Reti locali
 

rete per sorveglianza ed altro tra due edifici
1 | 2 |

Momo 20 Feb 2016 14:07
Vi spiego le mie esigenze di collegamento tra casa ed un capannone ad una
30 di metri da questa:
1- Portare internet (anche non velocissimo) nel capannone.
2- Avere un campanello (eventualmente citofono ma non necessariamente) che
si senta ai due piani della casa, in giardino e nel capannone anche con
rumore di sottofondo.
3- In futuro mettere una o più ip *******

È possibile unire queste esigenze sotto un'unica rete?
Esistono campanelli che si attaccano al Wi-Fi di casa?
Attualmente la casa è parzialmente coperta (muri in pietra spessi) da un
modem ed un range extender.
Per arrivare al capannone penso che avrei bisogno di almeno altri 2-3 range
extender, la cosa è fattibile o diventa uno schifo?
Casa e capannone sono collegati allo stesso contatore (trifase), posso
usare gli gli adattatori ethernet da rete elettrica? Funzionano?
Idee suggerimenti?

Grazie
Adriano 20 Feb 2016 17:54
Momo ha spiegato il 20/02/2016 :
>
> 1- Portare internet (anche non velocissimo) nel capannone.

se puoi, tira un cavo ethernet. Altrimenti puoi tentare un link punto
punto con antennini direzionali. Cio' implica l'utilizzo di access
point con la possibilita' di collegare antenne esterne e di esporti a
rischi di interferenze, perdite di segnale ecc, oltre che di *******
prestazioni.

> 2- Avere un campanello (eventualmente citofono ma non necessariamente) che
> si senta ai due piani della casa, in giardino e nel capannone anche con
> rumore di sottofondo.

non so cosa ci sia in commercio, compatibile con una rete informatica.
Di certo esistono campanelli wireless, con sia campanello che
lampeggiante, proprio per l'uso in ambienti rumorosi

> 3- In futuro mettere una o più ip *******

anche. prevedi cavi anche per queste ove possibile. Magari con
alimentazione POE (e ovviamente ups adeguato)

> È possibile unire queste esigenze sotto un'unica rete?

a parte il campanello, direi di si

> Esistono campanelli che si attaccano al Wi-Fi di casa?

qui non sarei dirti

> Attualmente la casa è parzialmente coperta (muri in pietra spessi) da un
> modem ed un range extender.
> Per arrivare al capannone penso che avrei bisogno di almeno altri 2-3 range
> extender, la cosa è fattibile o diventa uno schifo?

buona la seconda. Inoltre ogni access point deve essere raggiunto dalla
liena elettrica. Tanto vale tirare un cavo ethernet

> Casa e capannone sono collegati allo stesso contatore (trifase), posso
> usare gli gli adattatori ethernet da rete elettrica? Funzionano?

si, ma:
temo che funzioni solo sulla stessa fase;
velocita' bassa rispetto al cavo eth. Se poi nel capannone hai tanti
dispositivi le prestazioni calano ulteriormente

> Idee suggerimenti?

ethernet. Imho e' la scelta migliore.
Visto che gia' passa la corrente fra casa e capannone, non c'e' spazio
per tirare un ulteriore corrugato con dentro un cavo ethernet?
Momo 20 Feb 2016 23:04
Adriano <invalid@invalid.it> wrote:
> Momo ha spiegato il 20/02/2016 :

> se puoi, tira un cavo ethernet. Altrimenti puoi tentare un link punto
> punto con antennini direzionali. Cio' implica l'utilizzo di access
> point con la possibilita' di collegare antenne esterne e di esporti a
> rischi di interferenze, perdite di segnale ecc, oltre che di *******
> prestazioni.

Il problema non credo sia la distanza tra i due edifici che sono dispersi
nel nulla quindi senza interferenze e che potrebbero essere collegati
facilmente sia via cavo che Wi-Fi.
Il problema è che campanello e soprattutto modem sono dalla parte opposta
della casa rispetto al capannone ed attraversare la casa che è una vecchia
cascina è un'impresa sia con Wi-Fi che con cavo.

> Di certo esistono campanelli wireless, con sia campanello che
> lampeggiante, proprio per l'uso in ambienti rumorosi
>
Andiamo ot ma la cosa mi interessa molto.
Sai dirmi chi li produce? Io ho trovato solo giocattoli i cinesi.


