Reti locali
 

Protezione Wifi rete locale

massimominimo 14 Ott 2016 18:07
Ciao;
pongo un quesito relativo alla sicurezza
della parte wifi della rete di casa.
Vediamo se mi potete aiutare.

Fatto sta che qualche giorno fa mi sono
svegliato ed ho scoperto che la parte wifi
del router Netgear era spenta e dunque
non riuscivo ad aggiornare il tablet.

Ho fatto l'accesso al router e, dopo qualche
indagine, mi sono reso conta di quanto
sopra indicato.

Ho spento e riacceso il router e riacceso il
wifi.

L'anomalia, fino ad ora, non si è ripresentata.

*****ogamente ho trovato disconnesso anche
l'extender wifi (solo la parte a 2,4 GHz).
Riconnesso.

Mi domando se questa cosa può dipendere;
da una possibile intrusione nel router, magari
da parte di qualche vicino di casa, tramite wifi?
Possibile?

O, forse, solo una casualità.

Che mi conviene fare cambio le pwd di accesso
a router, extender e wifi?

Altri controlli possibili? Che mi suggerite?
Giovanni 15 Ott 2016 11:34
On 10/14/16 18:07, massimominimo wrote:

> Fatto sta che qualche giorno fa mi sono
> svegliato ed ho scoperto che la parte wifi
> del router Netgear era spenta e dunque
> non riuscivo ad aggiornare il tablet.

Nel mio Netgear DGN2200v4 è una cosa abituale se uso un il WNCE3001 per
connettere via Wi-Fi il televisore. Il WNCE3001 è un adattatore
ethernet/wi-fi della stessa Netgear ma ogni volta che lo uso blocca il
wi-fi pochi minuti dopo lo spegnimento.

A volte si limita a spegnere il wi-fi, ma a volte sembra che anche tutto
il router sia andato in palla, si perde internet o addirittura l'accesso
alla interfaccia.

> Che mi conviene fare cambio le pwd di accesso
> a router, extender e wifi?

Temo che sia assolutamente inutile o almeno lo è stato nel mio caso.
La stessa Netgear, dopo avermi sostituito il router e fatto test sulla
mia configurazione per tre mesi ha risolto. Poi li ho mandati a quel
paese accettando di usare il WNCE3001 il meno possibile.

Ciao
Giovanni
--
A computer is like an air conditioner,
it stops working when you open Windows.
< http://giovanni.homelinux.net/ >
massimominimo 15 Ott 2016 14:13
"Giovanni" <lsodgf0 ******* net.it> ha scritto nel messaggio
news:ntst6j$7t2$1@milena ******* net.it...
> On 10/14/16 18:07, massimominimo wrote:
>
>> Fatto sta che qualche giorno fa mi sono
>> svegliato ed ho scoperto che la parte wifi
>> del router Netgear era spenta e dunque
>> non riuscivo ad aggiornare il tablet.
>
> Nel mio Netgear DGN2200v4 è una cosa abituale se uso un il WNCE3001 per
> connettere via Wi-Fi il televisore. Il WNCE3001 è un adattatore
> ethernet/wi-fi della stessa Netgear ma ogni volta che lo uso blocca il
> wi-fi pochi minuti dopo lo spegnimento.

A me è la prima volta in due anni che succede questa cosa strana.
Ecco perchè ho pensato ad un tentativo d'intrusione. Magari sono
paranoico io.

>
> A volte si limita a spegnere il wi-fi, ma a volte sembra che anche tutto
> il router sia andato in palla, si perde internet o addirittura l'accesso
> alla interfaccia.
>
>> Che mi conviene fare cambio le pwd di accesso
>> a router, extender e wifi?
>

L'ho chiesto ma poi l'ho fatto. Le pwd del wifi sono, adesso, nuove
nuove e più lunghe delle precedenti.
Spero di star tranquillo per un pò.
ilChierico 15 Ott 2016 17:34
On 14/10/2016 18:07, massimominimo wrote:

> Altri controlli possibili? Che mi suggerite?

