Reti locali
 

Impianto videosorveglianza ip

Goodbyeduke 13 Nov 2016 09:21
Ciao a tutti, realizzo impianti di videosorveglianza da diversi anni. Di solito
ho la possibilità oltre che installare gli apparati (NVR, IP ******* switch
POe) anche di realizzare la nuova cablatura della rete in cat 5e; porto ogni
singolo cavo telecamera allo switch poe, dallo switch un cavo all'NVR, e un cavo
allo switch aziendale. In questo modo non ho mai avuto problemi di saturazione
di banda o problemi alla rete aziendale ( meglio ancora quando L'NVR è
provvisto di due schede di rete)
Mi si è creato un problema in un'azienda dove non ho potuto realizzare la rete.

Ho dovuto installare 3 IP ******* su un palo della luce, da questo partono 3
cavi cat5e che vanno ad un altro palo (circa 10mt) dove sono installate altre 3
IP ******* Alla base del 2° palo c'e ' una scatola di derivazione dove è
installato un vecchio switch10/100 8 porte (fornito dal cliente). Su questo
switch si attestano quindi i 6 cavi delle IP ******* più un cavo cat5e che
riparte (circa30mt) verso un altro vecchio switch10/100 8porte. A questo switch
sono collegate altre 2 IP ******* l'NVR, ed un altro switch aziendale che a sua
volta è collegato al router.
Ora il problema che mi si presenta é che sia la registrazione che il live view
del main stream delle 6 IP ******* su palo va male. Sull'HD vedo buchi continui
e sulla visione va a scatti o si blocca. O giocato su risoluzioni, frame rate e
bitrate, e alla fine ho portato le telecamere a 1280x900 7fps e 1500 di bitrate.
Considerate che sono camere da 5mpx e su questo nvr dovrebbero lavorare a 2mpx.
Le due camere collegate dirette al 2° switch invece non hanno problemi. Ora la
mia domanda è questa (visto che di reti non ci capisco granché) possibile che
si crei un tappo tra primo switch e secondo? 100Mbps non dovrebbero essere più
che sufficienti per gestire flusso dati delle 8 telecamere? Consigli ben accetti
grazie
Massimo 1 Dic 2016 11:37
Scriveva Goodbyeduke domenica, 13/11/2016:
> Ciao ....
> Ora la mia domanda è questa
> (visto che di reti non ci capisco granché) possibile che si crei un tappo tra

> primo switch e secondo? 100Mbps non dovrebbero essere più che sufficienti per

> gestire flusso dati delle 8 telecamere? Consigli ben accetti grazie

Io, di norma, prererisco dividere i flussi telecamere da rete
aziendale, ed anche nel tuo caso mi sembra possibile.
NVR hanno porte lan e wan per questo.
Se NVR ha 4 porte lan farei così:
- lasci le 4 ipcam sul primo palo poi via primo switch vai al secondo
palo
- colleghi cavo che viene da primo palo e 2 ipcam a NVR direttamente
- infine colleghi nvr a rete aziendale

Se persistono problemi delle prime 4 ipcam il responsabile è lo switch
sul primo palo. Da cambiare ovviamente con uno gigabit.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.