Reti locali
 

router fibra telecom: NAT legato al DHCP

Valerio Vanni 20 Apr 2017 23:07
Mi è capitato tra le mani un router per FTTC di TIM e ho notato una
pessima cosa: l'intervallo di NAT è legato all'intervallo del DHCP.

Col router a 192.168.1.1 sono entrambi impostati a 192.168.1.2 -
192.168.1.254. Come impostazione standard va anche bene... il problema
è che non si riescono a sganciare uno dall'altro.

Esempio: voglio stringere l'intervallo del DHCP a 100-200? Bene, lui
stringe l'intervallo. Il guaio è che anche l'intervallo del NAT passa
a 100-200 e un .50 non esce più su Internet.

A me pare una grossa troiata, sono tutti così i router di TIM?


--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
acc 21 Apr 2017 01:23
Il 20/04/2017 23.07, Valerio Vanni ha scritto:

> A me pare una grossa troiata, sono tutti così i router di TIM?

Aspetta di vedere le altre 99...
Mirko Borsari 21 Apr 2017 10:17
Il Thu, 20 Apr 2017 23:07:16 +0200, Valerio Vanni ha scritto:

> Mi è capitato tra le mani un router per FTTC di TIM e ho notato una
> pessima cosa: l'intervallo di NAT è legato all'intervallo del DHCP.
>
> Col router a 192.168.1.1 sono entrambi impostati a 192.168.1.2 -
> 192.168.1.254. Come impostazione standard va anche bene... il problema
> è che non si riescono a sganciare uno dall'altro.
>
> Esempio: voglio stringere l'intervallo del DHCP a 100-200? Bene, lui
> stringe l'intervallo. Il guaio è che anche l'intervallo del NAT passa
> a 100-200 e un .50 non esce più su Internet.

in quelli per adsl i due parametri sono slegati. Sei sicuro che non
puoi allargare a mano il range del nat?


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
FP 21 Apr 2017 18:52
Il 21/04/2017 10:17, Mirko Borsari ha scritto:
> Il Thu, 20 Apr 2017 23:07:16 +0200, Valerio Vanni ha scritto:
>
>> Mi è capitato tra le mani un router per FTTC di TIM e ho notato una
>> pessima cosa: l'intervallo di NAT è legato all'intervallo del DHCP.
>>
>> Col router a 192.168.1.1 sono entrambi impostati a 192.168.1.2 -
>> 192.168.1.254. Come impostazione standard va anche bene... il problema
>> è che non si riescono a sganciare uno dall'altro.
>>
>> Esempio: voglio stringere l'intervallo del DHCP a 100-200? Bene, lui
>> stringe l'intervallo. Il guaio è che anche l'intervallo del NAT passa
>> a 100-200 e un .50 non esce più su Internet.
>
> in quelli per adsl i due parametri sono slegati. Sei sicuro che non
> puoi allargare a mano il range del nat?
>
>
Confermo... Router fibra tim ha lo stesso problema.

Altro baco: ho tentato di configurare come indirizzo lan per il router
l'ip 192.168.100.1 e il router si impalla: non risponde più al ping né
su 192.168.100.1 né su 192.168.1.1 e l'unico modo per accedere è farsi
fare il reset del dispositivo dall'operatore....

Router più scarsi non ne ho visti in giro....
acc 21 Apr 2017 21:05
Il 21/04/2017 18.52, FP ha scritto:

> Altro baco: ho tentato di configurare come indirizzo lan per il router
> l'ip 192.168.100.1 e il router si impalla: non risponde più al ping né
> su 192.168.100.1 né su 192.168.1.1 e l'unico modo per accedere è farsi
> fare il reset del dispositivo dall'operatore....

E' un indirizzo che Telecom si riserva per il DSLAM...
naturalmente senza dirlo a nessuno, com'e' nel suo stile, pero' e'
conosciuto da tempo.
Lorenz 21 Apr 2017 21:51
Il 21/04/2017, acc ha detto :
> Il 21/04/2017 18.52, FP ha scritto:
>
>> Altro baco: ho tentato di configurare come indirizzo lan per il router
>> l'ip 192.168.100.1 e il router si impalla: non risponde più al ping né
>> su 192.168.100.1 né su 192.168.1.1 e l'unico modo per accedere è farsi
>> fare il reset del dispositivo dall'operatore....
>
> E' un indirizzo che Telecom si riserva per il DSLAM...
> naturalmente senza dirlo a nessuno, com'e' nel suo stile, pero' e' conosciuto
> da tempo.