>> 3- In futuro mettere una o più ip *******
>
> anche. prevedi cavi anche per queste ove possibile. Magari con
> alimentazione POE (e ovviamente ups adeguato)

Non esageriamo sarebbe solo uno sfizio per vedere se tutto ok non una vera
video sorveglianza.

>> È possibile unire queste esigenze sotto un'unica rete?
>
> a parte il campanello, direi di si

Azz il campanello è la cosa principale e mi serviva da pretesto per il
resto.


> buona la seconda. Inoltre ogni access point deve essere raggiunto dalla
> liena elettrica. Tanto vale tirare un cavo ethernet
>
La line elettrica non è un problema ci sono prese utilizzabili non credo
sia la distanza tra i due edifici il problema.

> si, ma:
> temo che funzioni solo sulla stessa fase;
> velocita' bassa rispetto al cavo eth. Se poi nel capannone hai tanti
> dispositivi le prestazioni calano ulteriormente

Si stesso timore.
Dispositivi sarebbe solo il cellulare dato che prende pochissimo ed
eventualmente la *******
Prestazioni la richiesta maggiore sarebbe quella della *******
Adriano 21 Feb 2016 07:37
Momo ha usato la sua tastiera per scrivere :

> Andiamo ot ma la cosa mi interessa molto.
> Sai dirmi chi li produce? Io ho trovato solo giocattoli i cinesi.

non saprei dirti, ma quando avevo fatto rifare l'impianto di casa,
l'elettricista ha fatto una fatica della ******* a sostituire i cavi di
campanello/citofono e mi disse che, alla peggio, ne avrebbe messo uno
wireless.
Per farlo sentire non credo sia un problema: ne ho visti con la campana
tipo quella della scuola ;-)
Credo che da un qualunque grossista di materiale elettrico troverai
tutto il necessario

> Non esageriamo sarebbe solo uno sfizio per vedere se tutto ok non una vera
> video sorveglianza.

ok, ma alla ipcam ci va comunque il cavo di alimentazione. Tanto vale
mandare tutto via cavo di rete. L'ups (non e' che serva chissa' cosa)
oltre alle ipcam ti terrebbe in piedi anche lo switch

> La line elettrica non è un problema ci sono prese utilizzabili non credo
> sia la distanza tra i due edifici il problema.

sicuramente no. Ethernet come specifiche arriva a un centinaio di metri

> Si stesso timore.
> Dispositivi sarebbe solo il cellulare dato che prende pochissimo ed
> eventualmente la *******
> Prestazioni la richiesta maggiore sarebbe quella della *******

ma il cellulare continuerebbe a prendere poco. La rete cellulare non
c'entra con la rete informatica.
Comuqneu visto il traffico modesto potresti provare 2 access point, uno
in casa e uno sul capannone, in posizione che si vedano l'un l'altro.
Magari ce la fanno gia' cosi', ma prevedine di quelli che permettano di
mettere antenne esterne, cosi' se non ce la fanno potresti cavartela
con 2 antennine direttive.
ObiWan 5 Mar 2016 18:23
It was Sun, 21 Feb 2016 07:37:59 +0100 when
Adriano <invalid@invalid.it> wrote:

> sicuramente no. Ethernet come specifiche arriva a un centinaio di
> metri

beh, potendo spendere qualche soldino in più, si potrebbe considerare
l'uso di una tratta in fibra; a quel punto, oltre a non avere alcuna
interferenza, avrebbe banda sufficiente per far passare sulla tratta
tutto il traffico che vuole, incluso eventualmente quello VoIP
Adriano 6 Mar 2016 08:57
Il 05/03/2016, ObiWan ha detto :

> beh, potendo spendere qualche soldino in più, si potrebbe considerare
> l'uso di una tratta in fibra; a quel punto, oltre a non avere alcuna
> interferenza, avrebbe banda sufficiente per far passare sulla tratta
> tutto il traffico che vuole, incluso eventualmente quello VoIP

e' fuori di dubbio. Solo che personalmente non ho la minima idea di
quenti sarebbero i soldini in piu'.
Diamo per scontato che i lavori di scavo e posa dei tubi siano uguali
nei due casi, per mia curiosita', quanto costerebbe la posa di una
quarantina di metri di fibra? suppongo serva anche qualche aggeggino
elettronico ai due capi...

adriano
Allen 6 Mar 2016 18:11
Adriano <invalid@invalid.it> wrote in news:nbgnse$b0a$1@gioia.aioe.org:

> quanto costerebbe la posa di una
> quarantina di metri di fibra?

1,66 al metro per un 4 fibre per esterno antiroditore 9/125 non intestato

> suppongo serva anche qualche aggeggino
> elettronico ai due capi...


