Reti locali
 

Wake On Lan

Roberto Bortolotti 7 Set 2015 09:53
Buongiorno a tutti.

Ho problemi nei settaggi per accendere il pc da Lan.

In pratica, se voglio che il WOL funzioni, alla mattina dopo aver dato
tensione al pc e tutte le periferiche che ho, devo accendere una prima
volta il pc ed a quel punto il WOL funziona. Se dovesse succedere che
per qualche motivo la corrente venisse a mancare, se non accendo una
prima volta il pc, il WOL non funziona.

Mi pare di avere capito che il problema sia dato dalla tabella arp che
si resetta quando viene tolta la tensione, ma di questo non sono sicuro.

Utilizzo un router TP-LINK mod. TL-WR1043ND con all'interno come
Firmware: DD-WRT v24SP2- (03/25/13) std


Grazie per l'attenzione.


Roberto
angelo 7 Set 2015 18:00
Il 07/09/2015 09:53, Roberto Bortolotti ha scritto:
> Buongiorno a tutti.
>
> Ho problemi nei settaggi per accendere il pc da Lan.
>
> In pratica, se voglio che il WOL funzioni, alla mattina dopo aver dato
tensione al pc e
> tutte le periferiche che ho, devo accendere una prima volta il pc ed a quel
punto il WOL
> funziona. Se dovesse succedere che per qualche motivo la corrente venisse a
mancare, se
> non accendo una prima volta il pc, il WOL non funziona.
>
> Mi pare di avere capito che il problema sia dato dalla tabella arp che si
resetta quando
> viene tolta la tensione, ma di questo non sono sicuro.
>
> Utilizzo un router TP-LINK mod. TL-WR1043ND con all'interno come Firmware:
DD-WRT v24SP2-
> (03/25/13) std
>
>
> Grazie per l'attenzione.
>
>
> Roberto

Il comando WOL lo spedisci in LAN o da remoto? In locale viene inviato in
broadcast quindi
senza necessariamente avere l'indirizzo IP assegnato. Se non si avvia in locale
dopo
interruzione di corrente verifica nelle impostazioni della scheda che sia
abilitata
l'opzione "Wake on Magic Packet from power off state" in "Power management".
Non tutte le schede e i PC comunque rispondono al WOL dopo interruzione di
corrente.
Se invece non risponde da remoto allora occorre aggiungere sul router un record
ARP per un
idirizzo IP arbitrario con MAC address ff:ff:ff:ff:ff:ff e indirizzare a questo
indirizzo
IP i pacchetti WOL.

angelo
Roberto Bortolotti 7 Set 2015 18:35
Il 07/09/2015 18:00, angelo ha scritto:

>
> Il comando WOL lo spedisci in LAN o da remoto? In locale viene inviato
> in broadcast quindi senza necessariamente avere l'indirizzo IP
> assegnato. Se non si avvia in locale dopo interruzione di corrente
> verifica nelle impostazioni della scheda che sia abilitata l'opzione
> "Wake on Magic Packet from power off state" in "Power management".
> Non tutte le schede e i PC comunque rispondono al WOL dopo interruzione
> di corrente.
> Se invece non risponde da remoto allora occorre aggiungere sul router un
> record ARP per un idirizzo IP arbitrario con MAC address
> ff:ff:ff:ff:ff:ff e indirizzare a questo indirizzo IP i pacchetti WOL.
>
> angelo


Buonasera Angelo.

Ho visto in Internet un posto di tre anni fa di quando avevo ancora il
Netgear come router e mi avevi aiutato parecchio solo che decisi di
lasciare perdere in quanto il router non era molto adeguato alla situazione.

Il comando WOL lo spedisco in LAN;
Premetto che anche se sono passati tre anni, non ho progredito con le
conoscenze in materia di router ed affini...
Vista la comodità, per prova in LAN lancio il WOL col tablet e talvolta
con lo smartphone. Uso la seguente app WoL Wake On Lan Wan ed i
parametri impostati sono i seguenti:

Nome: Ho impostato il nome del pc da svegliare;
MAC: Il parametro della scheda di rete;
SecureOn: Ho lasciato l'impostazione che ho trovato; FF-FF-FF-FF-FF-FF
IP o Dominio: Ho impostato l'accesso al router 192.168.1.1;
Porta: 9
Invio come Broadcast: ho flaggato la casella;
Maschera: Ho impostato 255.255.255.0
Invia multipli: Ho lasciato flaggato;
Numero pacchetti: 5
Intervallo secondi: 1

Questi sono i parametri, tra inseriti da me (giusti o sbagliati che
siano) e quelli lasciati di default.