A quanto pare non tutti conoscono sta *****ata da parte di
Tele*****... :D
acc 21 Apr 2017 22:57
Il 21/04/2017 21.51, Lorenz ha scritto:

> A quanto pare non tutti conoscono sta *****ata da parte di
> Tele*****... :D

Non ci giurerei, il fatto che si vada a prendere proprio il 192.168.100,
snobbando tutti i numeretti che ci stanno prima, e' cosa sospetta...

Ma se vogliamo parlare di chicche, i modem Telecom contengono codice
malware (Omniture di Adobe), e hai voglia ad estiparlo quando e'
integrato nel firmware, che per inciso non puoi cambiare, solo Telecom puo'.
Lorenz 21 Apr 2017 23:23
acc ci ha detto :
> Il 21/04/2017 21.51, Lorenz ha scritto:
>
>> A quanto pare non tutti conoscono sta *****ata da parte di
>> Tele*****... :D
>
> Non ci giurerei, il fatto che si vada a prendere proprio il 192.168.100,
> snobbando tutti i numeretti che ci stanno prima, e' cosa sospetta...
>
> Ma se vogliamo parlare di chicche, i modem Telecom contengono codice malware
> (Omniture di Adobe), e hai voglia ad estiparlo quando e' integrato nel
> firmware, che per inciso non puoi cambiare, solo Telecom puo'.

Terrific...
Valerio Vanni 25 Apr 2017 11:54
On Fri, 21 Apr 2017 10:17:29 +0200, Mirko Borsari <news@bsi-net.it>
wrote:
>> Esempio: voglio stringere l'intervallo del DHCP a 100-200? Bene, lui
>> stringe l'intervallo. Il guaio è che anche l'intervallo del NAT passa
>> a 100-200 e un .50 non esce più su Internet.
>
>in quelli per adsl i due parametri sono slegati.

Lo so, ne ho visti tanti. Infatti mi meraviglia questo passo indietro.

>Sei sicuro che non
>puoi allargare a mano il range del nat?

Sì, puoi farlo. Così si riallarga anche quello del DHCP ;-)


--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
kane 25 Apr 2017 12:08
io ho un altro problema:
avrei bisogno di modificare l'intervallo per fare in modo di consentire
il nat a tutta la rete 192.168.0.0/16

non riesco a farlo in nessun modo, massimo una /24
che schifo
Valerio Vanni 29 Apr 2017 14:00
On Fri, 21 Apr 2017 01:23:40 +0200, acc <email@farlocca.it> wrote:

>Il 20/04/2017 23.07, Valerio Vanni ha scritto:
>
>> A me pare una grossa troiata, sono tutti così i router di TIM?
>
>Aspetta di vedere le altre 99...

Ce ne ho già un'altra. Dopo un paio di giorni in cui funziona tutto
bene, disconnette un access point che fa da ripetitore universale.

Questa però è una cosa più dubbia, nel senso che potrebbe essere anche
l'altro apparecchio. Devo capirci meglio con prove incrociate.

Quella del NAT però è grossa, come gli è venuta in mente una
configurazione del genere?
Il bello è che non c'è un'unica interfaccia, ce ne sono due. Una per
il NAT e una per il DHCP, e questo farebbe pensare a due impostazioni
indipendenti.


--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
MatusaBert 29 Apr 2017 15:11
Il 29/04/2017 14:00, Valerio Vanni ha scritto:
> On Fri, 21 Apr 2017 01:23:40 +0200, acc <email@farlocca.it> wrote:
>
>> Il 20/04/2017 23.07, Valerio Vanni ha scritto:
>>
>>> A me pare una grossa troiata, sono tutti così i router di TIM?
>>
>> Aspetta di vedere le altre 99...
>
> Ce ne ho già un'altra. Dopo un paio di giorni in cui funziona tutto
> bene, disconnette un access point che fa da ripetitore universale.

... ecco, questa la devo seguire bene, ho anch'io lo stesso problema ma
non ho notato se è ad intervalli regolari.
Funziona tutto per un po' (giorni ??, ore ??) poi, all'improvviso si
pianta il <ripetitore> e mi tocca spegnerlo e riaccenderlo per farlo
ripartire.
Non ho messo mano al modem fibra (non so nemmeno la password per
entrarci :-/), ho solo acceso l'accrocchetto e l'ho associato col WPS (o
come cacchio si chiama), tutto qua.