120 euro per sfp + 50 euro a media corverter

oppure si cambia fibra costo +/- uguale però si usa 50/125 e media converter
da 150 euro.

Il gioco si fa se NON attraversi suolo pubblico (strade).
ilChierico 6 Mar 2016 18:42
On 06/03/2016 18:11, Allen wrote:

> Il gioco si fa se NON attraversi suolo pubblico (strade).

Col *****aio che hanno combinato fuori casa mia, sarei tentato di
firmare subito un qualsiasi contratto FTTH. E poi aspettare, aspettare,
aspettare, finchè non mi offriranno una cifra iperbolica per recedere
dal contratto, visto che per portare la fibra dentro casa mia, dopo
tutto il ******* che ha combinato il comune coi nuovi sottoservizi,
neanche Bob sa dove far passare la fibra.

Poi dovrei infilare a viva forza la fibra dentro casa mia, togliere
tutti i doppini ed i cavi possibili, piegare la fibra a novanta più
volte e rifare quindi da capo tutto l'impianto telefonico in VoIP, ma
questo mi costerebbe ancora di più.
Allen 6 Mar 2016 23:43
ilChierico <ilChierico@ilMonastero.invalid> wrote in news:nbhq66$1hm7$1
@newsreader2.mclink.it:

> Col *****aio che hanno combinato fuori casa mia, sarei tentato di
> firmare subito un qualsiasi contratto FTTH. E poi aspettare, aspettare,
> aspettare, finchè non mi offriranno una cifra iperbolica per recedere
> dal contratto, visto che per portare la fibra dentro casa mia, dopo
> tutto il ******* che ha combinato il comune coi nuovi sottoservizi,
> neanche Bob sa dove far passare la fibra.
>
> Poi dovrei infilare a viva forza la fibra dentro casa mia, togliere
> tutti i doppini ed i cavi possibili, piegare la fibra a novanta più
> volte e rifare quindi da capo tutto l'impianto telefonico in VoIP, ma
> questo mi costerebbe ancora di più.


Eehhhhhhhhhhhhh??? O_o
ilChierico 7 Mar 2016 01:21
On 06/03/2016 23:43, Allen wrote:

> Eehhhhhhhhhhhhh??? O_o

Ecco un altro che vorrei invitare per davvero a casa mia a fargli vedere
cosa combina il comune.

Scommettiamo che se vieni, dopo aver visto come sto messo, mi paghi tu
per rinunciare a fare il direttore lavori?
Allen 7 Mar 2016 03:45
ilChierico <ilChierico@ilMonastero.invalid> wrote in news:nbihif$1k0o$1
@newsreader2.mclink.it:

> Ecco un altro che vorrei invitare per davvero a casa mia a fargli vedere
> cosa combina il comune.

Il....comune? No, spè..il comune tira fibra?

> Scommettiamo che se vieni, dopo aver visto come sto messo, mi paghi tu
> per rinunciare a fare il direttore lavori?

No, mai rinunciare a stè cose. ;-)
ilChierico 7 Mar 2016 11:43
On 07/03/2016 03:45, Allen wrote:

> Il....comune? No, spè..il comune tira fibra?

Eccone un altro che si è appena svegliato ;-)

Il comune ha ereditato Socrate, che per legge è riservato alla cosa
pubblica, poi lo usano anche le ditte, da quel che ho capito, ma il
privato non ci può entrare.

E comunque Socrate a casa mia non è mai arrivato, si è fermato un km prima.

Qualche hanno fa hanno rasato a zero tipo bombardamento la strada dove
abito, ed hanno rifatto tutti i sottoservizi chiudendo il marciapiede
con una bella colata di cemento.

Poi è arrivata la fibra.

Siccome gli operatori sono molteplici, ognuno porta la fibra sua.

Han scavato perfino una mini-trincea davanti casa mia, che se mi scoppia
di nuovo un tubo del gas o dell'acqua, il primo che arriva ad aiutarmi,
trancia tutto.

E trancia tutto comunque perchè adesso cavi elettrici, telefonici, tubi
del gas, dell'acqua, fogne, sono un tutt'uno con questa furbissima
colata di cemento.

Come lo fai un saggio nel cemento, che tanto non sai e non sa nessuno
cosa ci sia sotto, proprio nel punto dove stai provando a scavare? E con
cosa scavi, col laser?

Sennò spieca che prendo nota.

