Reti locali
 

IP ******* accessibile da ovunque con browser
1 | 2 | 3 |

Mario_M 20 Lug 2017 09:45
Vorrei installare una Telcamera IP da esterno, doom, con immagini di
alta qualità, alimentazione POE, con server web integrato.
Deve essere accessibile da internet, con un qualunque browser:
accesso diretto per solo visualizzazione immagini, accesso protetto
da password per consentirne orientamento e altre impostazioni.

La ******* viene collegata a internet mediante un modem-router 4G ma
siccome l' IP assegnato dal gestore non è pubblico ma privato, di una
sua sottorete, non è utilizzabile un servizio DNS dinamico. Quindi
mi serve pure un servizio che consenta di by-passare questo limite e
rendere la ******* raggiungibile da ovunque.

Qualcuno può suggerirmi su quale modello di telecamera orientarmi e
che servizio attivare per raggiungere la ******* anche in una sottorete
senza IP pubblico?
Grazie per i consigli!
Mirko Borsari 20 Lug 2017 12:27
Il Thu, 20 Jul 2017 09:45:33 +0200, Mario_M ha scritto:

> Vorrei installare una Telcamera IP da esterno, doom, con immagini di
> alta qualità, alimentazione POE, con server web integrato.
> Deve essere accessibile da internet, con un qualunque browser:
> accesso diretto per solo visualizzazione immagini, accesso protetto
> da password per consentirne orientamento e altre impostazioni.

> Qualcuno può suggerirmi su quale modello di telecamera orientarmi e
> che servizio attivare per raggiungere la ******* anche in una sottorete
> senza IP pubblico?

se il budget non è un problema io ti consiglieri AXIS. fa tutto quello
che chiedi e ha anche una soluzione gratuita che ti permette di vedere
la ******* senza bisogno di ip pubblico statico.
Solo che se vuoi una dome da esterno costicchiano...


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
GabrieleMax 20 Lug 2017 13:21
> se il budget non è un problema io ti consiglieri AXIS. fa tutto quello
> che chiedi e ha anche una soluzione gratuita che ti permette di vedere
> la ******* senza bisogno di ip pubblico statico.
> Solo che se vuoi una dome da esterno costicchiano...

Imho il discorso ipcam non ammette mezze misure, vedere l'ombra sgranata
del ladro o riuscire a riconoscerne il viso son due aspetti
diametralmente opposti e riguardano allo stesso tempo prodotti
diametralmente opposti!

Axis e Mobotix sono prodotti che lavorano a qualsiasi temperatura,
stabili e performanti ovvio che se devi metterne 10 è un conto ma se
devi arrivare a quel numero vuol dire che hai un castello e quindi
qualche soldino da parte ce lo dovresti avere!

Ovvio a nessuno piace buttare via i soldi soprattutto di questi tempi
però come detto sopra certe cose quando si fanno si devono fare per bene
con prodotti e soluzioni di qualità sennò meglio mettere prodotti finti
da 20 euro l'uno.

Saluti!
GabrieleMax
GabrieleMax 20 Lug 2017 13:40
> DICONO che chiamando il gestore ti venga dato un IP pubblico, ma
> dubito(issimo) della cosa.

Ti tolgono il sangue per un servizio del genere! :D

> Ci sono camere che usano una soluzione "cloud": in poche parole si collegano
> ad un sito che fa "da tramite".
> Tu ti colleghi al sito a riesci ad accedere alla camera.

Il rimbalzare la mia privacy sul server di tizio mhmmm... anche no! :D

> Oppure, se hai possibilita' di usare un PC, ti crei una VPN con un posto
> esterno con IP pubblico.

Bene, questa la quoto in toto, se uno ha un po di voglia sia internet
che i vari n.g. danno tantissimi aiuti ed how to per crearsi una vpn!

> Non vedo altre soluzioni.

Nemmeno io, ribadisco ancora che quoto in toto la soluzione VPN, tu sai
meglio di me che nel momento in cui instauri una VPN puoi ad esempio
gestire un videocitofono su ip, accendere e spegnere luci, se hai un
giardino controlli l'irrigazione, puoi aprire un cancello, etc. etc. etc.

Saluti!
GabrieleMax
Bender Piegatore Rodriguez 20 Lug 2017 15:54
"GabrieleMax" <gabriele1NOSPAM@hotmail.com> ha scritto nel messaggio
news:okq4s8$gaq$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...


> Il rimbalzare la mia privacy sul server di tizio mhmmm... anche no! :D

Invece con la VPN sei tu e **********.


