tutta la banda possibile..
>
> Cosa mi consigli ?

Di fare uno schema per capire meglio cosa devi fare e dove sono
disposti gli attuali apparati.
Ad occhio almeno un paio di tratti in fibra ce li devi mettere, volente
o nolente.
pierino 14 Gen 2015 06:06
...

>Di fare uno schema per capire meglio cosa devi fare e dove sono disposti
>gli attuali apparati.
>Ad occhio almeno un paio di tratti in fibra ce li devi mettere, volente o
>nolente.

Ok, ma lo schema e' semplice, trattasi di una linea retta di 900 mt nella
quale, ad intervalli di 90 mt ci deve essere una presa di rete ( quindi 10
prese in tutto ):

---- 90 mt ---- PresaRete ---- 90 mt ---- PresaRete ---- 90 mt ----
PresaRete ---- 90 mt ---- PresaRete ---- 90 mt ---- PresaRete | ---- 90
mt ---- PresaRete ---- Continua....


|


|


Bretella

In corrispondenza della 5 presa ci deve essere una bretella di altri 90 mt
che va ad alimentare altre 5 o piu' prese di rete.

Secondo te ?

Grazie
Luca Sasdelli 14 Gen 2015 11:02
Nel suo scritto precedente, pierino ha sostenuto :

> Hem, quindi un cavo di 900 mt con 20 fibre ? ma ogni 90 mt devo spillare ed
> attestare la fibra ? Non e' troppo costoso ?

No, uno switch con 10 fibre, ciascuna stesa fino alla relativa presa (1
da 90m, uno da 180m ecc).

Parlando di una tratta di quasi un km, suppongo per uso professionale e
quindi dotata della necessaria affidabilità, il costo è secondario.

Ciao
Luca
Paolo opg 14 Gen 2015 11:15
"pierino" <pierino@pierino.com> wrote in
news:m936hc$epv$1@dont-email.me:

[cut]
>>sono destinati a un uso continuo (apparati connessi h24 e sempre
>>attivi) tipo sensori di rilevamento o macchine automatiche sempre in
>>funzione? se sono sensori o simili il tutto potrebbe essere
>>rimpiazzato da un bus industriale tipo rs485?
>
> No, a meta' del percorso dovrei fare anche una *bretella* di 90 mt che
> va a collegare in rete un gruppo di 10 PC, quindi fino alla meta'
> della tratta deve arrivare tutta la banda possibile..
>
> Cosa mi consigli ?
>
> Grazie
>

piu' dettagli dai piu' la fibra diventa la soluzione.

devi scegliere: se vuoi prestazioni dubbie e affidabilita' bassa puoi
fare la cascata di connessioni ma se ti serve una soluzione affidabile e
robusta devi andare con la fibra.

se non vuoi la fibra devi spiegare il perche' altrimenti e' praticamente
impossibile fare proposte alternative: qui siamo tutti tecnici e se ti
faccio una proposta e mi rispondi 'non posso' oppure 'non voglio' senza
spiegare il perche' impedisci il confronto e di conseguenza qualsiasi
aiuto...

--
Paolo opg

BE AWARE that this post uses a fake reply-to address
to contact me write to:
janickg ( at ) hotmail ( dot ) com
--
Arne Saknussemm 14 Gen 2015 11:33
On Wed, 14 Jan 2015 10:15:06 +0000 (UTC)
"Paolo opg" wrote in it.comp.reti.locali
<XnsA422727587521spamcatchertiscaliit@193.43.96.1>:

> piu' dettagli dai piu' la fibra diventa la soluzione.

tra l'altro, se sta pensando al rame per usare PoE, oltre al fatto che
con una config come quella che pensa lui, dubito fortemente che PoE
possa funzionare, c'è da considerare che, visto che la fibra è immune
da interferenze elettromagnetiche, potrà passare nella stessa c*****ina
usata per la fibra anche eventuali cavi elettrici per predisporre delle
prese di alimentazione lungo la linea
pierino 14 Gen 2015 11:38
"Luca Sasdelli" ha scritto nel messaggio
news:m95erp$cbh$1@speranza.aioe.org...