--
MatusaBert on 'Milady' (Guzzi California Classic'07)
"Dove c'è GUZZI non c'è PERDENZA :-)" (cit. L.Banfi)
acc 29 Apr 2017 18:09
Il 29/04/2017 14.00, Valerio Vanni ha scritto:

> Quella del NAT però è grossa, come gli è venuta in mente una
> configurazione del genere?

La *****ata piu' grossa e' quella di cambiare il firmware, parte tutto da
li', il resto e' solo una conseguenza.
Fanno gia' fatica le case produttrici a mantenere il firmware,
figuriamoci un terzo come Telecom, quindi il primo passo e' disabilitare
tutto quello che (a loro) non serve, ma magari a te si.
roughnecks 30 Apr 2017 02:54
Il 20/04/2017 23:07, Valerio Vanni ha scritto:
> Mi è capitato tra le mani un router per FTTC di TIM e ho notato una
> pessima cosa: l'intervallo di NAT è legato all'intervallo del DHCP.

Sul mio funzionano separatamente, ho 2 "form" distinti per inserire gli
intervalli IP - NAT/DHCP.

Il router è un Technicolor AG Plus.

--
roughnecks
http://steamcommunity.com/id/starshiptrooper/
Lorenz 30 Apr 2017 10:29
Sembra che roughnecks abbia detto :
> Il 20/04/2017 23:07, Valerio Vanni ha scritto:
>> Mi è capitato tra le mani un router per FTTC di TIM e ho notato una
>> pessima cosa: l'intervallo di NAT è legato all'intervallo del DHCP.
>
> Sul mio funzionano separatamente, ho 2 "form" distinti per inserire gli
> intervalli IP - NAT/DHCP.
>
> Il router è un Technicolor AG Plus.

Insomma va un po' a ******* .. :D
roughnecks 30 Apr 2017 11:48
Il 30/04/2017 10:29, Lorenz ha scritto:
> Sembra che roughnecks abbia detto :
>> Il 20/04/2017 23:07, Valerio Vanni ha scritto:
>>> Mi è capitato tra le mani un router per FTTC di TIM e ho notato una
>>> pessima cosa: l'intervallo di NAT è legato all'intervallo del DHCP.
>>
>> Sul mio funzionano separatamente, ho 2 "form" distinti per inserire
>> gli intervalli IP - NAT/DHCP.
>>
>> Il router è un Technicolor AG Plus.
>
> Insomma va un po' a ******* .. :D

Così pare :-)

--
roughnecks
http://steamcommunity.com/id/starshiptrooper/
Valerio Vanni 1 Mag 2017 18:06
On Sun, 30 Apr 2017 02:54:51 +0200, roughnecks
<roughnecks@invalid.tld> wrote:

>l 20/04/2017 23:07, Valerio Vanni ha scritto:
>> Mi è capitato tra le mani un router per FTTC di TIM e ho notato una
>> pessima cosa: l'intervallo di NAT è legato all'intervallo del DHCP.
>
>Sul mio funzionano separatamente

Meglio! :-)
Sicuro, però? Vedi sotto.

>ho 2 "form" distinti per inserire gli
>intervalli IP - NAT/DHCP.

Non lo dedurre da questo, però: anche nel router che ho visto io
c'erano due schermate separate. Solo che cambiando da una parte,
cambiava anche dall'altra.

Li hai visti funzionare separatamente?

>Il router è un Technicolor AG Plus.

Per il caso che ho riportato, non ho controllato il modello esatto.

--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
roughnecks 1 Mag 2017 19:01
Il 01/05/2017 18:06, Valerio Vanni ha scritto:
> Non lo dedurre da questo, però: anche nel router che ho visto io
> c'erano due schermate separate. Solo che cambiando da una parte,
> cambiava anche dall'altra.
>
> Li hai visti funzionare separatamente?

A meno che il router non dica una cosa per un'altra...
https://www.dropbox.com/s/7fvgl2937*****kja/nat-dhcp.jpg?dl=0

E comunque, sì, mai visto nessun device in dhcp prendere indirizzi al di
fuori di quel range.

--
roughnecks
http://steamcommunity.com/id/starshiptrooper/
Valerio Vanni 1 Mag 2017 21:24
On Mon, 1 May 2017 19:01:44 +0200, roughnecks <roughnecks@invalid.tld>
wrote:
>> Li hai visti funzionare separatamente?
>
>A meno che il router non dica una cosa per un'altra...
>https://www.dropbox.com/s/7fvgl2937*****kja/nat-dhcp.jpg?dl=0

Ah, ok...
Il mio dubbio era che tu ti basassi solo sulla presenza di due pagine
separate.