Io ti suggerisco quanto suggerivano i vecchi lupi di mare: comprati un
modem serio, un router serio, un firewall serio e poi ci attacchi un AP
separato, in modo che se vuoi sei sicuro che per spegnerlo e staccare la
connessione basta staccare il cavo ethernet che lo unisce a switch o
router o firewall vari, e la patria è salva :-)

E comunque non tenere acceso il wi-fi H24, oltre ad usare password
complesse, che puoi cambiare ogni tanto.
Lorenz 16 Ott 2016 11:18
massimominimo ha pensato forte :
> "Giovanni" <lsodgf0 ******* net.it> ha scritto nel messaggio
> news:ntst6j$7t2$1@milena ******* net.it...
>> On 10/14/16 18:07, massimominimo wrote:
>>
>>> Fatto sta che qualche giorno fa mi sono
>>> svegliato ed ho scoperto che la parte wifi
>>> del router Netgear era spenta e dunque
>>> non riuscivo ad aggiornare il tablet.
>>
>> Nel mio Netgear DGN2200v4 è una cosa abituale se uso un il WNCE3001 per
>> connettere via Wi-Fi il televisore. Il WNCE3001 è un adattatore
>> ethernet/wi-fi della stessa Netgear ma ogni volta che lo uso blocca il
>> wi-fi pochi minuti dopo lo spegnimento.
>
> A me è la prima volta in due anni che succede questa cosa strana.
> Ecco perchè ho pensato ad un tentativo d'intrusione. Magari sono
> paranoico io.

Tranquillo che nessuno ti fa scherzetti... :-)
Almeno aspetta Halloween :D
Lorenz 16 Ott 2016 11:20
Scriveva ilChierico sabato, 15/10/2016:
> On 14/10/2016 18:07, massimominimo wrote:
>
>> Altri controlli possibili? Che mi suggerite?
>
> Io ti suggerisco quanto suggerivano i vecchi lupi di mare: comprati un modem
> serio, un router serio, un firewall serio e poi ci attacchi un AP
>separato,

Si, spazio permettendo... :D
writethem 17 Ott 2016 09:41
> Che mi conviene fare cambio le pwd di accesso
> a router, extender e wifi?

Difficilmente un attaccante limita i servizi, normalmente li utilizza o
ne apre degli altri.

Detto questo, ad ogni dubbio devi cambiare la password dell'apparato e
del wifi, non ti porre troppe domande, fallo e basta che ci perdi 2
minuti e male non fa. Anche se dubito sia un problema di sicurezza.

Poi disabilita il WPS, che è un aborto di sicurezza ed è più pericoloso
di avere WEP (di recente sono usciti svariati tool in grado di
bypassarlo completamente).

Fatto questo, non conosco e non utilizzo Netgear, ma mi sembra un
problema abbastanza ricorrente. Come ti hanno già suggerito, normalmente
le soluzioni con AP separato, aiutano.

Ciao,
massimominimo 18 Ott 2016 17:48
Grazie a tutti per tutte le risposte e suggerimenti.
Certo acquistare modem, router, AP, ecc. - seri è un bel costo.

Comunque ancora grazie.
ilChierico 21 Ott 2016 17:07
On 16/10/2016 11:20, Lorenz wrote:

> Si, spazio permettendo... :D

Vivete tutti in un monoloculo in Giappone? E' un po' la favola di quello
che "tanto non mi succede niente", io poi vedo che a voler starci
attento dovrei prima esaminare le reti che mi entrano dalle fottute
finestre (c) e cambiare ogni volta il c*****e di trasmissione, sono
davvero tante (ho tanti vicini, si vede).
ilChierico 21 Ott 2016 17:08
On 18/10/2016 17:48, massimominimo wrote:

> Certo acquistare modem, router, AP, ecc. - seri è un bel costo.

Ma ti evita grattacapi ben peggiori, tipo un bel processo.

Chi più spende meno spende, in questo caso è vero.
Bowlingbpsl 21 Ott 2016 18:23
ilChierico wrote:
> On 18/10/2016 17:48, massimominimo wrote:
>
>> Certo acquistare modem, router, AP, ecc. - seri è un bel costo.
>
> Ma ti evita grattacapi ben peggiori, tipo un bel processo.
>
> Chi più spende meno spende, in questo caso è vero.

Suggerimenti di acquisto, per comprare i 4 oggetti di cui sopra che non
ridano mai (seri)?

Fabrizio
Lorenz 21 Ott 2016 20:22
ilChierico ha usato la sua tastiera per scrivere :
> On 16/10/2016 11:20, Lorenz wrote:
>
>> Si, spazio permettendo... :D
>
> Vivete tutti in un monoloculo in Giappone?