La scheda di rete se non erro non ha i parametri che mi indichi ma i
seguenti:

Flow Control;
Interrupt Moderation;
Max IRQ per second;
Maximum Frame Size;
Media Type;
Network Address;
Number of Receive Buffers;
Number of Transmit Buffers;
Power Saving mode;
Shutdown wake up;
Sleep Speed down to 10M
Task Offload;
Wake Up Capabilities.

Questo è tutto.

Roberto





/*Roberto Bortolotti*/
Via Farfengo, 55
25034 Orzinuovi (BS)
☎ 3395635495

✉ r.bortolotti@robort.it
pec r.bortolotti@pec.robort.it

Designed with WiseStamp -
<http://r1.wisestamp.com/r/landing?u=6112a4081ae134c2&v=null&t=1441642741419&promo=10&dest=http%3A%2F%2Fwww.wisestamp.com%2Femail-install%3Futm_source%3Dextension%26utm_medium%3Demail%26utm_campaign%3Dpromo_10>Get

yours
<http://r1.wisestamp.com/r/landing?u=6112a4081ae134c2&v=null&t=1441642741419&promo=10&dest=http%3A%2F%2Fwww.wisestamp.com%2Femail-install%3Futm_source%3Dextension%26utm_medium%3Demail%26utm_campaign%3Dpromo_10>
angelo 7 Set 2015 19:10
Il 07/09/2015 18:35, Roberto Bortolotti ha scritto:

> Buonasera Angelo.
>
> Ho visto in Internet un posto di tre anni fa di quando avevo ancora il Netgear
come router
> e mi avevi aiutato parecchio solo che decisi di lasciare perdere in quanto il
router non
> era molto adeguato alla situazione.
>
> Il comando WOL lo spedisco in LAN;
> Premetto che anche se sono passati tre anni, non ho progredito con le
conoscenze in
> materia di router ed affini...
> Vista la comodità, per prova in LAN lancio il WOL col tablet e talvolta con
lo smartphone.
> Uso la seguente app WoL Wake On Lan Wan ed i parametri impostati sono i
seguenti:
>
> Nome: Ho impostato il nome del pc da svegliare;
> MAC: Il parametro della scheda di rete;
> SecureOn: Ho lasciato l'impostazione che ho trovato; FF-FF-FF-FF-FF-FF
> IP o Dominio: Ho impostato l'accesso al router 192.168.1.1;
> Porta: 9
> Invio come Broadcast: ho flaggato la casella;
> Maschera: Ho impostato 255.255.255.0
> Invia multipli: Ho lasciato flaggato;
> Numero pacchetti: 5
> Intervallo secondi: 1
>
> Questi sono i parametri, tra inseriti da me (giusti o sbagliati che siano) e
quelli
> lasciati di default.
>
> La scheda di rete se non erro non ha i parametri che mi indichi ma i seguenti:
>
> Flow Control;
> Interrupt Moderation;
> Max IRQ per second;
> Maximum Frame Size;
> Media Type;
> Network Address;
> Number of Receive Buffers;
> Number of Transmit Buffers;
> Power Saving mode;
> Shutdown wake up;
> Sleep Speed down to 10M
> Task Offload;
> Wake Up Capabilities.
>
> Questo è tutto.
>
> Roberto

Ciao, Roberto,
ricordo perfettamente, ora che hai un router piu' che adeguato puoi anche
inviare i
pacchetti WOL da remoto.
Ma per quanto riguarda questo problema devi accertarti che la scheda venga
abilitata a
rispondere al WOL anche dopo interruzione di corrente: il parametro "Shutdown
wake up" e'
abilitato? Ho verificato che molti PC non rispondono al WOL dopo interruzione di
corrente,
specialmente i piu' longevi. Se il PC e' recente e dispone di una scheda di rete
integrata
dovrebbe rispondere.
In caso contrario dovrai spegnerlo senza pero' togliere tensione.

angelo
Roberto Bortolotti 7 Set 2015 19:20
Il 07/09/2015 19:10, angelo ha scritto:
> Ciao, Roberto,
> ricordo perfettamente, ora che hai un router piu' che adeguato puoi
> anche inviare i pacchetti WOL da remoto.
> Ma per quanto riguarda questo problema devi accertarti che la scheda
> venga abilitata a rispondere al WOL anche dopo interruzione di corrente:
> il parametro "Shutdown wake up" e' abilitato? Ho verificato che molti PC
> non rispondono al WOL dopo interruzione di corrente, specialmente i piu'
> longevi. Se il PC e' recente e dispone di una scheda di rete integrata
> dovrebbe rispondere.
> In caso contrario dovrai spegnerlo senza pero' togliere tensione.
>
> angelo


Il pc è datato, è del 2007 e la MoBo è una Asus P5B-E. Shutdown wake up
attualmente è abilitato (on).

