Reti locali
 

Due uffici staccati a 30 mt di distanza, come collegarli?

RobertoA 13 Lug 2015 11:02
Vorrei unire due lan attualmente installate una nell'ufficio1 e l'altra
nell'ufficio2, distanti qualche decina di mt uno dall'altro
Non posso usare cavo perche' ci passa una strada nel mezzo
Che dispositivi per collegare le due lan e vedere il tutto come un'unica
lan?
Mi sto indirizzando verso sistemi tipo le antenne/router Ubiquiti per
via dell'alto rapporto prestazioni/prezzo (un paio di Nanostation
vengono via con meno di 200 euro), ma come prestazioni non e' che vanno
granche', d'altra parte via ra*****frequenza non e' che si possono fare
miracoli
Con un budget di riferimento diciamo sui 400-600 euro, cosa si potrebbe
installare per andare un po' piu' rapidi?
Ciao e grazie
RobertoA
Luca Sasdelli 13 Lug 2015 10:54
Sembra che RobertoA abbia detto :
> Vorrei unire due lan attualmente installate una nell'ufficio1 e l'altra
> nell'ufficio2, distanti qualche decina di mt uno dall'altro

Quante postazioni ci sono nella sede remota (distante dalla connessione
a internet) e che tipo di traffico viene generato?

Ciao
Luca
RobertoA 13 Lug 2015 12:11
Il 13/07/2015 10.54, Luca Sasdelli ha scritto:
> Sembra che RobertoA abbia detto :
>> Vorrei unire due lan attualmente installate una nell'ufficio1 e
>> l'altra nell'ufficio2, distanti qualche decina di mt uno dall'altro
>
> Quante postazioni ci sono nella sede remota (distante dalla connessione
> a internet) e che tipo di traffico viene generato?
>
> Ciao
> Luca

Tre
Obiettivo dell'unione e' di consentire ai pc sede remota di accedere al *******
server (s.o. Microsoft ) presente nella sede principale
Oltre a questo i pc sede remota, tramite il gestionale, devono accedere
al db server presente su elaboratore sede principale (server db
Firebird, tcp/ip)
Vorrei anche farci viaggiare il flusso di un paio di telecamerine h264
da installare nella sede remota
THe_ZiPMaN 13 Lug 2015 12:24
On 13/07/2015 11:02, RobertoA wrote:
> Con un budget di riferimento diciamo sui 400-600 euro, cosa si potrebbe
> installare per andare un po' piu' rapidi?

Con quel budget praticamente nulla. Se vuoi fare qualcosa di affidabile
devi usare apparati decenti. E se vuoi farci passare flussi video devi
avere almeno 100-200mbit disponibili.

Io andrei su una coppia di townet.


--
Flavio Visentin

Scientists discovered what's wrong with the female brain: on the left
side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing left
Andrea Venturoli 13 Lug 2015 15:43
On 07/13/15 12:24, THe_ZiPMaN wrote:
> On 13/07/2015 11:02, RobertoA wrote:
>> Con un budget di riferimento diciamo sui 400-600 euro, cosa si potrebbe
>> installare per andare un po' piu' rapidi?
>
> Con quel budget praticamente nulla. Se vuoi fare qualcosa di affidabile
> devi usare apparati decenti. E se vuoi farci passare flussi video devi
> avere almeno 100-200mbit disponibili.
>
> Io andrei su una coppia di townet.

Gia' che ci siamo, la butto li'...

Anni fa a un corso mi dissero che per fare una roba del genere era
necessario chiedere l'autorizzazione (al Ministero delle
telecomunicazioni, se non sbaglio) e che questa in genere arrivava per
silenzio assenso.

Successivamente ho sentito tutto ed il contrario di tutto: chi dice di
fregarsene, chi che ora e' vietato a priori ed autorizzazioni non ne
danno, ecc...

Com'e' realmente la situazione?

