Reti locali
 

Switch 10/100 Ap 1 Gbps
1 | 2 | 3 |

pierino 9 Mar 2017 04:04
Ciao,
Collegando uno switch con porte a 10/100 Mbps ad un Access Point che
supporta il protocollo 802.11ac - 1300+Mbps (5 GHz) con porta Ethernet a
1 Gbps avro' un rallentamento significativo delle prestazioni oppure,
visto che i client sono degli smartphone collegati all' AP, l' utilizzo
di uno switch 10/100 al posto di un 10/100/1000 non produrra'
limitazioni pratiche ?

Grazie
MrGreco 9 Mar 2017 11:56
Il 09/03/2017 4.04, pierino ha scritto:
> Ciao,
> Collegando uno switch con porte a 10/100 Mbps ad un Access Point che
> supporta il protocollo 802.11ac - 1300+Mbps (5 GHz) con porta Ethernet a
> 1 Gbps avro' un rallentamento significativo delle prestazioni oppure,
> visto che i client sono degli smartphone collegati all' AP, l' utilizzo
> di uno switch 10/100 al posto di un 10/100/1000 non produrra'
> limitazioni pratiche ?
>
> Grazie

Questi smartphone che devono fare, navigare in internet e basta o
accedere a eventuali risorse locali?
Se navigano e basta il "collo di bottiglia" te lo fa la connessione
internet a meno che non sia superiore a 100Mb/s

--
MrGreco
Lorenz 9 Mar 2017 13:01
pierino ha detto questo giovedì :
> Ciao,
> Collegando uno switch con porte a 10/100 Mbps ad un Access Point che supporta
> il protocollo 802.11ac - 1300+Mbps (5 GHz) con porta Ethernet a 1 Gbps avro'
> un rallentamento significativo delle prestazioni oppure, visto che i client
> sono degli smartphone collegati all' AP, l' utilizzo di uno switch 10/100 al
> posto di un 10/100/1000 non produrra' limitazioni pratiche ?
>
> Grazie

Non produrra' particolari rallentamenti...
pierino 9 Mar 2017 13:18
...
>>
>> Grazie
>
> Non produrra' particolari rallentamenti...

Ok, bene, per adesso, che io sappia, la massima connessione internet
commercialmente ed umanamente possibile e' di, appunto, 100 Mbps,
quindi uno switch da 100 Mbps dovrebbe gestirla.

Ma se nel futuro la banda disponibile dovesse aumentare a 200 / 300
Mbps ecc.. cosa potrebbe succedere ? Lo switch da 100 Mbps potrebbe
diventare un collo di bottiglia ?

Grazie
pierino 9 Mar 2017 13:20
...
>
> Questi smartphone che devono fare, navigare in internet e basta o
> accedere a eventuali risorse locali?

navigare ma anche guardare filmati, Youtube ecc...

> Se navigano e basta il "collo di bottiglia" te lo fa la connessione
> internet a meno che non sia superiore a 100Mb/s
>

Ma se ho una connessione internet superiore a 100 Mbps ed uno switch a
100 Mbps il collo di bottiglia non diventa lo switch ?

Grazie
MrGreco 9 Mar 2017 13:47
Il 09/03/2017 13.20, pierino ha scritto:
> ...
>>
>> Questi smartphone che devono fare, navigare in internet e basta o
>> accedere a eventuali risorse locali?
>
> navigare ma anche guardare filmati, Youtube ecc...
>
>> Se navigano e basta il "collo di bottiglia" te lo fa la connessione
>> internet a meno che non sia superiore a 100Mb/s
>>
>
> Ma se ho una connessione internet superiore a 100 Mbps ed uno switch a
> 100 Mbps il collo di bottiglia non diventa lo switch ?
>
> Grazie
>

Eh beh, se nel freattempo non è cambiata la matematica...... ma dubito
che guardando su un cellulare youtube o sfogliando facebook, si possa
andare a saturare anche solo una 100Mb, visto che con una buona 10Mb ti
vedi tranquillamente filmati in Full-HD


--
MrGreco
pierino 9 Mar 2017 14:52
.....
>> Ma se ho una connessione internet superiore a 100 Mbps ed uno switch a
>> 100 Mbps il collo di bottiglia non diventa lo switch ?
>>
>> Grazie
>>
>
> Eh beh, se nel freattempo non è cambiata la matematica...... ma dubito
> che guardando su un cellulare youtube o sfogliando facebook, si possa
> andare a saturare anche solo una 100Mb, visto che con una buona 10Mb ti
> vedi tranquillamente filmati in Full-HD
>

Ok, ma dipende da quanti client sono collegati, cmq quanta banda
*minima* deve avere a disposizione un client per poter vedere i filmati
in Full-HD ?