Nel suo scritto precedente, pierino ha sostenuto :

> Hem, quindi un cavo di 900 mt con 20 fibre ? ma ogni 90 mt devo spillare
> ed attestare la fibra ? Non e' troppo costoso ?

>No, uno switch con 10 fibre, ciascuna stesa fino alla relativa presa (1 da
>90m, uno da 180m ecc).

Ok, quindi patch panel lato switch con attestazioni in fibra e patch panel
lato presa con attestazione fibra.

>Parlando di una tratta di quasi un km, suppongo per uso professionale e
>quindi dotata della necessaria affidabilità, il costo è secondario.


Ok, capito, ma di questi tempi il costo e' importante.. :-(

>Ciao
>Luca

Grazie
Luca Sasdelli 14 Gen 2015 11:41
pierino ci ha detto :

> Ok, capito, ma di questi tempi il costo e' importante.. :-(

Che tipo di traffico deve passare? E' pensabile usare il wireless?

Ciao
Luca
Luca Sasdelli 14 Gen 2015 11:43
Scriveva Luca Sasdelli mercoledì, 14/01/2015:

> Che tipo di traffico deve passare? E' pensabile usare il wireless?

Scusa, ho visto solo ora la descrizione in risposta ad altro post.
Dato che la connessione è in vista di espansioni future, la fibra
dedicata per ogni singola presa mi sa che sia d'obbligo, altrimenti
rischi che un bel giorno ti collassi il tutto (se fai la cascata di
switch).

Ciao
Luca
pierino 14 Gen 2015 11:43
...

>se non vuoi la fibra devi spiegare il perche' altrimenti e' praticamente
>impossibile fare proposte alternative: qui siamo tutti tecnici e se ti
>faccio una proposta e mi rispondi 'non posso' oppure 'non voglio' senza
>spiegare il perche' impedisci il confronto e di conseguenza qualsiasi
>aiuto...

No, non e' che non voglio qualcosa e' che sono costretto ad esaminare le
soluzioni piu' economiche possibile, cmq mi sembra che Luca abbia tagliato
la testa al toro: switch con porte in fibra e una fibra per ogni punto rete,
solo che devo prevedere il patch panel lato switch ed 1 patch panel fibra x
ogni punto rete, diciamo piuttosto costoso dal punto di vista assemblaggio..
:-(

Grazie
Luca Sasdelli 14 Gen 2015 11:50
pierino ci ha detto :

> solo che devo prevedere il patch panel lato switch ed 1 patch panel fibra x
> ogni punto rete, diciamo piuttosto costoso dal punto di vista assemblaggio..

Un cassetto ottico non costa mica tanto; più che altro ti servono
moduli 1000BaseLX monomodali, quando superi i 550m.

Ciao
Luca
Claiudio 14 Gen 2015 12:02
Il 13/01/2015 10:34, Luca Sasdelli ha scritto:
> pierino scriveva il 13/01/2015 :
>
>> Mi servirebbero 10 prese di rete disposte su un cavidotto esterno che
>> si estende su una linea per 900 mt, ognuna distante dall' altra 90 mt.
>
> Fibra ottica 1000BaseSX, senza alcun dubbio.
>
> Ciao
> Luca
Ma SX non è multimodale, con limite di 550 metri?
Tra l'altro, se la soluzione che si sta prospettando è in fibra ottica,
i punti rete ogni 90 metri ("per stare dentro la certificazione") penso
non sia più un requisito.
Luca Sasdelli 14 Gen 2015 12:09
Claiu***** ci ha detto :

> Ma SX non è multimodale, con limite di 550 metri?

Sì, infatti (viva la fretta). Oltre i 550m si passa a 1000BaseLX.

> Tra l'altro, se la soluzione che si sta prospettando è in fibra ottica, i
> punti rete ogni 90 metri ("per stare dentro la certificazione") penso non sia
> più un requisito.

Certo che no.

Ciao
Luca
Valerio Vanni 14 Gen 2015 12:50
On Wed, 14 Jan 2015 11:43:28 +0100, Luca Sasdelli <myname@sasdelli.it>
wrote:
>Dato che la connessione è in vista di espansioni future, la fibra
>dedicata per ogni singola presa mi sa che sia d'obbligo, altrimenti
>rischi che un bel giorno ti collassi il tutto (se fai la cascata di
>switch).