> nel momento in cui instauri una VPN puoi ad esempio gestire un
> videocitofono su ip, accendere e spegnere luci

Perche', senza non puoi?
:)

Semmai devi dire che OGGI le varie connessioni 3G/4G rendono impossibile la
cosa senza qualcuno nel mezzo, e quel qualcuno e' anche il gestore della
VPN.
Allen 20 Lug 2017 17:30
"Bender Piegatore Rodriguez" <bender@ilovebender.com> wrote in
news:okqcn7$1fcp$1@gioia.aioe.org:

> Invece con la VPN sei tu e **********.


Attimo, attimo, attimo. Con taaantta calma pazienza e poche parole questa
ma la spieghi.

> Perche', senza non puoi?
>:)

Si, con la sola forza del pensiero, :-) maddaiiiiii. :-D

> Semmai devi dire che OGGI le varie connessioni 3G/4G rendono impossibile
> la cosa senza qualcuno nel mezzo, e quel qualcuno e' anche il gestore
> della VPN.

NI! Come ho già scritto oramai fino alla consunzione della mia povera
vetusta datata tastiera, SE e riscrivo SE, sei sotto tim richiedi il denat
(adesso lo fanno pure con richiesta "vocale" al 119) e come magilla dopo,
mediamente 1-2 settimane, hai l'ip pubblico, non statico, dinamico, ma è
già un GRAN passo avanti. Naturalmente la richiesta va motivata, appunto
controllo casa-chiesa-lavoro via *******

Sennò, si va su iot (M2M), ma la "coperta" è un poco corta e costa un
botto.

...anche se... leggevo giusto oggi un tread interessante, ma va testato e
se non lo provo per ora non scrivo niente, accenno.
Allen 20 Lug 2017 18:00
Allen <allen@spamfence.net> wrote in
news:XnsA7B8B0A642B94all123en@not.for.you:

> ...anche se... leggevo giusto oggi un tread interessante, ma va testato e
> se non lo provo per ora non scrivo niente, accenno.

Lasciate stare, si trattava di logmein (una volta era hamachi che era ben
diverso) alla Fantozzi una C.... pazzesca.
Civetta 21 Lug 2017 11:12
Il 20/07/2017 13:40, GabrieleMax ha scritto:
>> DICONO che chiamando il gestore ti venga dato un IP pubblico, ma
>> dubito(issimo) della cosa.
>
> Ti tolgono il sangue per un servizio del genere! :D

dipende dai punti di vista.

ad esempio con EOLO IP pubblico costa 9€/mese che fanno 98 € /anno.

Non mi sembra una cifra allucinante
Mirko Borsari 21 Lug 2017 12:00
Il Fri, 21 Jul 2017 11:12:42 +0200, Civetta ha scritto:


>>> DICONO che chiamando il gestore ti venga dato un IP pubblico, ma
>>> dubito(issimo) della cosa.
>>
>> Ti tolgono il sangue per un servizio del genere! :D
>
> dipende dai punti di vista.
>
> ad esempio con EOLO IP pubblico costa 9€/mese che fanno 98 € /anno.

quello è l'IP statico... di base è già pubblico, ma dinamico.



--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Bender Piegatore Rodriguez 21 Lug 2017 13:00
"Allen" <allen@spamfence.net> ha scritto nel messaggio
news:XnsA7B8B0A642B94all123en@not.for.you...

> Attimo, attimo, attimo. Con taaantta calma pazienza e poche parole questa
> ma la spieghi.

La VPN chi la gestisce?
Tu?

Quindi hai un PC al di fuori della rete, sempre acceso, che tiene su tutto?
Oppure accedi ad un servizio tenuto da qualcun altro?

Perche' l'OP cerca di accedere alle camere ovunque si trovi, anche da un
cellulare o il browser di un PC non suo.


>> Perche', senza non puoi?
>>:)
>
> Si, con la sola forza del pensiero, :-) maddaiiiiii. :-D

Maddai un paio di palle: se hai IP pubblico e conosci la porta del servizio
puoi routarlo verso l'esterno.
Allen, mi sa che hai letto troppo velocemente il post.


> sei sotto tim richiedi il denat

Eppure a chiunque hanno chiesto soldi, e pure tanti.
Vedi i commenti qui di seguito.

Magari avete sim aziendali oppure finisce come la faccenda di Eutelia che tu
hai un contratto e i nuovi clienti ne hanno un altro.
Tutto qui.

Calmo eh?
:)
Mario_M 21 Lug 2017 14:47
On Thu, 20 Jul 2017 12:27:54 +0200, Mirko Borsari <news@bsi-net.it>
wrote:

>Il Thu, 20 Jul 2017 09:45:33 +0200, Mario_M ha scritto:
>
>> Vorrei installare una Telcamera IP da esterno, doom, con immagini di
>> alta qualità, alimentazione POE, con server web integrato.
>> Deve essere accessibile da internet, con un qualunque browser:
>> accesso diretto per solo visualizzazione immagini, accesso protetto
>> da password per consentirne orientamento e altre impostazioni.
>
>> Qualcuno può suggerirmi su quale modello di telecamera orientarmi e
>> che servizio attivare per raggiungere la ******* anche in una sottorete
>> senza IP pubblico?
>
>se il budget non è un problema io ti consiglieri AXIS. fa tutto quello
>che chiedi e ha anche una soluzione gratuita che ti permette di vedere
>la ******* senza bisogno di ip pubblico statico.
>Solo che se vuoi una dome da esterno costicchiano...