A me non piace avere in giro per casa dumila accrocchi...tutto qua.
massimominimo 22 Ott 2016 12:04
>
> Poi disabilita il WPS, che è un aborto di sicurezza ed è più pericoloso di
> avere WEP (di recente sono usciti svariati tool in grado di bypassarlo
> completamente).
>

Il WPS è il metodo di connessione con pressione
dell'apposito pulsante posto sui dispositivi.
Perchè lo definisci "aborto di sicurezza"??
E' un metodo fisico di connessione.
Le protezioni che mi offre il router sono
WPA2-PSK [AES]
WPA-PSK [TKIP]
l'insieme delle due
più WPA/WPA2 Azienda

Ne ho selezionata una delle 4 sopra
Il WPS che c'entra??
Lorenz 22 Ott 2016 17:29
massimominimo ha spiegato il 22/10/2016 :
>>
>> Poi disabilita il WPS, che è un aborto di sicurezza ed è più pericoloso di

>> avere WEP (di recente sono usciti svariati tool in grado di bypassarlo
>> completamente).
>>
>
> Il WPS è il metodo di connessione con pressione
> dell'apposito pulsante posto sui dispositivi.
> Perchè lo definisci "aborto di sicurezza"??

Dipende dalla tipologia di WPS impiegata...sulla carta
quella piu' debole e' il WPS attivato tramite PIN, che
sarebbe meglio appunto scartare a priori.
writethem 24 Ott 2016 08:12
>> Poi disabilita il WPS, che è un aborto di sicurezza ed è più
>> pericoloso di avere WEP (di recente sono usciti svariati tool in grado
>> di bypassarlo completamente).
>>
>
> Il WPS è il metodo di connessione con pressione
> dell'apposito pulsante posto sui dispositivi.
> Perchè lo definisci "aborto di sicurezza"??
> E' un metodo fisico di connessione.


cerca in giro vulnerabilità e tool per ottenere l'accesso su sistemi che
utilizzano WPS.

Di recente il distributore di Kali Linux, nota distro specializzata
(proveniente da backtrack linux), sulla sua pagina ufficiale ha
rilasciato video e tool che spiegano anche ad un bimbo di 6 anni come
forare una rete con WPS.
Aladino 24 Ott 2016 08:29
writethem <poiuuuu@the_google_mail.com> wrote:

> cerca in giro vulnerabilità e tool per ottenere l'accesso su sistemi che
> utilizzano WPS.

Wi-Fi Protected Setup (WPS) è lo standard per l'accesso alle reti WiFi
domestiche instaurando una connessione sicura in automatico. Questo
protocollo molto usato nei router domestici permette tramite
l'inserimento di un pin ad 8 cifre di creare una connessione sicura
facilitando l'utenza alla connessione.
I metodi di autenticazione del WPS sono tre:
- Push-button-connect
- PIN – ******* Registrar
- PIN – External Registrar
Push-button-connect (PBC)
Il primo metodo *non attaccabile* richiede l'accesso fisico al router
WiFi premendo il pulsante che abilita l'inserimento PIN per soli 2
minuti.
PIN – ******* Registrar
Permette l'inserimento del PIN, stampato sul router o generato da un
software proprietario, nell'interfaccia web del router WiFi.
PIN – External Registrar
VULNERABILE. Consente direttamente l'immissione del PIN dal client.
E' proprio l'ultima 'External Registrar' che non richiede altra forma di
inserimento oltre al PIN che può essere scoperto tramite un attacco
brute force di un paio d'ore o al massimo di una giornata.

O c'è qualcosa di nuovo?


--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
ilChierico 28 Ott 2016 11:08
On 21/10/2016 20:22, Lorenz wrote:

> A me non piace avere in giro per casa dumila accrocchi...tutto qua.

Ma se vuoi una certezza, stacchi fisicamente il cavo dell'AP e sei
sicuro di non avere interferenze o intrusioni.

Poi fai tu, come al solito (cit.)
Lorenz 28 Ott 2016 15:05
Il 28/10/2016, ilChierico ha detto :
> On 21/10/2016 20:22, Lorenz wrote:
>
>> A me non piace avere in giro per casa dumila accrocchi...tutto qua.
>
> Ma se vuoi una certezza, stacchi fisicamente il cavo dell'AP e sei sicuro di
> non avere interferenze o intrusioni.

Ormai la maggiorparte dei router wifi permettono di spegnere l'apparato
ra***** se non ti serve o sei paranoico...per dire.

>
> Poi fai tu, come al solito (cit.)

Ovvio...

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.