Mi piacerebbe moltissimo soprattutto per l'utilità poter accendere da
remoto il pc, però ho una connessione wireless tipo FastWeb tanto per
intenderci e non so se con questo router e firmware sia ugualmente
possibile raggiungere tale scopo.

Grazie.

Roberto
angelo 7 Set 2015 21:07
Il 07/09/2015 19:20, Roberto Bortolotti ha scritto:

>
> Il pc è datato, è del 2007 e la MoBo è una Asus P5B-E. Shutdown wake up
attualmente è
> abilitato (on).
>
> Mi piacerebbe moltissimo soprattutto per l'utilità poter accendere da remoto
il pc, però
> ho una connessione wireless tipo FastWeb tanto per intenderci e non so se con
questo
> router e firmware sia ugualmente possibile raggiungere tale scopo.
>
> Grazie.
>
> Roberto

Ti assicuro che il router con quel firmware puo' fare questo e molto altro! Se
pero' non
disponi di una connessione a Internet con indirizzo IP pubblico la vedo dura...

angelo
Beppe 8 Set 2015 10:15
On 07/09/2015 18:35, Roberto Bortolotti wrote:


> Il comando WOL lo spedisco in LAN;
> Premetto che anche se sono passati tre anni, non ho progredito con le
> conoscenze in materia di router ed affini...
> Vista la comodità, per prova in LAN lancio il WOL col tablet e talvolta
> con lo smartphone. Uso la seguente app WoL Wake On Lan Wan ed i
> parametri impostati sono i seguenti:
>
> Nome: Ho impostato il nome del pc da svegliare;
> MAC: Il parametro della scheda di rete;
> SecureOn: Ho lasciato l'impostazione che ho trovato; FF-FF-FF-FF-FF-FF

Ciao, mi intrometto qui, ma al posto di FF-FF-FF-FF-FF-FF hai messo il
tuo mac address o hai lasciato la stringa vuota o di default?

Ciao,
Beppe.


--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
Roberto Bortolotti 8 Set 2015 21:23
Il 08/09/2015 10:15, Beppe ha scritto:

>
> Ciao, mi intrometto qui, ma al posto di FF-FF-FF-FF-FF-FF hai messo il
> tuo mac address o hai lasciato la stringa vuota o di default?
>
> Ciao,
> Beppe.
>
>

Ciao.

Ci sono tutti e due i parametri, anche il MAC

Rob.
tony pedi 18 Ott 2015 20:15
Il 07/09/2015 21:07, angelo ha scritto:
> Il 07/09/2015 19:20, Roberto Bortolotti ha scritto:
>
>>
>> Il pc è datato, è del 2007 e la MoBo è una Asus P5B-E. Shutdown wake
>> up attualmente è
>> abilitato (on).
>>
>> Mi piacerebbe moltissimo soprattutto per l'utilità poter accendere da
>> remoto il pc, però
>> ho una connessione wireless tipo FastWeb tanto per intenderci e non so
>> se con questo
>> router e firmware sia ugualmente possibile raggiungere tale scopo.
>>
>> Grazie.
>>
>> Roberto
>
> Ti assicuro che il router con quel firmware puo' fare questo e molto
> altro! Se pero' non disponi di una connessione a Internet con indirizzo
> IP pubblico la vedo dura...
>
> angelo

no-ip ... ti è sconosciuto ????

anche gli account free continuano a funzioanre ( nel router sono
inseriti di modo che si aggiornino ogni giorno )
tony pedi 18 Ott 2015 20:28
Il 07/09/2015 09:53, Roberto Bortolotti ha scritto:
> Buongiorno a tutti.
>
> Ho problemi nei settaggi per accendere il pc da Lan.
>
> In pratica, se voglio che il WOL funzioni, alla mattina dopo aver dato
> tensione al pc e tutte le periferiche che ho, devo accendere una prima
> volta il pc ed a quel punto il WOL funziona. Se dovesse succedere che
> per qualche motivo la corrente venisse a mancare, se non accendo una
> prima volta il pc, il WOL non funziona.
>
> Mi pare di avere capito che il problema sia dato dalla tabella arp che
> si resetta quando viene tolta la tensione, ma di questo non sono sicuro.
>
> Utilizzo un router TP-LINK mod. TL-WR1043ND con all'interno come
> Firmware: DD-WRT v24SP2- (03/25/13) std
>
>
> Grazie per l'attenzione.
>
>
> Roberto

pure io avevo/ho il problema che il pc NON risponde ai WOL se non sia
stato acceso e spento la mattina ( io la sera spengo sempre il router)

se non accendevo e spegnevo il pc la mattina, il wol non funzionava, e
CMQ ero costretto ad andare di putty da remoto e mettere l'ip del pc
nella arp del router e solo dopo il wol funzionava da remoto