Poi devi vedere come sto messo dentro casa mia, allora sì che urlerai o
ti metterai a discutere con te stesso di soldi e di dolori di pancia.

Sennò spieca che al bisogno chiamo pure te, basta che risolvi.

Io ricordo quasi tutto quel che passa davanti casa mia a memoria perchè
ho visto, ma non posso metterci la mano sul fuoco neanche io.
Allen 7 Mar 2016 14:51
ilChierico <ilChierico@ilMonastero.invalid> wrote in news:nbjlvp$1np9$1
@newsreader2.mclink.it:


>> Il....comune? No, spè..il comune tira fibra?
>
> Eccone un altro che si è appena svegliato ;-)

Svegliato un corno!

> Il comune ha ereditato Socrate, che per legge è riservato alla cosa
> pubblica,

Visto che affermi questo, dammi i riferimenti normativi.
Poi, di che comune perliamo così verifico se son registrati al roc che tipo
di licenza/autorizzazione posside.

> poi lo usano anche le ditte, da quel che ho capito, ma il
> privato non ci può entrare.

Le ditte lo potrebbero usare solo se il cablaggio non è collegato a linea
pubblica.


> E comunque Socrate a casa mia non è mai arrivato, si è fermato un km
> prima.

Per fortuna....

> Qualche hanno fa hanno rasato a zero tipo bombardamento la strada dove
> abito, ed hanno rifatto tutti i sottoservizi chiudendo il marciapiede
> con una bella colata di cemento.

tipico

> Poi è arrivata la fibra.



> Siccome gli operatori sono molteplici, ognuno porta la fibra sua.

Ni

> Come lo fai un saggio nel cemento, che tanto non sai e non sa nessuno
> cosa ci sia sotto, proprio nel punto dove stai provando a scavare? E con
> cosa scavi, col laser?

Il comune ha il mappaggio , problema relativo, la minitrincea sul cemento
la scavi con un eroditrice per cemento ce ne sono di diversi tipi che fra
l'altro ha un sistema di recupero polveri.

> Sennò spieca che prendo nota.

Dovresti leggerti la normativa in proposito spiegarla è abbastanza lungo

> Poi devi vedere come sto messo dentro casa mia, allora sì che urlerai o
> ti metterai a discutere con te stesso di soldi e di dolori di pancia.

Oh.. il sindaco che avete ve l'avete votato voi eh.

> Sennò spieca che al bisogno chiamo pure te, basta che risolvi.

Risolvere? cosa? nn si è capito eh....

> Io ricordo quasi tutto quel che passa davanti casa mia a memoria perchè
> ho visto, ma non posso metterci la mano sul fuoco neanche io.

Edetico?
meddix on WINSETTETE 7 Mar 2016 17:23
Il 07/03/2016 14:51, Allen ha scritto:
> ilChierico <ilChierico@ilMonastero.invalid> wrote in news:nbjlvp$1np9$1

> Edetico?
>
Nomen Omen??
Adriano 7 Mar 2016 18:29
Dopo dura riflessione, Allen ha scritto :

> Il....comune? No, spè..il comune tira fibra?

puo' essere. Certi paesi si sono consorziati e hanno creato una
municipalizzata apposta (di solito rivendono fastweb, ma ora potrebbero
affidarsi anche ad altri, visto che ormai anche telecom e infostrada
hanno offerte simili)
Allen 7 Mar 2016 21:24
>> Il....comune? No, spè..il comune tira fibra?

> puo' essere.

Hai conoscenza di quale comune faccia questo?
ilChierico 7 Mar 2016 23:45
On 07/03/2016 14:51, Allen wrote:

> Visto che affermi questo, dammi i riferimenti normativi.

Scusa eh ma è cosa nota. Socrate l'han fatto comprare ai comuni dopo
averlo lasciato morire. Io non affermo niente, però sono stato
testimone, come tutti, di quanto è successo con Socrate nella mia città,
come dovrebbe essere successo ed è successo in tutte le altre città.

>> Siccome gli operatori sono molteplici, ognuno porta la fibra sua.
>
> Ni

Guarda, ho visto di persona posare tanta di quella fibra da squadre
diverse, che almeno questo me lo concedi, tutto il resto non è problema
nostro. Se invece hai voglia di insultare qualcuno gratis, vai in un
altro newsgroup ;-)

> Il comune ha il mappaggio , problema relativo, la minitrincea sul cemento

Certo, certo.

Devo raccontare cosa è successo quando per l'appunto han dovuto
intervenire la prima e la seconda volta davanti a casa mia, e scavare?