Grazie
Lorenz 9 Mar 2017 16:24
pierino ha spiegato il 09/03/2017 :
> ...
>>>
>>> Grazie
>>
>> Non produrra' particolari rallentamenti...
>
> Ok, bene, per adesso, che io sappia, la massima connessione internet
> commercialmente ed umanamente possibile e' di, appunto, 100 Mbps, quindi uno
> switch da 100 Mbps dovrebbe gestirla.
>
> Ma se nel futuro la banda disponibile dovesse aumentare a 200 / 300 Mbps
> ecc.. cosa potrebbe succedere ? Lo switch da 100 Mbps potrebbe diventare un
> collo di bottiglia ?
>
> Grazie

Per i client via cavo potrebbe...
pierino 9 Mar 2017 16:58
...
>> Ma se nel futuro la banda disponibile dovesse aumentare a 200 / 300
>> Mbps ecc.. cosa potrebbe succedere ? Lo switch da 100 Mbps potrebbe
>> diventare un collo di bottiglia ?
>>
>> Grazie
>
> Per i client via cavo potrebbe...

Hum e perche', per i client via ra***** no ? Il protocollo 802.11ac con
una frequenza ra***** di 5,4 GHz trasferisce 1300 Mbps....


Grazie
Lorenz 9 Mar 2017 17:46
Nel suo scritto precedente, pierino ha sostenuto :
> ...
>>> Ma se nel futuro la banda disponibile dovesse aumentare a 200 / 300
>>> Mbps ecc.. cosa potrebbe succedere ? Lo switch da 100 Mbps potrebbe
>>> diventare un collo di bottiglia ?
>>>
>>> Grazie
>>
>> Per i client via cavo potrebbe...
>
> Hum e perche', per i client via ra***** no ? Il protocollo 802.11ac con una
> frequenza ra***** di 5,4 GHz trasferisce 1300 Mbps....
>
>

Se usi il wifi lo switch non serve...no?
Mirko Borsari 9 Mar 2017 18:16
Il Thu, 09 Mar 2017 17:46:52 +0100, Lorenz ha scritto:


>> Hum e perche', per i client via ra***** no ? Il protocollo 802.11ac con una
>> frequenza ra***** di 5,4 GHz trasferisce 1300 Mbps....
>>
>>
>
> Se usi il wifi lo switch non serve...no?

e l'AP a cosa lo colleghi?


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Lorenz 9 Mar 2017 18:28
Il 09/03/2017, Mirko Borsari ha detto :
> Il Thu, 09 Mar 2017 17:46:52 +0100, Lorenz ha scritto:
>
>
>>> Hum e perche', per i client via ra***** no ? Il protocollo 802.11ac con una
>>> frequenza ra***** di 5,4 GHz trasferisce 1300 Mbps....
>>>
>>>
>>
>> Se usi il wifi lo switch non serve...no?
>
> e l'AP a cosa lo colleghi?

Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica
se si tratta del FTTC.
pierino 10 Mar 2017 04:41
....
>
> Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
> Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
> 200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica
> se si tratta del FTTC.

Eh, si, ok solo che si ragionava in via *teorica* .. :-), tra l' altro
l' AP tramite Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4 GHz
trasferisce 1300 Mbps sul singolo c*****e ra***** ( 160 o 80 Mhz ) o su
tutta la banda dei 5,4 Ghz ?

Grazie
Mirko Borsari 10 Mar 2017 09:24
Il Thu, 09 Mar 2017 18:28:25 +0100, Lorenz ha scritto:

>>>> Hum e perche', per i client via ra***** no ? Il protocollo 802.11ac con una

>>>> frequenza ra***** di 5,4 GHz trasferisce 1300 Mbps....
>>>>
>>>>
>>>
>>> Se usi il wifi lo switch non serve...no?
>>
>> e l'AP a cosa lo colleghi?
>
> Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
> Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
> 200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica

Secondo me il wifi a quelle velocità lo si apprezza per i
trasferimenti in lan, più che per navigare su internet...