'questo' problema l'ho risolto con arduino, souliss come librerie con le
quali posso controlalre da smartphone l'ambaradan, ed una scheda relè
con la quale metto e tolgo tensione al pc,

poi, visto che c'ero ... ho attivato il "wake-up" dopo perdita di
tensione, in questo modo se voglio accendere da remoto mi basta togliere
tensione , aspettare qualche secondo e poi ridare tensione ( se non
aspetto l'alimentatore non 'rileva' la mancanza di tensione e qaundo
risò tensione NON viene acceso il pc

in questi giorni che ho entrambi i pc a casa sto studiando di nuovo il
WOL ... a volte va

a router apepna acceso non funziona , anche se metto "a manina" l'ip del
pc nella ARP, mi sembra che se non sia stato "acceso&spento" almeno una
volta il pc che voglio accendere ... non funziona

ho pure messo nel parametro"network address" della scheda di rete
l'indirizzo ip che mi serve , credendo che venisse 'memorizzato' sulla
scheda in questo modo e funzionasse anche a pc&router appena messi sotto
tensione ma pc ancora spento ( quindi la scheda di rete sotto tensione
... ) ... nulla

quel pc ha motherboard asus p5b-e ed il router è un DRG A226G , IN
PRATICA UN pirelli rimarchiato , fornitomi dalla bt-italia che ho avuto
per un paio d'anni
angelo 18 Ott 2015 21:05
Il 18/10/2015 20:15, tony pedi ha scritto:

>> Ti assicuro che il router con quel firmware puo' fare questo e molto
>> altro! Se pero' non disponi di una connessione a Internet con indirizzo
>> IP pubblico la vedo dura...
>>
>> angelo
>
> no-ip ... ti è sconosciuto ????
>
> anche gli account free continuano a funzioanre ( nel router sono inseriti di
modo che si
> aggiornino ogni giorno )
>

Conosco no-ip e anche dyndns (ora dyn.com), tu piuttosto conosci il significato
di
indirizzo IP pubblico?
Per inciso, il servizio DDNS dovrebbe aggiornare i server DNS solo quando cambia

l'indirizzo IP, se viene richiesto l'aggiornamento quando non serve, no-ip non
gradisce e
potrebbe anche segare l'account. Lo stesso succede se non viene aggiornato per
piu' di 30
giorni (se non ricordo male).

angelo
angelo 18 Ott 2015 23:16
Il 18/10/2015 21:05, angelo ha scritto:
...
> l'indirizzo IP, se viene richiesto l'aggiornamento quando non serve, no-ip non
gradisce e
> potrebbe anche segare l'account.

Oops, sbagliato, cancella l'hostname, non ******* l'account. Sorry...

angelo
angelo 19 Ott 2015 14:57
Il 18/10/2015 20:28, tony pedi ha scritto:
> pure io avevo/ho il problema che il pc NON risponde ai WOL se non sia stato
acceso e
> spento la mattina ( io la sera spengo sempre il router)
>
> se non accendevo e spegnevo il pc la mattina, il wol non funzionava, e CMQ ero
costretto
> ad andare di putty da remoto e mettere l'ip del pc nella arp del router e solo
dopo il wol
> funzionava da remoto
>
> 'questo' problema l'ho risolto con arduino, souliss come librerie con le quali
posso
> controlalre da smartphone l'ambaradan, ed una scheda relè con la quale metto
e tolgo
> tensione al pc,
>
> poi, visto che c'ero ... ho attivato il "wake-up" dopo perdita di tensione, in
questo modo
> se voglio accendere da remoto mi basta togliere tensione , aspettare qualche
secondo e poi
> ridare tensione ( se non aspetto l'alimentatore non 'rileva' la mancanza di
tensione e
> qaundo risò tensione NON viene acceso il pc
>
> in questi giorni che ho entrambi i pc a casa sto studiando di nuovo il WOL ...
a volte va
>
> a router apepna acceso non funziona , anche se metto "a manina" l'ip del pc
nella ARP, mi
> sembra che se non sia stato "acceso&spento" almeno una volta il pc che voglio
accendere
> ... non funziona
>
> ho pure messo nel parametro"network address" della scheda di rete l'indirizzo
ip che mi
> serve , credendo che venisse 'memorizzato' sulla scheda in questo modo e
funzionasse anche
> a pc&router appena messi sotto tensione ma pc ancora spento ( quindi la scheda
di rete
> sotto tensione ... ) ... nulla
>
> quel pc ha motherboard asus p5b-e ed il router è un DRG A226G , IN PRATICA UN
pirelli
> rimarchiato , fornitomi dalla bt-italia che ho avuto per un paio d'anni