Manco la pompa ad immersione avevano...

> Oh.. il sindaco che avete ve l'avete votato voi eh.

Adesso me lo spieghi per davvero cosa può fare il sindaco quando gli
arriva sul gobbo una decisione politica proveniente dall'alto, tipo
consiglio dei ministri o ministro per le telecomunicazioni.
Claiudio 9 Mar 2016 00:56
Il 07/03/2016 18:29, Adriano ha scritto:
> Dopo dura riflessione, Allen ha scritto :
>
>> Il....comune? No, spè..il comune tira fibra?
>
> puo' essere. Certi paesi si sono consorziati e hanno creato una
> municipalizzata apposta (di solito rivendono fastweb, ma ora potrebbero
> affidarsi anche ad altri, visto che ormai anche telecom e infostrada
> hanno offerte simili)
La municipalizzata che rivende fastweb (per fare un nome) ?
E dove succedono queste robe qua?
Adriano 9 Mar 2016 06:16
Allen ha spiegato il 07/03/2016 :

>
> Hai conoscenza di quale comune faccia questo?

dalle parti di Cremona (Casalbuttano e paesi li' attorno)
Adriano 9 Mar 2016 06:18
Sembra che Claiu***** abbia detto :

> La municipalizzata che rivende fastweb (per fare un nome) ?
> E dove succedono queste robe qua?

vedi la risposta sopra.
inizialmente ditribuivano via wifi, poi mano a mano che proseguiva il
cablaggio hanno spostato su fibra.
ArchiPit 9 Mar 2016 10:11
Rispondo qui sotto a ilChierico


> Il comune ha ereditato Socrate, che per legge è riservato alla cosa pubblica,

> poi lo usano anche le ditte, da quel che ho capito, ma il privato non ci può
> entrare.

Socrate?

Accidenti, parliamo dei primi anni 90 e nei piani si parlava di molti
milioni di utenti potenzialmente interessati, che invece si sono
fermati alle prime centomigliaia!!!

Ricordo quando l'azienda per cui lavoravo (io in campi paralleli) ne
era coinvolta per gli apparati e Sirti e i subcontractor per gli scavi
e le installazioni...
Ma non era all'inizio basata su coassiale (e solo dopo trasferita in
parte su fibra)?
ilChierico 9 Mar 2016 15:45
On 09/03/2016 10:11, ArchiPit wrote:

> Ma non era all'inizio basata su coassiale (e solo dopo trasferita in
> parte su fibra)?

Possibilissimo, ma se vai sui siti delle municipalizzate, dicIono che è
tutta fibra.

Se poi verranno autorizzate alla rivendita, ormai è troppo tardi.

E comunque quando chiedi ad MC-link gentilmente mi risposero che la
fibra proprietaria la posavano dovunque il cliente volesse, compreso di
ingegnere che sta sveglio tutta la notte a controllare, per qualcosa più
di due... non posso scriverlo, ragioni commerciali, e che lo scavo
costava altrettanto se non di più, e dovevo provvederci io.

Se indovini quanto costa l'abbonamento alla fibra proprietaria, io non
confermerò nè negherò, per ragioni di correttezza professionale (la mia,
stavolta).

Casomai telefoni a loro a Roma o in altra sede ;-)
Mirko Borsari 9 Mar 2016 16:17
Il Wed, 09 Mar 2016 15:45:25 +0100, ilChierico ha scritto:


> Se indovini quanto costa l'abbonamento alla fibra proprietaria, io non
> confermerò nè negherò, per ragioni di correttezza professionale (la mia,
> stavolta).

ho parlato proprio ieri con un'azienda per far portare la fibra da un
cliente.
il tutto ovviamente va fatto su progetto, ma a spanne ci hanno
indicato che l'installazione (intendo proprio la posa) può variare dai
3 ai 8.000eur, per la banda sempre a spanne si parlava di meno di
2000eur/mese (non ricordo la cifra che ha detto il commerciale) per
40Mb garantiti al 95%
Ovviamente se lavorano per più contratti i costi si abbassano.


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
ilChierico 9 Mar 2016 23:45
On 09/03/2016 16:17, Mirko Borsari wrote:

> 2000eur/mese (non ricordo la cifra che ha detto il commerciale) per
> 40Mb garantiti al 95%

MC-link arrivava ad un GByte su fibra proprietaria, o anche di più. Non
ricordo. Io so solo che ho letto di VDSL2 a 50/10 Mbit che non sono
stabili, e FTTH 100/100 di TIM viene rivenduta da MC-link con BMG di
80/80. Se pensi che ho mollato l'ADSL Family solo per l'upload da 256
Kbit...

