Reti locali
 

ssd per server

jannis 6 Gen 2015 20:19
Qualcuno li usa? siccome il server ha molte letture/scritture e siccome
gli SSD hanno vita più "corta" è conveniente usarli? però ho sen*****o che
su alcuni server dell ad esempio li montano? si tratta di ssd
particolari? secondo voi conviente farci un pensierino?
writethem 7 Gen 2015 08:41
Il 06/01/2015 20.19, jannis ha scritto:
> Qualcuno li usa? siccome il server ha molte letture/scritture e siccome
> gli SSD hanno vita più "corta" è conveniente usarli? però ho sen*****o che
> su alcuni server dell ad esempio li montano? si tratta di ssd
> particolari? secondo voi conviente farci un pensierino?

io li uso già da tempo in situazioni di eccessivo carico I/O. Ovvio che
devi gestirli con un adeguato raid, e non è escluso, visto il costo, che
tu debba mettere solo l'applicazione "pesante" sugli SSD, non tutto.

In genere io faccio un R1 di due dischi SATA o SAS e un R1 (o 10 se ne
ho 4) di due dischi SSD, mettendo il database di turno su questi ultimi.

Poi dipende dallo spazio e dalle performance richieste.
Luca Sasdelli 7 Gen 2015 11:00
writethem scriveva il 07/01/2015 :

> io li uso già da tempo in situazioni di eccessivo carico I/O.

Idem; a volte ne metto uno (son *****colini...) per il ******* di paging,
che in caso di RAID5 con dischi meccanici impatta non poco.
Ti*****amente, cartella mailbox oppure database sul mirror SSD e OS +
applicazioni sui dischi meccanici.

Ciao
Luca
jannis 7 Gen 2015 12:41
> Conviene sicuramente visto che il costo degli SSD
> e' molto calato.
>
> Non sto a fare pubblicità di questo o quel marchio/modello
> ma differenza di velocità e' veramente notevole.
>
> 1 o 2 dischi da 150-160 euro iva inclusa dovresti provarli ...
>
> Inoltre ... consumano meno corrente, non dissipano calore
> e sono totalmente silenziosi.
>
> Vita piu' corta? puo' darsi...
> Pero' ho SSD (di prima qualità) su server acceso 24x7,
> con Sql Server (grande attività di disco) .
>
> Da tre anni a questa parte problemi di disco= zero.
> ... e scusate se e' poco!

no no fai pure pubblicità :)
almeno so su cosa orientarmi ;)
jannis 7 Gen 2015 12:46
> io li uso già da tempo in situazioni di eccessivo carico I/O. Ovvio che
> devi gestirli con un adeguato raid, e non è escluso, visto il costo, che
> tu debba mettere solo l'applicazione "pesante" sugli SSD, non tutto.
>
> In genere io faccio un R1 di due dischi SATA o SAS e un R1 (o 10 se ne
> ho 4) di due dischi SSD, mettendo il database di turno su questi ultimi.
>
> Poi dipende dallo spazio e dalle performance richieste.
ma guarda il mio caso è abbastanza semplice.
Il disco C con tutti gli applicativi occupa 49GB mentre la parte dati è
240GB in tutto. L'unica cosa vorrei evitare di reinstallare tutto.
jannis 7 Gen 2015 19:38
> Se hai tutto nel disco C (disco di avvio del sistema).
> basta clonare il C in un SSD da 512 GB.
> Non devi reinstallare niente.
> Alla fine della clonazione togli il vecchio disco e
> l'SSD diverra' il nuovo disco C.
ho tutto nel disco C compresa la partizione D dei dati.
Per cui non vale neanche la pena che vada a sperimentare raid vari se
passo all'ssd? tenuto conto che ho un NAS 4 dischi e un altro disco di
backup giornaliero...
jannis 7 Gen 2015 19:39
> Samsung 840 evo 256 GB ...
>
> Esistono anche i tagli da 120, 512 ed 1 TB
ok lo conosco e l'ho usato in altre situazioni. Quindi non vale la pena
usare l'840 pro?
jannis 7 Gen 2015 20:54
> Imho meglio evitare l'uso di SSD con celle TLC...almeno in ambito
> server.
> Se non vuole spendere molto allora un Crucial MX100 o 550 andra'
> benissimo.
> Oppure al limite prendere un 850Evo con celle V-Nand se proprio si
> vuole andare sui Samsung...:-)
>
>
ok ma i crucial sono buoni come affidabilità? un MX100 non sarebbe
niente male visto il prezzo anche se sembra stia uscendo l'MX200...
writethem 8 Gen 2015 08:36
Il 07/01/2015 19.39, jannis ha scritto:
>
>> Samsung 840 evo 256 GB ...
>>
>> Esistono anche i tagli da 120, 512 ed 1 TB
> ok lo conosco e l'ho usato in altre situazioni. Quindi non vale la pena
> usare l'840 pro?
>

Per me è assurdo usare un SSD tradizionale e per uso desktop su un server.