Io b*****mente ho risolto cosi':

-settato il BIOS per far ripartire il PC dopo un'interruzione della tensione
-impostato il PC per andare in ibernazione dopo una mezz'ora senza attivita'
-aggiunto un record ARP per assegnare ad un indirizzo arbitrario il MAC
ff:ff:ff:ff:ff:ff
-assegnata una regola firewall di inoltro del pacchetto WOL a questo indirizzo
IP
In questo modo il PC e' sempre abilitato al WOL anche quando capita
un'interruzione di
tensione e quando arriva il pacchetto da remoto viene inoltrato all'indirizzo di

Broadcast, che e' il modo di trasmettere il WOL in LAN.

angelo
tony pedi 20 Ott 2015 23:50
> Io b*****mente ho risolto cosi':
>
> -settato il BIOS per far ripartire il PC dopo un'interruzione della
> tensione
> -impostato il PC per andare in ibernazione dopo una mezz'ora senza
> attivita'
> -aggiunto un record ARP per assegnare ad un indirizzo arbitrario il MAC
> ff:ff:ff:ff:ff:ff

quindi il tuo router si è perennemente salvato nella sua ARP tale
comando ?!?!?! mi pare di capire ...

il mio no, si dimentica tutto,


però ... mumble mumble, quindi mi stai dicendo che ... se dopo assenza
di corrente ( a me la mattina se non accendevo$spegnevo tutto)

se il wol lo mandi anzichè al vero indirizzo mac al 'broadcast' mac ,
cioè ff:ff:ff:ff:ff:ff ... la cosa funziona ?!?!?!

interessante ;-) ... grazie ... proverò

dovrei cmq andare di putty da remoto ma anzichè 'colelgare' l'IP vero al
vero mac devo mettere il 'broadcast' mac ??? oppure a questo punto non
c'è bisogno ... proprio perchè in cotal modo viene mandato il wol a
'tutti' gli indirizzi della lan ?!?!?

quindi se avessi ( come in questi giorni) più di un pc a casa ... tutti
si accenderebebro ?!?!?!?!

> -assegnata una regola firewall di inoltro del pacchetto WOL a questo
> indirizzo IP
> In questo modo il PC e' sempre abilitato al WOL anche quando capita
> un'interruzione di tensione e quando arriva il pacchetto da remoto viene
> inoltrato all'indirizzo di Broadcast, che e' il modo di trasmettere il
> WOL in LAN.
>
> angelo
>

ciao e grazie :-)
angelo 21 Ott 2015 09:13
Il 20/10/2015 23:50, tony pedi ha scritto:
>
>> Io b*****mente ho risolto cosi':
>>
>> -settato il BIOS per far ripartire il PC dopo un'interruzione della
>> tensione
>> -impostato il PC per andare in ibernazione dopo una mezz'ora senza
>> attivita'
>> -aggiunto un record ARP per assegnare ad un indirizzo arbitrario il MAC
>> ff:ff:ff:ff:ff:ff
>
> quindi il tuo router si è perennemente salvato nella sua ARP tale
> comando ?!?!?! mi pare di capire ...
>
> il mio no, si dimentica tutto,

Al mio ho aggiunto nello script di avvio il comando per l'aggiunta del
record ARP. Comando tipo questo:

arp -i <interfaccia> -s <indirizzo_IP> FF:FF:FF:FF:FF:FF

cosi' ogni pacchetto inoltrato dal firewall ad <indirizzo_IP> viene
spedito in broadcast

> però ... mumble mumble, quindi mi stai dicendo che ... se dopo assenza
> di corrente ( a me la mattina se non accendevo$spegnevo tutto)
> se il wol lo mandi anzichè al vero indirizzo mac al 'broadcast' mac ,
> cioè ff:ff:ff:ff:ff:ff ... la cosa funziona ?!?!?!

