Reti locali
 

windows: cambio ip in base all'utente che fa login

Seymour Chinawsky 2 Feb 2016 17:09
che voi sappiate,
è possibile differenziare il settaggio della scheda di rete (ip
statico) a seconda dell'utente che si logga su windows? (per esempio
windows7)

per esempio:
fa il login utente1: ip 192.160.10.1
fa il login utente2: ip 192.168.10.2
Mirko Borsari 2 Feb 2016 18:06
Il Tue, 02 Feb 2016 17:09:52 +0100, Seymour Chinawsky ha scritto:

> che voi sappiate,
> è possibile differenziare il settaggio della scheda di rete (ip
> statico) a seconda dell'utente che si logga su windows? (per esempio
> windows7)
>
> per esempio:
> fa il login utente1: ip 192.160.10.1
> fa il login utente2: ip 192.168.10.2

uno script al login?




--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Seymour Chinawsky 2 Feb 2016 18:54
Il 02/02/2016, Mirko Borsari ha detto :
> Il Tue, 02 Feb 2016 17:09:52 +0100, Seymour Chinawsky ha scritto:
>
>> che voi sappiate,
>> è possibile differenziare il settaggio della scheda di rete (ip
>> statico) a seconda dell'utente che si logga su windows? (per esempio
>> windows7)
>>
>> per esempio:
>> fa il login utente1: ip 192.160.10.1
>> fa il login utente2: ip 192.168.10.2
>
> uno script al login?

quindi è tecnicamente possibile farlo?
immagino che l'utente debba essere admin per lanciare un'operazione del
genere...
meddix on WINSETTETE 3 Feb 2016 08:21
Il 02/02/2016 18:54, Seymour Chinawsky ha scritto:
> quindi è tecnicamente possibile farlo?
> immagino che l'utente debba essere admin per lanciare un'operazione del
> genere...
un'occhiatina qui http://tinyurl.com/zqgkkhx vedi se può essere utile al
caso tuo
ObiWan 3 Feb 2016 08:28
:: On Tue, 02 Feb 2016 18:54:55 +0100
:: (it.comp.reti.locali)
:: <n8qqcv$bgd$1@dont-email.me>
:: Seymour Chinawsky <seymour.toglimi.chinawsky@gmail.com.invalid>
wrote:

> quindi è tecnicamente possibile farlo?
> immagino che l'utente debba essere admin per lanciare un'operazione
> del genere...

puoi usare netsh per salvare/ricaricare una determinata config di rete;
per quanto riguarda l'operazione, ti basta schedularla in modo che sia
eseguita all'accesso dell'utente (logon) impostando il task in modo da
essere eseguito utilizzando delle credenziali admin; per ulteriori info
prova a lanciare da prompt comandi

netsh dump help

netsh exec help

ciao
Seymour Chinawsky 8 Feb 2016 20:33
ObiWan scriveva il 03/02/2016 :
>>> On Tue, 02 Feb 2016 18:54:55 +0100
>>> (it.comp.reti.locali)
>>> <n8qqcv$bgd$1@dont-email.me>
>>> Seymour Chinawsky <seymour.toglimi.chinawsky@gmail.com.invalid>
> wrote:
>
>> quindi è tecnicamente possibile farlo?
>> immagino che l'utente debba essere admin per lanciare un'operazione
>> del genere...
>
> puoi usare netsh per salvare/ricaricare una determinata config di rete;
> per quanto riguarda l'operazione, ti basta schedularla in modo che sia
> eseguita all'accesso dell'utente (logon) impostando il task in modo da
> essere eseguito utilizzando delle credenziali admin; per ulteriori info
> prova a lanciare da prompt comandi
>
> netsh dump help
>
> netsh exec help
>
> ciao

thanks
Seymour Chinawsky 8 Feb 2016 20:34
meddix on WINSETTETE ci ha detto :
> Il 02/02/2016 18:54, Seymour Chinawsky ha scritto:
>> quindi è tecnicamente possibile farlo?
>> immagino che l'utente debba essere admin per lanciare un'operazione del
>> genere...
> un'occhiatina qui http://tinyurl.com/zqgkkhx vedi se può essere utile al caso

> tuo

lo conoscevo già, grazie
ObiWan 10 Feb 2016 08:40
:: On Mon, 08 Feb 2016 20:33:35 +0100
:: (it.comp.reti.locali)
:: <n9aqdt$1ko$1@dont-email.me>
:: Seymour Chinawsky <seymour.toglimi.chinawsky@gmail.com.invalid>
wrote:

> ObiWan scriveva il 03/02/2016 :
>>>> On Tue, 02 Feb 2016 18:54:55 +0100
>>>> (it.comp.reti.locali)
>>>> <n8qqcv$bgd$1@dont-email.me>
>>>> Seymour Chinawsky <seymour.toglimi.chinawsky@gmail.com.invalid>
>> wrote:
>>
>>> quindi è tecnicamente possibile farlo?
>>> immagino che l'utente debba essere admin per lanciare un'operazione
>>> del genere...
>>
>> puoi usare netsh per salvare/ricaricare una determinata config di
>> rete; per quanto riguarda l'operazione, ti basta schedularla in
>> modo che sia eseguita all'accesso dell'utente (logon) impostando il
>> task in modo da essere eseguito utilizzando delle credenziali
>> admin; per ulteriori info prova a lanciare da prompt comandi
>>
>> netsh dump help
>>
>> netsh exec help
>>
>> ciao

> thanks

y/w; giusto come nota, "dump" ed "exec" funzionano anche all'interno di
contesti specifici, quindi possono essere usati, ad esempio, per
salvare solo una porzione della configurazione; tanto per dire, usando

netsh interface ipv4 dump

si effettua il dump della sola configurazione ipv4 delle interfacce di
rete; nel caso del firewall invece la sintassi è leggermente diversa,
si usano i comandi

netsh advfirewall export nomefile

netsh advfirewall import nomefile

per salvare/ricaricare le regole e la configurazione del firewall.


Oltre a questo, uno script che usi netsh per salvare/caricare
configurazioni di rete legate all'utente potrebbe essere collegato, in
ambiente activedirectory allo script di logon eseguito per tutti gli
utenti

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.