Poi non vi lamentate se vi saltano i dischi. Gli SSD per server costano
il quadruplo, un motivo ci sarà (oltre al brand).
writethem 8 Gen 2015 12:23
> Se uno non scrive grosse quan*****a' di dati allora non e'
> obbligatorio...costano di piu' soprattutto per via delle celle
> nand impiegate (SLC o hMLC). Per dire, in diversi server ho visto
> montati degli Intel 730.
>

Pro*****ilmente abbiamo un concetto di server molto diverso.

Per me i server sono quegli oggetti su cui non è possibile installare
*****ware generico.

Prova ad installare su un IBM o su un HP un Samsung 840 (che per inciso
è ottimo e utilizzo su svariati pc desktop).
acc 8 Gen 2015 12:54
Il 08/01/2015 8.36, writethem ha scritto:

> Per me è assurdo usare un SSD tradizionale e per uso desktop su un server.
>
> Poi non vi lamentate se vi saltano i dischi. Gli SSD per server costano
> il quadruplo, un motivo ci sarà (oltre al brand).

Se preferisci affrontare la maggiore spesa pur di evitare la *rara*
eventualita' del restore, libero di fare. Per me sarebbe interessante se
mi evitasse il backup, quindi no grazie! :-)
jannis 8 Gen 2015 17:41
> Se uno non scrive grosse quan*****a' di dati allora non e'
> obbligatorio...costano di piu' soprattutto per via delle celle
> nand impiegate (SLC o hMLC). Per dire, in diversi server ho visto
> montati degli Intel 730.
>
quindi secondo te un crucial MX100 basta e avanza? ribadisco il mio
server non scrive grosse quan*****à di dati. Apertura di ******* doc, excel,
database access,...ma alla fine dubito che vengano spostati giga di dati
quotidianamente. In tutto il disco dati occupa 200GB.
jannis 8 Gen 2015 18:18
> Pro*****ilmente abbiamo un concetto di server molto diverso.
>
> Per me i server sono quegli oggetti su cui non è possibile installare
> *****ware generico.
>
> Prova ad installare su un IBM o su un HP un Samsung 840 (che per inciso
> è ottimo e utilizzo su svariati pc desktop).

anche io ho qualche perplessità nell'installare *****ware generico...ad
esempio sul mio server non posso mettere ram generica ho dovuto
acquistare della ram specifica.
Poi dipende da HP ad HP. Sul mio legge tutti i dischi. Per 3-4 anni ho
avuto pensa un WD Blue senza alcun problema. Adesso ho un disco WD Red
che è specifico per NAS però è comunque un prodotto profilo business.
fm 10 Gen 2015 08:20
"jannis" <jannis@NOSPAM.IT> ha scritto nel messaggio
news:m8juf7$8u9$1@speranza.aioe.org...
>
>> Se hai tutto nel disco C (disco di avvio del sistema).
>> basta clonare il C in un SSD da 512 GB.
>> Non devi reinstallare niente.
>> Alla fine della clonazione togli il vecchio disco e
>> l'SSD diverra' il nuovo disco C.
> ho tutto nel disco C compresa la partizione D dei dati.

allora devi clonare l'unico disco fisico nell'SSD...

Il software di clonazione si occupera' di copiare
le due partizioni (C e D) e le altre aree (che sono sempre presenti nel
disco di avvio ),
tutto in automatico...


> Per cui non vale neanche la pena che vada a sperimentare raid vari se
> passo all'ssd? tenuto conto che ho un NAS 4 dischi e un altro disco di
> backup giornaliero...
>
se non ritieni che avere una copia (raid 1) sia necessario
poiche' hai i backup...IMVHO meglio un solo SSD.

Scartando il raid 0 ... lo step successivo sarebbe
il raid 10 e quindi dovresti prendere 4 SSD.
Ammesso e non concesso che il tuo controller
sia valido e con 4 hd da 6GB/sec non vada in saturazione,
la spesa sarebbe comunque superiore...:-(

ciao
fm
jannis 10 Gen 2015 15:37
> allora devi clonare l'unico disco fisico nell'SSD...
>
> Il software di clonazione si occupera' di copiare
> le due partizioni (C e D) e le altre aree (che sono sempre presenti nel
> disco di avvio ),
> tutto in automatico...

si questo l'avevo già fatto in passato quando ho cambiato il disco.