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Lorenz 10 Mar 2017 10:01
Mirko Borsari ha pensato forte :
> Il Thu, 09 Mar 2017 18:28:25 +0100, Lorenz ha scritto:
>
>>>>> Hum e perche', per i client via ra***** no ? Il protocollo 802.11ac con
una
>>>>> frequenza ra***** di 5,4 GHz trasferisce 1300 Mbps....
>>>>>
>>>>>
>>>>
>>>> Se usi il wifi lo switch non serve...no?
>>>
>>> e l'AP a cosa lo colleghi?
>>
>> Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
>> Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
>> 200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica
>
> Secondo me il wifi a quelle velocità lo si apprezza per i
> trasferimenti in lan, più che per navigare su internet...

Anche li comunque i 1300mb/s li vedi col binocolo... :-)
Lorenz 10 Mar 2017 10:06
Nel suo scritto precedente, pierino ha sostenuto :
> ....
>>
>> Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
>> Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
>> 200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica
>> se si tratta del FTTC.
>
> Eh, si, ok solo che si ragionava in via *teorica* .. :-), tra l' altro l' AP
> tramite Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4 GHz trasferisce

> 1300 Mbps sul singolo c*****e ra***** ( 160 o 80 Mhz ) o su tutta la banda
dei
> 5,4 Ghz ?
>

Il c*****e ra***** usato e' uno solo...sempre se ho capito cosa
volevi dire.
pierino 10 Mar 2017 10:59
...
>>
>> Eh, si, ok solo che si ragionava in via *teorica* .. :-), tra l' altro
>> l' AP tramite Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4 GHz
>> trasferisce 1300 Mbps sul singolo c*****e ra***** ( 160 o 80 Mhz ) o su
>> tutta la banda dei 5,4 Ghz ?
>>
>
> Il c*****e ra***** usato e' uno solo...sempre se ho capito cosa
> volevi dire.

Non so, sto cercando i imparare.. :-)

In pratica so che Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4
GHz e trasferisce 1300 Mbps .

Credo di sapere che i 1300 Mbps siano possibili su una banda di
frequenza di 160 Mhz con 2 flussi spaziali o 80 Mhz con 4 flussi.

Che rapporto c'e' tra la frequenza disponibile di 5400 Mhz e la
larghezza di c*****e ? Sulla frequnza di 5400 Mhz ci possono stare piu'
c*****i da 160 o 80 Mhz ?

Grazie
writethem 10 Mar 2017 12:41
> In pratica so che Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4
> GHz e trasferisce 1300 Mbps .
>
> Credo di sapere che i 1300 Mbps siano possibili su una banda di
> frequenza di 160 Mhz con 2 flussi spaziali o 80 Mhz con 4 flussi.
>
> Che rapporto c'e' tra la frequenza disponibile di 5400 Mhz e la
> larghezza di c*****e ? Sulla frequnza di 5400 Mhz ci possono stare piu'
> c*****i da 160 o 80 Mhz ?



Fermo restante che 1300Mhz sono nominali e ben lontani dalla realtà, una
ricerca su "5ghz overlapping" ti spiega qualcosa.

Questa immagine potrebbe aiutarti
https://www.ekahau.com/wp-content/uploads/2015/07/channel-overlap-3.png
MrGreco 10 Mar 2017 13:13
Il 09/03/2017 14.52, pierino ha scritto:

>>
>
> Ok, ma dipende da quanti client sono collegati, cmq quanta banda
> *minima* deve avere a disposizione un client per poter vedere i filmati
> in Full-HD ?
>
> Grazie
>


Dipende dalla compressione del ******* stesso, Netflix con una 6Mb lo vedi
in FULL-HD senza problemi.

--
MrGreco
pierino 10 Mar 2017 13:52
....
>
> Fermo restante che 1300Mhz sono nominali e ben lontani dalla realtà, una
> ricerca su "5ghz overlapping" ti spiega qualcosa.
>
> Questa immagine potrebbe aiutarti
> https://www.ekahau.com/wp-content/uploads/2015/07/channel-overlap-3.png
>

Si, ok, benissimo, certo i 1300Mhz sono nominali ma si sta ragionando in
teoria.

bellissima l' immagine che mi hai linkato inizio ad intravedere qualcosa
nella nebbia che mi circonda.. :-)

Ma ho ancora delle difficolta' di *base* :-(

Quando si dice : il protocollo 802.11ac trasmette ad una frequenza di
5.4 Ghz significa che trasmette contemporanemanete 1 solo c*****e ? Piu'
c*****i ?