La cascata di switch è una pazzia comunque: per fare diagnostica,
tocca fare ginnastica ;-)


--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Neoviruz 14 Gen 2015 13:00
pierino ci ha detto :

>
> Ok, ma lo schema e' semplice, trattasi di una linea retta di 900 mt
> nella quale, ad intervalli di 90 mt ci deve essere una presa di rete
> ( quindi 10 prese in tutto ):

E questo si era capito, ma parli di un gestionale, quindi suppongo che
sia presente uno o più server, e questo dove si colloca?

> In corrispondenza della 5 presa ci deve essere una bretella di altri
> 90 mt che va ad alimentare altre 5 o piu' prese di rete.
>
> Secondo te ?

Io opterei per fibra, altrimenti valuterei ponti ra***** come seconda
soluzione.
Se vuoi qualcosa che non ti faccia venire il mal di testa dopo, con le
necessità che hai tu, la "soluzione economica" non esiste.
pierino 14 Gen 2015 13:42
"Luca Sasdelli" ha scritto nel messaggio
news:m95hli$n6o$1@speranza.aioe.org...

pierino ci ha detto :

> solo che devo prevedere il patch panel lato switch ed 1 patch panel fibra
> x ogni punto rete, diciamo piuttosto costoso dal punto di vista
> assemblaggio..

>Un cassetto ottico non costa mica tanto; più che altro ti servono moduli
>1000BaseLX monomodali, quando superi i 550m.

Hum, quindi se volessi adottare la tua soluzione: 1 fibra x ogni punto rete
che, chiaramente, sarebbe la soluzione migliore, dovrei stendere della
multimodale per tratte inferiori a 550 mt e monomodale per le tratte
superiori ?
Se facessi tutto monomodale il problema sarebbe la differenza di costo x i
transceiver dello switch? Esistono degli switch con 10 porte 1000BaseLX o
conviene fare uno switch misto ?

All' arrivo della singola fibra, pensavo a 4 conduttori, devo mettere un
cassetto ottico x attestare la fibra + un convertitore fibra/rame, giusto ?
Visto il poco spazio che ho esistono dei cassetti ottici minuscoli da
utilizzare? Forse altri metodi di attestazione ?

>Ciao
>Luca

Ciao e grazie
pierino 14 Gen 2015 13:43
"Valerio Vanni" ha scritto nel messaggio
news:0vlcba5a3cqh17c9c9v1s5qkktdsjuhgn8@4ax.com...

On Wed, 14 Jan 2015 11:43:28 +0100, Luca Sasdelli <myname@sasdelli.it>
wrote:
>Dato che la connessione è in vista di espansioni future, la fibra
>dedicata per ogni singola presa mi sa che sia d'obbligo, altrimenti
>rischi che un bel giorno ti collassi il tutto (se fai la cascata di
>switch).

>La cascata di switch è una pazzia comunque: per fare diagnostica,
>tocca fare ginnastica ;-)

in effetti... grazie al buon Luca sto riconsiderando la situazione... :-)
pierino 14 Gen 2015 18:28
....
>Visto il poco spazio che ho esistono dei cassetti ottici minuscoli da
>utilizzare? Forse altri metodi di attestazione ?

Ho visto un cavo fibra ottica preconnettorizzato, potrebbe essere una
soluzione per evitare il cassetto ottico lato presa lan ?

http://www.sistel-networking.it/cablaggio-reti/connessione-fibra-ottica.htm

grazie
Luca Sasdelli 14 Gen 2015 18:42
pierino ha detto questo mercoledì :

> Se facessi tutto monomodale il problema sarebbe la differenza di costo x i
> transceiver dello switch?

Praticamente sì.

> Esistono degli switch con 10 porte 1000BaseLX o
> conviene fare uno switch misto ?

Conviene fare uno switch a moduli SFP, per ridurre il fermo in caso si
bruci un transceiver.

> All' arrivo della singola fibra, pensavo a 4 conduttori, devo mettere un
> cassetto ottico x attestare la fibra + un convertitore fibra/rame, giusto ?

Sì, esatto.