Grazie
Luca Sasdelli 13 Lug 2015 15:44
Nel suo scritto precedente, RobertoA ha sostenuto :

> Obiettivo dell'unione e' di consentire ai pc sede remota di accedere al
*******
> server (s.o. Microsoft ) presente nella sede principale
> Oltre a questo i pc sede remota, tramite il gestionale, devono accedere al db
> server presente su elaboratore sede principale (server db Firebird, tcp/ip)
> Vorrei anche farci viaggiare il flusso di un paio di telecamerine h264 da
> installare nella sede remota

Mica male come traffico...
Comincia a pensare a due di questi:
http://routerboard.com/RB922UAGS-5HPacD-NM

Ciao
Luca
RobertoA 13 Lug 2015 16:33
Il 13/07/2015 15.44, Luca Sasdelli ha scritto:
> Nel suo scritto precedente, RobertoA ha sostenuto :
>
>> Obiettivo dell'unione e' di consentire ai pc sede remota di accedere
>> al ******* server (s.o. Microsoft ) presente nella sede principale
>> Oltre a questo i pc sede remota, tramite il gestionale, devono
>> accedere al db server presente su elaboratore sede principale (server
>> db Firebird, tcp/ip)
>> Vorrei anche farci viaggiare il flusso di un paio di telecamerine h264
>> da installare nella sede remota
>
> Mica male come traffico...
> Comincia a pensare a due di questi:
> http://routerboard.com/RB922UAGS-5HPacD-NM
> Ciao
> Luca

Ahh bello cio', non conoscevo
Mi pare di capire che ai dispositivi indicati manchino solo le antenne
giusto?
E quel 'Router OS L4 license' basta per lavorare o bisogna comprare
licenze aggiuntive?
Poi, sul fondo della pagina linkata c'e' una tabellina 'Performance test
result' dove sembra che, per pacchetti da 1518 byte, si possa arrivare a
quasi 2 Gbit/sec, leggo male io oppure e' cosi?
RobertoA 13 Lug 2015 16:58
Il 13/07/2015 15.43, Andrea *****oli ha scritto:
> On 07/13/15 12:24, THe_ZiPMaN wrote:
>> On 13/07/2015 11:02, RobertoA wrote:
>>> Con un budget di riferimento diciamo sui 400-600 euro, cosa si potrebbe
>>> installare per andare un po' piu' rapidi?
>>
>> Con quel budget praticamente nulla. Se vuoi fare qualcosa di affidabile
>> devi usare apparati decenti. E se vuoi farci passare flussi video devi
>> avere almeno 100-200mbit disponibili.
>>
>> Io andrei su una coppia di townet.
>
> Gia' che ci siamo, la butto li'...
>
> Anni fa a un corso mi dissero che per fare una roba del genere era
> necessario chiedere l'autorizzazione (al Ministero delle
> telecomunicazioni, se non sbaglio) e che questa in genere arrivava per
> silenzio assenso.
>
> Successivamente ho sentito tutto ed il contrario di tutto: chi dice di
> fregarsene, chi che ora e' vietato a priori ed autorizzazioni non ne
> danno, ecc...
>
> Com'e' realmente la situazione?
>
> Grazie

http://www.darkman.it/docs/sintesi-delle-normative-wireless-in-italia/

Da questo documento sembra si possa, anche senza richiesta, sempre
rispettando i limiti di potenza imposti
Certo che per avere un parere che possa dirimere sicuramente i dubbi,
bisogna sentire gli uffici regionali del ministero Poste & C.
Luca Sasdelli 13 Lug 2015 19:50
Il 13/07/2015, RobertoA ha detto :

> Mi pare di capire che ai dispositivi indicati manchino solo le antenne
> giusto?

Sì, esatto.

> E quel 'Router OS L4 license' basta per lavorare o bisogna comprare licenze
> aggiuntive?

No, con la L4 puoi fare da access point, anche se nel caso si parla di
ponte ra*****
http://wiki.mikrotik.com/index.php?title=Manual:License&redirect=no#License_Levels

> Poi, sul fondo della pagina linkata c'e' una tabellina 'Performance test
> result' dove sembra che, per pacchetti da 1518 byte, si possa arrivare a
> quasi 2 Gbit/sec, leggo male io oppure e' cosi?

Sono moduli gigabit, quindi ci sta (1Gbps full-duplex).
Tieni presente che occorre settare il parametro di normativa italiana,
così da mantenere la potenza all'interno del limite di legge. Con due
moduli così e due direttive decenti, i 30m te li mangi di traverso
anche a 100mW.