Dalla immagine sembra trasmetta da 5170 a 5490 Mhz contemporaneamente 8
c*****i da 20 Mhz ed 1 c*****e da 160 Mhz.

Ho capito bene ?

Grazie
acc 10 Mar 2017 14:07
Il 10/03/2017 4.41, pierino ha scritto:

> Eh, si, ok solo che si ragionava in via *teorica* .. :-), tra l' altro
> l' AP tramite Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4 GHz
> trasferisce 1300 Mbps sul singolo c*****e ra***** ( 160 o 80 Mhz ) o su
> tutta la banda dei 5,4 Ghz ?

L'AP puo' utilizzare uno, due o quattro c*****i, ogni c*****e e' 20 MHz,
per cui la larghezza di banda puo' essere 20, 40 o 80 MHz. La velocita'
dipende anche dal numero di stream MIMO utilizzati.

Tieni presente che gli AP di classe ac, supportano la comunicazione
simultanea nella due bande (2.4 e 5 GHz), il numero di classe (ac1300
nel tuo esempio) e' dato dalla somma delle due bande. Nel caso di un
ac1300, dalla banda a 5 GHz si ricavano 867 Mbps, mentre 450 Mbps
arrivano dalla banda sui 2.4 GHz.
Mirko Borsari 10 Mar 2017 14:21
Il Fri, 10 Mar 2017 10:01:10 +0100, Lorenz ha scritto:

> Mirko Borsari ha pensato forte :

>>> Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
>>> Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
>>> 200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica
>>
>> Secondo me il wifi a quelle velocità lo si apprezza per i
>> trasferimenti in lan, più che per navigare su internet...
>
> Anche li comunque i 1300mb/s li vedi col binocolo... :-)

ma superare i 100 forse no...


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Lorenz 10 Mar 2017 15:22
Mirko Borsari scriveva il 10/03/2017 :
> Il Fri, 10 Mar 2017 10:01:10 +0100, Lorenz ha scritto:
>
>> Mirko Borsari ha pensato forte :
>
>>>> Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
>>>> Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
>>>> 200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica
>>>
>>> Secondo me il wifi a quelle velocità lo si apprezza per i
>>> trasferimenti in lan, più che per navigare su internet...
>>
>> Anche li comunque i 1300mb/s li vedi col binocolo... :-)
>
> ma superare i 100 forse no...

Beh certo, ci mamcherebbe...a patto di non essere troppo lontani
dall'AP :D
pierino 10 Mar 2017 15:44
...
>
> L'AP puo' utilizzare uno, due o quattro c*****i, ogni c*****e e' 20 MHz,
> per cui la larghezza di banda puo' essere 20, 40 o 80 MHz. La velocita'
> dipende anche dal numero di stream MIMO utilizzati.
>

Acc.. acc, se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti, con 4 parole hai
dissipato l' 80% dei miei dubbi.. :-)


> Tieni presente che gli AP di classe ac, supportano la comunicazione
> simultanea nella due bande (2.4 e 5 GHz), il numero di classe (ac1300
> nel tuo esempio) e' dato dalla somma delle due bande. Nel caso di un
> ac1300, dalla banda a 5 GHz si ricavano 867 Mbps, mentre 450 Mbps
> arrivano dalla banda sui 2.4 GHz.

Ah ok, ma ogni banda utilizza uno, due o quattro c*****i ?

Quindi quando utilizzo 80 Mhz con 4 flussi spaziali su 2.4 GHz
trasmetto 450 Mbps per in una unica comunicazione e sulla banda dei 5
Ghz trasmetto 867 Mps in una unica comunicazione, quindi avro' 2 client
( uno a 2,4 ed uno a 5 Ghz ) serviti contemporaneamente ?

Cioe', avendo 10 client collegati all' Ap in 2,4 Ghz ognuno di loro
riceve 450 Mb ogni 1/10 di secondo e, quindi, e' come avessi un
collegamento a 450/ 10 = 45 Mbps per ogni Client ?