> se non ritieni che avere una copia (raid 1) sia necessario
> poiche' hai i backup...IMVHO meglio un solo SSD.

in realtà ho ben due backup...un disco esterno USB e un NAS a 4 dischi

> Scartando il raid 0 ... lo step successivo sarebbe
> il raid 10 e quindi dovresti prendere 4 SSD.
> Ammesso e non concesso che il tuo controller
> sia valido e con 4 hd da 6GB/sec non vada in saturazione,
> la spesa sarebbe comunque superiore...:-(

no meglio lasciar perdere!
jannis 10 Gen 2015 17:54
> Considerando quello che deve svolgere il server in questione per
> me sarebbe gia' sufficiente...al limite se proprio vuoi andare su
> marche "stranote" opta per un Intel 730...poi oh, nessuno ti
> vieta di spendere svariate centinaia di euro per un SSD di fascia
> enterprise. Ma in tal contesto sarebbe come prendersi una Ferrari
> F12 e usarla solo per andare a fare la spesa.

allora ho contattato la crucial e mi hanno detto che il mio server non è
compatibile con gli ssd crucial. Questo non vuol dire che non funzionerà
perché si tratta solo di un check teorico con il loro sistema automatico.
Però altri mi hanno detto di stare attento al controller del server...
Adesso sono un po' indeciso. E del samsung 850pro che se ne dice?
jannis 10 Gen 2015 17:55
> Prova ad installare su un IBM o su un HP un Samsung 840 (che per inciso
> è ottimo e utilizzo su svariati pc desktop).
cosa succederebbe???
jannis 10 Gen 2015 17:56
> Se uno non scrive grosse quantita' di dati allora non e'
> obbligatorio...costano di piu' soprattutto per via delle celle
> nand impiegate (SLC o hMLC). Per dire, in diversi server ho visto
> montati degli Intel 730.
>
in questo caso le celle nand che usano gli enterprise in cosa
inciderebbero? nell'affidabilità, nella durata,...?
jannis 10 Gen 2015 18:59
> Che MB usa il server? Mi sembra strano che non sia
> compatibile...amenoche' non vengano supportati solo i modelli con
> interfaccia SAS.
>
Wistron Corporation ProLiant ML110 G5 (CPU 1)
praticamente questo
http://content.etilize.com/Manufacturer-Brochure/1022987555.pdf
solo con lo Xeon X3065 2.33Ghz
jannis 10 Gen 2015 19:02
> Durata in primis (questo se scrivi molti GB di dati al
> giorno)...inoltre maggiori prestazioni in ambito degli accessi
> random su ******* di piccole dimensioni.

non penso grosse cose sai...dubito siano dozzine di GB. Al massimo
vengono aperti ******* doc, excel,...accesso al gestionale in sql/access...
comunque mi domando se esiste un tool per avere una media delle
scritture giornaliere qualcosa di affidabile e funzionale.
Col monitor di windows server non riesco ad avere una media mentre con
crystal diskinfo nemmeno. Boh!
Alpa 11 Gen 2015 10:44
On Sat, 10 Jan 2015 18:59:46 +0100, jannis <jannis@NOSPAM.IT> wrote:

>
>> Che MB usa il server? Mi sembra strano che non sia
>> compatibile...amenoche' non vengano supportati solo i modelli con
>> interfaccia SAS.
>>
>Wistron Corporation ProLiant ML110 G5 (CPU 1)
>praticamente questo
>http://content.etilize.com/Manufacturer-Brochure/1022987555.pdf
>solo con lo Xeon X3065 2.33Ghz

L'uso dei dischi ssd non e' certificato ma funzionano correttamente su
quel server.

Alpa
jannis 11 Gen 2015 12:11
> L'uso dei dischi ssd non e' certificato ma funzionano correttamente su
> quel server.

ok penso anch'io funzionino. Del resto ho installato dei WD blue e red
che non erano certificati HP e hanno funzionato sempre bene.
L'unica cosa è il mio dubbio su che SSD mettere.
850pro? crucial MX100? 840pro DC?
Lorenz 11 Gen 2015 15:30
Alpa <alpaita@gmail.com> ha scritto:
> On Sat, 10 Jan 2015 18:59:46 +0100, jannis <jannis@NOSPAM.IT> wrote:
>
>>
>>> Che MB usa il server? Mi sembra strano che non sia
>>> compatibile...amenoche' non vengano supportati solo i modelli con
>>> interfaccia SAS.
>>>
>>Wistron Corporation ProLiant ML110 G5 (CPU 1)
>>praticamente questo
>>http://content.etilize.com/Manufacturer-Brochure/1022987555.pdf
>>solo con lo Xeon X3065 2.33Ghz
>
> L'uso dei dischi ssd non e' certificato ma funzionano correttamente su
> quel server.

Infatti...


--




----Android NewsGroup Reader----
http://www.piaohong.tk/newsgroup
ginopilotino 16 Gen 2015 12:26
Il 06/01/2015 20:19, jannis ha scritto:
> Qualcuno li usa? siccome il server ha molte letture/scritture e siccome
> gli SSD hanno vita più "corta" è conveniente usarli? però ho sentito che
> su alcuni server dell ad esempio li montano? si tratta di ssd
> particolari? secondo voi conviente farci un pensierino?

Come ti dicevo di la, ci sono problemi di prestazioni o e' un
intervento, come dire, "preventivo"?
Altrimenti rischieresti di sbatterti per una cosa che alla fine non
porterebbe alcun beneficio concreto.

Ciao ... Dino

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.