Ciao
Luca
meddix on WINSETTETE 13 Lug 2015 21:55
Il 13/07/2015 12:24, THe_ZiPMaN ha scritto:
> Io andrei su una coppia di townet.
che monta i moduli mikrotik ma se li fa pagare 10 volte tanto :)
THe_ZiPMaN 13 Lug 2015 22:00
On 13/07/2015 21:55, meddix on WINSETTETE wrote:
> Il 13/07/2015 12:24, THe_ZiPMaN ha scritto:
>> Io andrei su una coppia di townet.
> che monta i moduli mikrotik ma se li fa pagare 10 volte tanto :)

Se ai Mikrotik aggiungi le antenne arrivi praticamente allo stesso
prezzo. Il vantaggio è nella disponibilità di antenne.

--
Flavio Visentin

Scientists discovered what's wrong with the female brain: on the left
side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing left
Luca Sasdelli 14 Lug 2015 08:58
RobertoA ha detto questo martedì :

> Perche' dici a 100mW ?
> Sai per certo che si possa trasmettere entro quella potenza, senza richiedere
> niente?
> Di autorizzazioni intendo

100mW è la potenza EIRP massima consentita.
La direttiva europea 2009/140/CE ha rimosso le limitazioni circa
l'attraversamento di suolo pubblico.
http://194.242.234.211/documents/10160/10704/Direttiva+2009+140+CE.pdf

Ciao
Luca
RobertoA 14 Lug 2015 09:01
Il 13/07/2015 19.50, Luca Sasdelli ha scritto:
> Il 13/07/2015, RobertoA ha detto :
>
>> Mi pare di capire che ai dispositivi indicati manchino solo le antenne
>> giusto?
>
> Sì, esatto.
>
>> E quel 'Router OS L4 license' basta per lavorare o bisogna comprare
>> licenze aggiuntive?
>
> No, con la L4 puoi fare da access point, anche se nel caso si parla di
> ponte ra*****
>
http://wiki.mikrotik.com/index.php?title=Manual:License&redirect=no#License_Levels
>
>
>> Poi, sul fondo della pagina linkata c'e' una tabellina 'Performance
>> test result' dove sembra che, per pacchetti da 1518 byte, si possa
>> arrivare a quasi 2 Gbit/sec, leggo male io oppure e' cosi?
>
> Sono moduli gigabit, quindi ci sta (1Gbps full-duplex).
> Tieni presente che occorre settare il parametro di normativa italiana,
> così da mantenere la potenza all'interno del limite di legge. Con due
> moduli così e due direttive decenti, i 30m te li mangi di traverso anche
> a 100mW.
>
> Ciao
> Luca

Perche' dici a 100mW ?
Sai per certo che si possa trasmettere entro quella potenza, senza
richiedere niente?
Di autorizzazioni intendo
RobertoA 14 Lug 2015 09:03
Il 13/07/2015 22.00, THe_ZiPMaN ha scritto:
> On 13/07/2015 21:55, meddix on WINSETTETE wrote:
>> Il 13/07/2015 12:24, THe_ZiPMaN ha scritto:
>>> Io andrei su una coppia di townet.
>> che monta i moduli mikrotik ma se li fa pagare 10 volte tanto :)
>
> Se ai Mikrotik aggiungi le antenne arrivi praticamente allo stesso
> prezzo. Il vantaggio è nella disponibilità di antenne.
>

Si, soluzione da considerare
Che differenze rispetto ai sistemi Ubiquiti ?
THe_ZiPMaN 14 Lug 2015 10:43
On 14/07/2015 09:03, RobertoA wrote:
> Il 13/07/2015 22.00, THe_ZiPMaN ha scritto:
>> On 13/07/2015 21:55, meddix on WINSETTETE wrote:
>>> Il 13/07/2015 12:24, THe_ZiPMaN ha scritto:
>>>> Io andrei su una coppia di townet.
>>> che monta i moduli mikrotik ma se li fa pagare 10 volte tanto :)
>>
>> Se ai Mikrotik aggiungi le antenne arrivi praticamente allo stesso
>> prezzo. Il vantaggio è nella disponibilità di antenne.
>>
>
> Si, soluzione da considerare
> Che differenze rispetto ai sistemi Ubiquiti ?

Più flessibile grazie a Mikrotik.

--
Flavio Visentin

Scientists discovered what's wrong with the female brain: on the left
side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing left

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.