Ho fatto ******* ? :-)

Grazie
Mirko Borsari 10 Mar 2017 16:25
Il Fri, 10 Mar 2017 15:22:02 +0100, Lorenz ha scritto:

> Mirko Borsari scriveva il 10/03/2017 :
>> Il Fri, 10 Mar 2017 10:01:10 +0100, Lorenz ha scritto:
>>
>>> Mirko Borsari ha pensato forte :
>>
>>>>> Avevo tralasciato la questione dell'AP separato... :D
>>>>> Ad ogni modo ci pensera' se e quando fara' un abbonamento ai
>>>>> 200Mb/s o superiore...sempre che li raggiunga nella pratica
>>>>
>>>> Secondo me il wifi a quelle velocità lo si apprezza per i
>>>> trasferimenti in lan, più che per navigare su internet...
>>>
>>> Anche li comunque i 1300mb/s li vedi col binocolo... :-)
>>
>> ma superare i 100 forse no...
>
> Beh certo, ci mamcherebbe...a patto di non essere troppo lontani
> dall'AP :D


e allora vedi che lo switch 10/100 è un collo di bottiglia?


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Lorenz 10 Mar 2017 16:44
pierino ha pensato forte :
> ...
>>>
>>> Eh, si, ok solo che si ragionava in via *teorica* .. :-), tra l' altro
>>> l' AP tramite Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4 GHz
>>> trasferisce 1300 Mbps sul singolo c*****e ra***** ( 160 o 80 Mhz ) o su
>>> tutta la banda dei 5,4 Ghz ?
>>>
>>
>> Il c*****e ra***** usato e' uno solo...sempre se ho capito cosa
>> volevi dire.
>
> Non so, sto cercando i imparare.. :-)
>
> In pratica so che Il protocollo 802.11ac ad una frequenza ra***** di 5,4 GHz e

> trasferisce 1300 Mbps .

Teorici...e solo se l'AP ha un apparato ra***** dedicato ai
5GHz/802.11AC.

>
> Credo di sapere che i 1300 Mbps siano possibili su una banda di frequenza di
> 160 Mhz con 2 flussi spaziali o 80 Mhz con 4 flussi.
>
> Che rapporto c'e' tra la frequenza disponibile di 5400 Mhz e la larghezza di
> c*****e ? Sulla frequnza di 5400 Mhz ci possono stare piu' c*****i da 160 o 80

> Mhz ?
>

Dipende da come e' strutturato l'AP...come ad esempio dal n. di
antenne, stream conduvisi o meno con gli standard precedenti, ecc.
Di norma lo standard AC prevede un TR di 450Mb/s per ogni antenna
contro i 150Mb/s di quello N. Poi l'AC ha altri vantaggi come
il MU-MIMO, Beamforming e maggior n. di c*****i da poter scegliere.
writethem 10 Mar 2017 18:12
Il 10/03/2017 13:52, pierino ha scritto:
> ....
>>
>> Fermo restante che 1300Mhz sono nominali e ben lontani dalla realtà, una
>> ricerca su "5ghz overlapping" ti spiega qualcosa.
>>
>> Questa immagine potrebbe aiutarti
>> https://www.ekahau.com/wp-content/uploads/2015/07/channel-overlap-3.png
>>
>
> Si, ok, benissimo, certo i 1300Mhz sono nominali ma si sta ragionando in
> teoria.
>
> bellissima l' immagine che mi hai linkato inizio ad intravedere qualcosa
> nella nebbia che mi circonda.. :-)
>
> Ma ho ancora delle difficolta' di *base* :-(
>
> Quando si dice : il protocollo 802.11ac trasmette ad una frequenza di
> 5.4 Ghz significa che trasmette contemporanemanete 1 solo c*****e ? Piu'
> c*****i ?
>
> Dalla immagine sembra trasmetta da 5170 a 5490 Mhz contemporaneamente 8
> c*****i da 20 Mhz ed 1 c*****e da 160 Mhz.
>
> Ho capito bene ?
>
> Grazie

Scusami, ovviamente ho scritto 1300Mhz ma intendevo 1300Mbit.

Il protocollo ac trasmette (come tutti) su un c*****e (di tua scelta
entro un range definito dall'RFC). Questo c*****e può avere un'AMPIEZZA
di 20Mhz, 40Mhz, 80Mhz o 160Mhz. Di fatto, all'aumentare dell'ampiezza
avrai maggior banda ma anche una serie interminabile di svantaggi, tra
cui la possibilità di prendere più rumore ed interferenze.
acc 10 Mar 2017 19:07
Il 10/03/2017 15.44, pierino ha scritto:

> Ah ok, ma ogni banda utilizza uno, due o quattro c*****i ?

Quello lo imposti tu, ovviamente il transfer rate massimo lo raggiungi
se imposti quattro c*****i.