> Visto il poco spazio che ho esistono dei cassetti ottici minuscoli da
> utilizzare? Forse altri metodi di attestazione ?

Qui non so esserti di aiuto: non mi occupo direttamente del materiale
per il cablaggio.

Ciao
Luca
pierino 15 Gen 2015 08:25
....
> Visto il poco spazio che ho esistono dei cassetti ottici minuscoli da
> utilizzare? Forse altri metodi di attestazione ?

>Qui non so esserti di aiuto: non mi occupo direttamente del materiale
>per il cablaggio.

Ok, ma hai mai valutato la fibra preconnettorizzata ?

>Ciao
>Luca

Grazie
Luca Sasdelli 15 Gen 2015 09:21
pierino ha pensato forte :

> Ok, ma hai mai valutato la fibra preconnettorizzata ?

Sì, in passato l'abbiamo usata, ma non ho informazioni su cassetti
ottici particolari. In effetti, facendo preparare la fibra preconnect
puoi saltare i cassetti ottici e collegarla direttamente allo switch da
una parte e al media converter dall'altra. Hai anche meno insertion
loss.

L'esperienza di media converter che abbiamo è un po' fallimentare, dato
l'elevato failure rate riscontrato, per cui da un po' di tempo usiamo
piccoli switch al posto dei media converter, tanto la differenza di
costo non è gran che es.
http://www.wispmax.com/mikrotik-routerboard-2011ls-in.html (configurato
in bridge)

Ciao
Luca
pierino 15 Gen 2015 10:16
"Luca Sasdelli" ha scritto nel messaggio
news:m97t9j$52u$1@speranza.aioe.org...

pierino ha pensato forte :

> Ok, ma hai mai valutato la fibra preconnettorizzata ?

>Sì, in passato l'abbiamo usata, ma non ho informazioni su cassetti ottici
>particolari. In effetti, facendo preparare la fibra preconnect puoi saltare
>i cassetti ottici e collegarla direttamente allo switch da una parte e al
>media converter dall'altra. Hai anche meno insertion loss.

In effetti, sarebbe interessante, non so se abbia dei problemi nella stesura
o nel tempo...

>L'esperienza di media converter che abbiamo è un po' fallimentare, dato
>l'elevato failure rate riscontrato, per cui da un po' di tempo usiamo
>piccoli switch al posto dei media converter, tanto la differenza di costo
>non è gran che es.
>http://www.wispmax.com/mikrotik-routerboard-2011ls-in.html (configurato in
>bridge)

Ok, benissimo, ma vedo che i transceiver sono, mi sembra, monomodali, quindi
bisogna usare fibra monomodale ?

>Ciao
>Luca

Grazie
Luca Sasdelli 15 Gen 2015 15:47
pierino ha pensato forte :

> Ok, benissimo, ma vedo che i transceiver sono, mi sembra, monomodali, quindi
> bisogna usare fibra monomodale ?

Come transceiver, Mikrotik vende sia transceiver multimodali (850nm,
550m) che monomodali (1310nm, 20km). La fibra dovrà essere monomodale.
http://i.mt.lv/routerboard/files/SFP.pdf

Visto che i transceiver Mikrotik costano poco, puoi usare questo switch
http://routerboard.com/CRS212-1G-10S-1SplusIN

Ciao
Luca
pierino 15 Gen 2015 16:51
....


>Visto che i transceiver Mikrotik costano poco, puoi usare questo switch
>http://routerboard.com/CRS212-1G-10S-1SplusIN

ok, benissimo, grazie.

Nel frattempo ho scoperto che le fibre si possono anche attestare con lo
splicer ed i pigtails, secondo te e' una cosa che funziona ?

>Ciao
>Luca

Grazie
Luca Sasdelli 15 Gen 2015 17:24
Il 15/01/2015, pierino ha detto :

> Nel frattempo ho scoperto che le fibre si possono anche attestare con lo
> splicer ed i pigtails, secondo te e' una cosa che funziona ?

Mah, guarda: tutta la mia pratica con le fibre risale ad inizio anni
'90 con spelatura della fibra, incisione e taglio secco e incollaggio
con non so che intruglio mediante un supporto della 3M ed esposizione
per mezz'ora agli UV :-)

Ciao
Luca

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.