Reti locali
 

adattatore WI-FI ethernet.

F.B. 11 Dic 2016 19:38
Ho una rete WI FI basata su mac air-port collegato ad un modem router
ADSL. L'access point air-port è dotato di porta wan collegata al modem
router e porta lan che controlla una laser samsung.

Voglio mantenera questa configurazione in quanto utilizzando mac la
gestione della rete e dalla stampante sono pressocché automatiche.

Dal momento che i segnali 4g di tre e vodafone sono molto stabili e
elevati (tutte le tacche) sto pensando di disdire l'adsl e utilizzare un
modem router 4g.

Ho trovato un modem router con slot sim della TP-LINK sui 150 €, oppure
un fritz sui 200 €, entrambi con prese ethernet, ma ho pensato, per
ridurre i costi, di utilizzare un modem router portatile della HUAWEI,
in mio pos*****, che funziona benissimo.

Il problema è convertire il segnale wifi in LAN da inviare all'air-port.

Ho trovato su amazon a 44 € l'adatttore NETGEAR WNCE3001, che converte
un segnale wifi in ethernet 10/100 e che viene proposto per il controllo
di dispositivi au*****-video.

La mia domanda: è utilizzabile per lo scopo che mi prefiggo, cioè
convertire il segnale wifi in ethernet da inviare all'access point?

Grazie.

F.B.
Giovanni 12 Dic 2016 10:48
On 12/11/16 19:38, F.B. wrote:
> Ho una rete WI FI basata su mac air-port collegato ad un modem router
> ADSL. L'access point air-port è dotato di porta wan collegata al modem
> router e porta lan che controlla una laser samsung.
>
> Voglio mantenera questa configurazione in quanto utilizzando mac la
> gestione della rete e dalla stampante sono pressocché automatiche.
>
> Dal momento che i segnali 4g di tre e vodafone sono molto stabili e
> elevati (tutte le tacche) sto pensando di disdire l'adsl e utilizzare un
> modem router 4g.
>
> Ho trovato un modem router con slot sim della TP-LINK sui 150 €, oppure
> un fritz sui 200 €, entrambi con prese ethernet, ma ho pensato, per
> ridurre i costi, di utilizzare un modem router portatile della HUAWEI,
> in mio pos*****, che funziona benissimo.
>
> Il problema è convertire il segnale wifi in LAN da inviare all'air-port.
>
> Ho trovato su amazon a 44 € l'adatttore NETGEAR WNCE3001, che converte
> un segnale wifi in ethernet 10/100 e che viene proposto per il controllo
> di dispositivi au*****-video.
>
> La mia domanda: è utilizzabile per lo scopo che mi prefiggo, cioè
> convertire il segnale wifi in ethernet da inviare all'access point?

Il NETGEAR WNCE3001 converte da ethernet a wi-fi ed in questo funziona
benissimo. Finché non lo spegni !!!!

Lo comprai due anni fa per collegarlo al TV e dopo qualche esperimento è
finito nel cassetto dei rottami perché dopo che spengo il TV il router
(un Netgear DGN2200v4) diventa inacessibile, perde l'ADSL e deve essere
spento. Non so ciò accada ad altri ma ho passato 3 mesi a fare prove
con Netgear ed il router è stato sostituito in garanzia senza alcun
risultato. Evidentemente la cosa non li ha molto preoccupati visto che
in tutti i successivi rilasci del firmware non hanno risolto.

L'ho provato con un vecchissimo DG834G che mi era stato prestato e per i
pochi giorni in cui l'ho avuto disponibile tutto sembrava OK. Purtroppo
il vecchio DG834G anche se con firmware aggiornato non reggeva la 20Mbps
e le comunicazioni in LAN erano piuttosto instabili.

Quando strettamente necessario uso il WNCE3001 ma devo rassegnarmi a
spegnere il DGN2200v4.

Ciao
Giovanni
--
A computer is like an air conditioner,
it stops working when you open Windows.
< http://giovanni.homelinux.net/ >
ilChierico 13 Dic 2016 23:37
On 11/12/2016 19:38, F.B. wrote:

> Dal momento che i segnali 4g di tre e vodafone sono molto stabili e
> elevati (tutte le tacche) sto pensando di disdire l'adsl e utilizzare un
> modem router 4g.

Ma quanto costa una connessione mobile usata per una LAN? Quanti GByte
al mese prevede il tuo contratto? E quanto al GByte? Io mi sto facendo i
conti di quanto mi costa girare il mondo col Blackberry o in tethering,
vedi tu... a parte il fatto non trascurabile delle disconnessioni di
linea, il troiaio che combinano con NAT e IP e tutto il resto che non mi
viene in mente, compreso il fatto che io non sono mai riuscito neanche a
trovare una chiavetta per far delle prove sul 'mio" DrayTek in comodato
d'uso...
F.B. 14 Dic 2016 09:49
Il mio contratto 3 business prevede 50 G/mese per meno di 30 €/mese,
come detto disconnessioni non ne ho, il segnale è molto stabile ed
elevato. problemi con nat e ip non ne ho mai avuti pochi e comunque li
ho gestiti molto facilmente.



Il 13/12/16 23:37, ilChierico ha scritto:
> On 11/12/2016 19:38, F.B. wrote:
>
>> Dal momento che i segnali 4g di tre e vodafone sono molto stabili e
>> elevati (tutte le tacche) sto pensando di disdire l'adsl e utilizzare un
>> modem router 4g.
>
> Ma quanto costa una connessione mobile usata per una LAN? Quanti GByte
> al mese prevede il tuo contratto? E quanto al GByte? Io mi sto facendo i
> conti di quanto mi costa girare il mondo col Blackberry o in tethering,
> vedi tu... a parte il fatto non trascurabile delle disconnessioni di
> linea, il troiaio che combinano con NAT e IP e tutto il resto che non mi
> viene in mente, compreso il fatto che io non sono mai riuscito neanche a
> trovare una chiavetta per far delle prove sul 'mio" DrayTek in comodato
> d'uso...
>
ilChierico 14 Dic 2016 14:32
On 14/12/2016 09:49, F.B. wrote:

> Il mio contratto 3 business prevede 50 G/mese per meno di 30 €/mese,
> come detto disconnessioni non ne ho, il segnale è molto stabile ed
> elevato. problemi con nat e ip non ne ho mai avuti pochi e comunque li
> ho gestiti molto facilmente.

Meglio per te.

A mia volta mi hanno sconsigliato quando volevo fare la stessa cosa per
la LAN di casa, almeno per il problema delle possibili disconnessioni.

Io sto valutando, alla lontana, Skyroam.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.