> Ovviamente se lavorano per più contratti i costi si abbassano.

Questo vale per tutti.
Mirko Borsari 10 Mar 2016 12:51
Il Wed, 09 Mar 2016 23:45:47 +0100, ilChierico ha scritto:


>> 2000eur/mese (non ricordo la cifra che ha detto il commerciale) per
>> 40Mb garantiti al 95%
>
> MC-link arrivava ad un GByte su fibra proprietaria, o anche di più. Non

vabbè li è solo questione di contratto (bhe più o meno), sulla fibra
poi ci fanno passare quello che vogliono.

> ricordo. Io so solo che ho letto di VDSL2 a 50/10 Mbit che non sono
> stabili, e FTTH 100/100 di TIM viene rivenduta da MC-link con BMG di
> 80/80. Se pensi che ho mollato l'ADSL Family solo per l'upload da 256

e cosa costa una 100Mb con BMG dell'80%?


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Allen 10 Mar 2016 20:00
Mirko Borsari <news@bsi-net.it> wrote in
news:146fr3cmou4dz.dlg@mirkonews.bsi-net.it:

> 2000eur/mese (non ricordo la cifra che ha detto il commerciale) per
> 40Mb garantiti al 95%

Non è male come proposta. Solo per curiosità, se ti va, chi sono?
ilChierico 10 Mar 2016 23:40
On 10/03/2016 12:51, Mirko Borsari wrote:

> e cosa costa una 100Mb con BMG dell'80%?

Se non sono orbo sul sito c'è scritto 480+IVA.
Allen 11 Mar 2016 04:36
ilChierico <ilChierico@ilMonastero.invalid> wrote in news:nbl09p$1tjd$1
@newsreader2.mclink.it:

> Scusa eh ma è cosa nota.

Dissento.

> Socrate l'han fatto comprare ai comuni dopo
> averlo lasciato morire

Bene allora c'è un decreto legge che passa da x ai comuni e tu ne sei a
conoscenza. Che decreto legge è? Io non lo trovo.
Allen 11 Mar 2016 05:06
Adriano <invalid@invalid.it> wrote in news:nbobjs$16bk$1@gioia.aioe.org:

> dalle parti di Cremona (Casalbuttano e paesi li' attorno)
>

Hooo finalmente una risposta.

Ok grazie.
ilChierico 11 Mar 2016 12:06
On 11/03/2016 04:36, Allen wrote:

> Bene allora c'è un decreto legge che passa da x ai comuni e tu ne sei a
> conoscenza. Che decreto legge è? Io non lo trovo.

Ma quale decreto legge che tu non trovi, ma vieni da Marte per caso? Non
ricordi com'è andata la faccenda o devo riscriverti da capo tutto quel
poco che ricordo io?

Ma che diavolo hai nella testa, che tutto quello che non sai non ti va
bene? Non ti capisco, e son gran poco ironico, altro che decreto legge
del menga (che ci starebbe pure bene).

Se invece davvero non lo sai cos'è successo, ascolta la memoria storica
di chi c'era, e più non dimandare (cit.)

Sennò va a finire che prima o poi discutendo di storia mi dirai convinto
che perfino Craxi era lu demonio in terra, e Di Pietro una persona
onesta, e magari di questo passo crederai davvero a Falcone e Borsellino
novelli salvatori della Patria :-D
Allen 11 Mar 2016 15:43
ilChierico <ilChierico@ilMonastero.invalid> wrote in news:nbu8sf$ln$1
@newsreader2.mclink.it:

> Ma quale decreto legge che tu non trovi,

Ogni creazione di infrastrutture pubbliche ERA (da oggi non più visto che
guardacaso OGGI son entrati in vigore le nuovo normative) seguiva dei decreti
attuativi, come il passaggio di queste infrastrutture da ente ad ente.
COSA che tu ignori e scrivi solo per tua memoria, manco ti sei letto 4
documenti in croce su sta cosa.

CHi vuol stendere fibra o qulsivoglia collegamento deve avere:

1) Licenza individuale
2) Autorizzazione generale
3) Deroda del governo

Percui un comune o rientra nei tre casi (e c'è un apposito database da
interrogare) oppure NISBA!!!

E vai almeno a legerti due righe di wikipedia su socrate e chi lo stava
gestento o a chi è in carico e non utilizzato.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.