--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Valerio Vanni 7 Mag 2017 22:26
On Sat, 6 May 2017 16:44:09 +0200, "Dav.P" <davipNO@tiscali.it> wrote:

>> Col router a 192.168.1.1 sono entrambi impostati a 192.168.1.2 -
>> 192.168.1.254.
>
>Non capisco bene quel che scrivi, non puoi chiarire? qui x es. intendi il lasso
del dhcp da .2
>a .254?

Mi sembrava di avere scritto chiaro, ma ci riprovo.

Sì, spesso i router di default sono impostati così: il router ha il
.1, e come intervallo DHCP c'è 2 - 254.

E l'intervallo del NAT è lo stesso.

>> Come impostazione standard va anche bene... il problema
>> è che non si riescono a sganciare uno dall'altro.
>>
>> Esempio: voglio stringere l'intervallo del DHCP a 100-200? Bene, lui
>> stringe l'intervallo.
>
>di cosa? del NAT? E poi cosa intendi per NAT? Non e' che intendi NAPT ovvero
port mapping?
>perche' io di NAT non ricordo niente nel modem che ho usato..

Per NAT intendo il meccanismo per cui il router prende il traffico da
192.168.1.x, lo manda su Internet con il proprio IP pubblico e inoltra
il traffico di ritorno al 192.168.1.x giusto.

Dai, il normalissimo meccanismo con cui si va su internet :-)

Non c'entra niente con l'inoltro delle porte per il traffico "non
correlato" in arrivo.

>> Il guaio è che anche l'intervallo del NAT passa
>> a 100-200 e un .50 non esce più su Internet.
>
>cioe' il dhcp va da .100 a .200?? non esce più su Internet in che senso?

Siamo partiti da un intervallo DHCP 2 - 254.
A me non va bene, voglio un'area in cui usare IP locali statici.
Quindi stringo l'intervallo del DHCP a 100 - 200.

Ora il router assegna indirizzi solo da 100 a 200, e in quegli
indirizzi funziona tutto.

Io, però, voglio usare le mie macchine con IP statici, e metto in una
macchina (PC, telecamera, NAS etc) un 50.

Il ******* insieme all'indirizzo del DHCP, ha stretto a 100 - 200
anche l'intervallo del NAT.
Il router non inoltra più nessun traffico che arriva dal 50. Ping,
http, quello che vuoi... tutto arriva al router e questo risponde alla
macchina "attaccati, io il tuo traffico non lo inoltro sulla mia WAN".


--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Lorenz 8 Mag 2017 10:50
Dav.P ha detto questo domenica :
>> Non c'entra niente con l'inoltro delle porte per il traffico "non
>> correlato" in arrivo.
>>
>>>> Il guaio è che anche l'intervallo del NAT passa
>>>> a 100-200 e un .50 non esce più su Internet.
>>>
>>>cioe' il dhcp va da .100 a .200?? non esce più su Internet in che senso?
>>
>> Siamo partiti da un intervallo DHCP 2 - 254.
>> A me non va bene, voglio un'area in cui usare IP locali statici.
>> Quindi stringo l'intervallo del DHCP a 100 - 200.
>>
>> Ora il router assegna indirizzi solo da 100 a 200, e in quegli
>> indirizzi funziona tutto.
>>
>> Io, però, voglio usare le mie macchine con IP statici, e metto in una
>> macchina (PC, telecamera, NAS etc) un 50.
>>
>> Il ******* insieme all'indirizzo del DHCP, ha stretto a 100 - 200
>> anche l'intervallo del NAT.
>> Il router non inoltra più nessun traffico che arriva dal 50. Ping,
>> http, quello che vuoi... tutto arriva al router e questo risponde alla
>> macchina "attaccati, io il tuo traffico non lo inoltro sulla mia WAN".
>
> BEH... ora ho proprio le braghe a terra! Io non ci riesco quasi a credere, a
> me sembra
> un enorme enormissimo BUG della madona dell'incoronata,

Considerando che con altri router telecom funzia allora sembrerebbe
un bug nel firmware...non credo dipenda da capacita' limitate
lato *****ware relative all'apparato.
Dav.P 8 Mag 2017 11:49
> Considerando che con altri router telecom funzia allora sembrerebbe
> un bug nel firmware...non credo dipenda da capacita' limitate
> lato *****ware relative all'apparato.

mi dicono dall'assisitenza TIM che il modem va cambiato, speriamo....

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.