Esatto, il comando WOL si spedisce in broadcast perche' il PC spento non
possiede un indirizzo IP.
Sempre pero' se al PC non e' stata staccata la spina dall'ultimo
spegnimento.

> interessante ;-) ... grazie ... proverò
>
> dovrei cmq andare di putty da remoto ma anzichè 'colelgare' l'IP vero al
> vero mac devo mettere il 'broadcast' mac ??? oppure a questo punto non
> c'è bisogno ... proprio perchè in cotal modo viene mandato il wol a
> 'tutti' gli indirizzi della lan ?!?!?

Quando metti nel firewall la regola di inoltro della porta WOL (dipende
dal programma di lancio di WOL) verso <indirizzo_IP> tutti i pacchetti
destinati a questa porta sono inviati in broadcast.

> quindi se avessi ( come in questi giorni) più di un pc a casa ... tutti
> si accenderebebro ?!?!?!?!

No, si accende solo quello il cui MAC corrisponde a quello contenuto nel
pacchetto WOL.

>> -assegnata una regola firewall di inoltro del pacchetto WOL a questo
>> indirizzo IP
>> In questo modo il PC e' sempre abilitato al WOL anche quando capita
>> un'interruzione di tensione e quando arriva il pacchetto da remoto viene
>> inoltrato all'indirizzo di Broadcast, che e' il modo di trasmettere il
>> WOL in LAN.
>>
>> angelo
>>
>
> ciao e grazie :-)

Prego!

angelo
Adriano 22 Ott 2015 14:39
angelo ci ha detto :

> Conosco no-ip e anche dyndns (ora dyn.com), tu piuttosto conosci il
> significato di indirizzo IP pubblico?

e quindi?
se hai un account su un ddns puoi avere un nome di comodo per
raggiungere il tuo router. Poi per sfruttare il wol (o altro servizio)
devi anche impostare appositamente il port forwarding del router

piuttosto non so fino a che punto sia configurabile un router di
fastweb; credo che ci siano anche differenze fra connessioni adsl o
fibra (sbaglio o le connessioni in fibra o quelle hdsl non hanno ip
pubblico? in questo caso non c'e' ddns o port forwarding che tenga,
temo).
Adriano 22 Ott 2015 14:51
Dopo dura riflessione, angelo ha scritto :

> Esatto, il comando WOL si spedisce in broadcast perche' il PC spento non
> possiede un indirizzo IP.
> Sempre pero' se al PC non e' stata staccata la spina dall'ultimo spegnimento.

infatti, anche se non ne conosco la ragione. Fra l'altro (ma non ho
modo di verificare), mi hanno detto che questa mancanza di
funzionamento se e' mancata la corrente e' un bug di qualche chipset.
Ti risulta o e' una bufala?

io con il wol ci ho sempre litigato. O meglio: tutto funzionava
egregiamente con xp. Quando sul pc da accendere ho messo win7 non ha
piu' funzionato. Alla fine per ottenere il funzionamento (usavo mc-wol)
ho dovuto aggiungere alla stringa anche l'indirizzo ip del pc da
accendere....sempre senza capirne il motivo. In compenso il comando di
shutdown remoto non ha piu' funzionato, ne' con il comando shutdown /m
\\computer ne' con altri accrocchi software
angelo 22 Ott 2015 16:26
Il 22/10/2015 14:39, Adriano ha scritto:
> angelo ci ha detto :
>
>> Conosco no-ip e anche dyndns (ora dyn.com), tu piuttosto conosci il
significato di
>> indirizzo IP pubblico?
>
> e quindi?
> se hai un account su un ddns puoi avere un nome di comodo per raggiungere il
tuo router.

Esatto! Ma perche' tu sia raggiungibile da Internet il tuo Provider ti deve
fornire un
indirizzo IP pubblico, che significa che il tuo router viene visto direttamente
da
Internet con un indirizzo IP non compreso nei range 10.0.0.0/8, 172.16.0.0/12 o
192.168.0.0/16

> Poi per sfruttare il wol (o altro servizio) devi anche impostare appositamente
il port
> forwarding del router

Non solo del tuo router ma di tutti i router a monte fino a quello che si
"affaccia" su
Internet. Temo che Fastweb sia restia a fornirti le relative credenziali di
accesso...

> piuttosto non so fino a che punto sia configurabile un router di fastweb;
credo che ci
> siano anche differenze fra connessioni adsl o fibra (sbaglio o le connessioni
in fibra o
> quelle hdsl non hanno ip pubblico? in questo caso non c'e' ddns o port
forwarding che
> tenga, temo).