> Quindi quando utilizzo 80 Mhz con 4 flussi spaziali su 2.4 GHz
> trasmetto 450 Mbps per in una unica comunicazione e sulla banda dei 5
> Ghz trasmetto 867 Mps in una unica comunicazione, quindi avro' 2 client
> ( uno a 2,4 ed uno a 5 Ghz ) serviti contemporaneamente ?

No, avrai un unico client che utilizza le frequenze 2.4 GHz e 5 GHz
contemporaneamente per avere il massimo della banda. L'AP non puo'
comunicare contemporaneamente con due client.
L'ampiezza a 80 MHz e' utilizzabile solo sulla banda a 5 GHz, per quanto
riguarda la 2.4 l'ampiezza max e' 40 MHz, per ovvi motivi.

> Cioe', avendo 10 client collegati all' Ap in 2,4 Ghz ognuno di loro
> riceve 450 Mb ogni 1/10 di secondo e, quindi, e' come avessi un
> collegamento a 450/ 10 = 45 Mbps per ogni Client ?

La banda non aumenta, se la banda totale di 450 Mbps, verra' divisa tra
i vari client, ciascuno avra' un decimo della banda, ammesso che tutti
stiano comunicando.
pierino 11 Mar 2017 06:42
Il 10/03/2017 19:07, acc ha scritto:
> Il 10/03/2017 15.44, pierino ha scritto:
>
>> Ah ok, ma ogni banda utilizza uno, due o quattro c*****i ?
>
> Quello lo imposti tu, ovviamente il transfer rate massimo lo raggiungi
> se imposti quattro c*****i.
>

Bu, io ultimamente ho utilizzato un Ap che si collega in internet e si
regola automaticamente da solo.

Come fa a decidere se utilizzare uno, due o quattro c*****i ? Comunica
con il client e si adatta a lui ?

Ci sono dei client che funzionano solo con 1 c*****e, quindi a 20 Mhz ?

Grazie
pierino 11 Mar 2017 07:00
....
>
> Scusami, ovviamente ho scritto 1300Mhz ma intendevo 1300Mbit.
>
> Il protocollo ac trasmette (come tutti) su un c*****e (di tua scelta
> entro un range definito dall'RFC). Questo c*****e può avere un'AMPIEZZA
> di 20Mhz, 40Mhz, 80Mhz o 160Mhz. Di fatto, all'aumentare dell'ampiezza
> avrai maggior banda ma anche una serie interminabile di svantaggi, tra
> cui la possibilità di prendere più rumore ed interferenze.

Ok, bene ma la necessita' attuale dei client e' di avere la massima
velocita' di comunicazione e, quindi, massima banda possibile del c*****e
, secondo te non ci avvia ad utilizzare esclusivamente i c*****i piu'
ampi? ( 160Mhz o piu'.. )
Come si tentano di risolvere i problemi di rumore e interferenze ?
Esiste qualche nuova tecnologia ?

Grazie
Lorenz 11 Mar 2017 09:56
Il 11/03/2017, pierino ha detto :
> ....
>>
>> Scusami, ovviamente ho scritto 1300Mhz ma intendevo 1300Mbit.
>>
>> Il protocollo ac trasmette (come tutti) su un c*****e (di tua scelta
>> entro un range definito dall'RFC). Questo c*****e può avere un'AMPIEZZA
>> di 20Mhz, 40Mhz, 80Mhz o 160Mhz. Di fatto, all'aumentare dell'ampiezza
>> avrai maggior banda ma anche una serie interminabile di svantaggi, tra
>> cui la possibilità di prendere più rumore ed interferenze.
>
> Ok, bene ma la necessita' attuale dei client e' di avere la massima velocita'
> di comunicazione e, quindi, massima banda possibile del c*****e , secondo te
> non ci avvia ad utilizzare esclusivamente i c*****i piu' ampi? ( 160Mhz o
> piu'.. )
> Come si tentano di risolvere i problemi di rumore e interferenze ? Esiste
> qualche nuova tecnologia ?
>

La banda a 5GHz e' meno soggetta ad "interferenze" rispetto
a quella dei 2.4GHz (usata ad esempio dai forni a micronde,
telefoni dect,ecc) e ha un maggior n. di c*****i ra*****...dall'altra
parte ha un piu' elevato livello di attenuazione del segnale
all'aumentare della distanza e maggiore difficolta' a superare
gli ostacoli, cosa comunque parzialmente mitigata da tecnologie
quali il MU-MIMO e il beamforming.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.