Infatti Fastweb (e non solo Fastweb) ti forniscono una connessione all'interno
della loro
LAN e quindi appari con un indirizzo compreso nei range di cui sopra. Non c'e'
verso di
essere raggiunto da remoto nemmeno con un servizio DDNS se non puoi
reindirizzare le porte
nei router che stanno a monte fino ad arrivare ad Internet.

angelo
angelo 22 Ott 2015 16:39
Il 22/10/2015 14:51, Adriano ha scritto:
> Dopo dura riflessione, angelo ha scritto :
>
>> Esatto, il comando WOL si spedisce in broadcast perche' il PC spento non
possiede un
>> indirizzo IP.
>> Sempre pero' se al PC non e' stata staccata la spina dall'ultimo spegnimento.
>
> infatti, anche se non ne conosco la ragione. Fra l'altro (ma non ho modo di
verificare),
> mi hanno detto che questa mancanza di funzionamento se e' mancata la corrente
e' un bug di
> qualche chipset. Ti risulta o e' una bufala?

Fino a poco tempo fa era il comportamento normale, per attivare il WOL era a
volte
necessario addirittura lanciare un comando apposito.

> io con il wol ci ho sempre litigato. O meglio: tutto funzionava egregiamente
con xp.
> Quando sul pc da accendere ho messo win7 non ha piu' funzionato. Alla fine
per ottenere il
> funzionamento (usavo mc-wol) ho dovuto aggiungere alla stringa anche
l'indirizzo ip del pc
> da accendere....sempre senza capirne il motivo.

Non funziona nemmeno se metti l'indirizzo di broadcast oppure 255.255.255.255?
Mi pare
strano. Probabilmente usa l'indirizzo del PC per scoprire quello di broadcast.

In compenso il comando di shutdown remoto
> non ha piu' funzionato, ne' con il comando shutdown /m \\computer ne' con
altri accrocchi
> software

Hai verificato che non venga bloccato dal firewall o da Windows Defender (o come
diavolo
si chiama)? Eventualmente installa Wireshark e *****izza il flusso per capire
quali porte
usa e se sono aperte dal firewall.

angelo
angelo 22 Ott 2015 16:50
Il 22/10/2015 16:39, angelo ha scritto:

> Hai verificato che non venga bloccato dal firewall o da Windows Defender (o
come diavolo
> si chiama)? Eventualmente installa Wireshark e *****izza il flusso per capire
quali porte
> usa e se sono aperte dal firewall.

Oppure e' solo un problema di credenziali per l'autorizzazione allo
spegnimento...

angelo
Adriano 22 Ott 2015 20:10
angelo ha detto questo giovedì :
> ! Ma perche' tu sia raggiungibile da Internet il tuo Provider ti deve fornire
> un indirizzo IP pubblico, che significa che il tuo router viene visto
> direttamente da Internet con un indirizzo IP non compreso nei range
> 10.0.0.0/8, 172.16.0.0/12 o 192.168.0.0/16

si, ma mi pare che fastweb dove arriva solo con il normale adsl abbia
proprio ip pubblico.

Adriano
Adriano 22 Ott 2015 20:12
angelo ha detto questo giovedì :

>
> Oppure e' solo un problema di credenziali per l'autorizzazione allo
> spegnimento...

no, le ho provate tutte. Utente amministrativo, niente firewall...

Alla fine ho rinunciato. Il pc (che faceva da server multimediale) e'
stato sostituito da un nas synology su cui gira il logitech media
server e fine dei problemi

Adriano
angelo 22 Ott 2015 23:23
Il 22/10/2015 20:12, Adriano ha scritto:
> angelo ha detto questo giovedì :
>
>>
>> Oppure e' solo un problema di credenziali per l'autorizzazione allo
spegnimento...
>
> no, le ho provate tutte. Utente amministrativo, niente firewall...
>
> Alla fine ho rinunciato. Il pc (che faceva da server multimediale) e' stato
sostituito da
> un nas synology su cui gira il logitech media server e fine dei problemi
>
> Adriano

Strano, a me funziona: da winXP spengo win7 col comando "shutdown -s -m
\\<indirizzo_IP_win7>".
Comunque trovo assurdo che si possa spegnere un PC sul quale non si ha
accesso!!!
Se devi spegnere un PC da remoto, prima ne devi assumere il controllo con tutte
le cautele
del caso.

angelo
Adriano 23 Ott 2015 13:14
Dopo dura riflessione, angelo ha scritto :

> Strano, a me funziona: da winXP spengo win7 col comando "shutdown -s -m
> \\<indirizzo_IP_win7>".

a me non ha mai funzionato. Non ricordo se ci fosse o meno un messaggio
d'errore.

> Comunque trovo assurdo che si possa spegnere un PC sul quale non si ha
> accesso!!!

ovviamente usavo lo stesso utente/password su entrambe le macchine, e
in entrambe l'utente era amministratore.

> Se devi spegnere un PC da remoto, prima ne devi assumere il controllo con
> tutte le cautele del caso.

ovvio, ma qui non c'era nessun problema di sicurezza. Semplicemente il
pc su cui girava il logitech media server era semplicemente in un'altra
stanza e, dato l'uso, non aveva nemmeno tastiera/mouse/monitor
angelo 23 Ott 2015 14:45
Il 23/10/2015 13:14, Adriano ha scritto:
> Dopo dura riflessione, angelo ha scritto :
>
>> Strano, a me funziona: da winXP spengo win7 col comando "shutdown -s -m
>> \\<indirizzo_IP_win7>".
>
> a me non ha mai funzionato. Non ricordo se ci fosse o meno un messaggio
d'errore.
>
>> Comunque trovo assurdo che si possa spegnere un PC sul quale non si ha
accesso!!!
>
> ovviamente usavo lo stesso utente/password su entrambe le macchine, e in
entrambe l'utente
> era amministratore.

Confermo, il comando funziona solo se viene lanciato da un amministratore su una
macchina
che dispone dello stesso utente e password. Purtroppo funziona anche se su
questo PC sta
lavorando un altro utente!

>> Se devi spegnere un PC da remoto, prima ne devi assumere il controllo con
tutte le
>> cautele del caso.
>
> ovvio, ma qui non c'era nessun problema di sicurezza. Semplicemente il pc su
cui girava il
> logitech media server era semplicemente in un'altra stanza e, dato l'uso, non
aveva
> nemmeno tastiera/mouse/monitor

La mia era solo una riflessione ad alta voce sul concetto di sicurezza di
Windows in generale.

angelo
tony pedi 23 Ott 2015 21:09
Il 21/10/2015 09:13, angelo ha scritto:

>
> Al mio ho aggiunto nello script di avvio il comando per l'aggiunta del
> record ARP. Comando tipo questo:
>
> arp -i <interfaccia> -s <indirizzo_IP> FF:FF:FF:FF:FF:FF
>
> cosi' ogni pacchetto inoltrato dal firewall ad <indirizzo_IP> viene
> spedito in broadcast
>


grazie della info , davvero interessante


cosa sarebbe "interfaccia" ???



>> ciao e grazie :-)
>
angelo 23 Ott 2015 22:22
Il 23/10/2015 21:09, tony pedi ha scritto:
> Il 21/10/2015 09:13, angelo ha scritto:
>
>>
>> Al mio ho aggiunto nello script di avvio il comando per l'aggiunta del
>> record ARP. Comando tipo questo:
>>
>> arp -i <interfaccia> -s <indirizzo_IP> FF:FF:FF:FF:FF:FF
>>
>> cosi' ogni pacchetto inoltrato dal firewall ad <indirizzo_IP> viene
>> spedito in broadcast
>>
>
>
> grazie della info , davvero interessante
>
>
> cosa sarebbe "interfaccia" ???
>
>
>
>>> ciao e grazie :-)

Serve nel caso ci siano piu' interfacce di rete, in caso contrario "-i
<interfaccia>" non
serve.

angelo
tony pedi 25 Ott 2015 20:48
Il 23/10/2015 22:22, angelo ha scritto:

>>
>>>> ciao e grazie :-)
>
> Serve nel caso ci siano piu' interfacce di rete, in caso contrario "-i
> <interfaccia>" non serve.
>
> angelo
>

thanks :-)
angelo 25 Ott 2015 21:07
Il 25/10/2015 20:48, tony pedi ha scritto:
> Il 23/10/2015 22:22, angelo ha scritto:
>
>>>
>>>>> ciao e grazie :-)
>>
>> Serve nel caso ci siano piu' interfacce di rete, in caso contrario "-i
>> <interfaccia>" non serve.
>>
>> angelo
>>
>
> thanks :-)

:-)

Comunque, per completezza, nel router hai almeno due interfacce di rete e quindi
in teoria
potrebbe essere necessaria l'indicazione dell'interfaccia che si puo' ricavare
con il
comando ifconfig (per i router basati su linux).

angelo

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.