Avrei trovato la ******* axis idoena, non riesco però a trovare il
servizio per il collegamento da remoto.
Tieni conto che sto parlando non di IP dinamico (che risolverei
facilmente con il servizio DDNS) ma di IP di una sottorete.
Mario_M 21 Lug 2017 15:04
On Thu, 20 Jul 2017 11:00:18 +0200, "Bender Piegatore Rodriguez"
<bender@ilovebender.com> wrote:



>
>Ci sono camere che usano una soluzione "cloud": in poche parole si collegano
>ad un sito che fa "da tramite".
>Tu ti colleghi al sito a riesci ad accedere alla camera.


Mi serverebbe una di queste.
(consapevole che qualcuno potrebbe vedere le immagini)
Se qualcuno ha qualche modello da suggerirmi...


>Oppure, se hai possibilita' di usare un PC, ti crei una VPN con un posto
>esterno con IP pubblico.

Avrei un piccolo pc fan-less (con win7) che potrei dedicare allo scopo
, ma non rimane lo stesso stesso problema per essere raggiunto da
remoto?
Anche il pc verrebe infatti collegato al modem-router 4G che quando
si connette, acquisisce come IP un 10.x.x.x mentre se chiedo a
"WhatismyIP" 151.x.x.x
Come lo raggiungo da internet, da qualsiasi pc o smarphone anche non
mio , semplicemente con il browser?
Civetta 21 Lug 2017 15:52
Il 21/07/2017 12:00, Mirko Borsari ha scritto:
> Il Fri, 21 Jul 2017 11:12:42 +0200, Civetta ha scritto:
>

>> ad esempio con EOLO IP pubblico costa 9€/mese che fanno 98 € /anno.
>
> quello è l'IP statico... di base è già pubblico, ma dinamico.

si, pensavo a statico. Comunque è un esempio di come per circa 100€/anno
si può avere un ip statico.

Probabilmente un costo accettabile, per chi ha bisogno di accesso da
fuori, invece che dover usare i vari servizi per ip dinamico.
Mirko Borsari 21 Lug 2017 16:08
Il Fri, 21 Jul 2017 14:47:50 +0200, Mario_M ha scritto:


> Avrei trovato la ******* axis idoena, non riesco però a trovare il
> servizio per il collegamento da remoto.

il software è axis companion.

> Tieni conto che sto parlando non di IP dinamico (che risolverei
> facilmente con il servizio DDNS) ma di IP di una sottorete.

si certo...



--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Mirko Borsari 21 Lug 2017 16:11
Il Fri, 21 Jul 2017 15:52:28 +0200, Civetta ha scritto:

>>> ad esempio con EOLO IP pubblico costa 9€/mese che fanno 98 € /anno.
>>
>> quello è l'IP statico... di base è già pubblico, ma dinamico.
>
> si, pensavo a statico. Comunque è un esempio di come per circa 100€/anno
> si può avere un ip statico.
>
> Probabilmente un costo accettabile, per chi ha bisogno di accesso da
> fuori, invece che dover usare i vari servizi per ip dinamico.

l'OP parla di una connessione 4G...
Che comunque ho provato per curiosità una SIM dati di vodafone la
settimana scorsa e non era nattata.


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Bender Piegatore Rodriguez 21 Lug 2017 18:46
"Mirko Borsari" <news@bsi-net.it> ha scritto nel messaggio
news:13egtcbvonxt5$.dlg@mirkonews.bsi-net.it...

> settimana scorsa e non era nattata.

Lo sono tutte.
Sei sicuro?

Sicuro sicuro?
:)
Mirko Borsari 21 Lug 2017 19:34
Il Fri, 21 Jul 2017 18:46:24 +0200, Bender Piegatore Rodriguez ha
scritto:

>> settimana scorsa e non era nattata.
>
> Lo sono tutte.
> Sei sicuro?
>
> Sicuro sicuro?
> :)

si... sono rimasto stupito pure io.




--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Allen 21 Lug 2017 20:00
Mirko Borsari <news@bsi-net.it> wrote in news:13egtcbvonxt5
$.dlg@mirkonews.bsi-net.it:

> Che comunque ho provato per curiosità una SIM dati di vodafone la
> settimana scorsa e non era nattata.

Finchè dura. ;-)
Allen 21 Lug 2017 20:00
"Bender Piegatore Rodriguez" <bender@ilovebender.com> wrote in
news:oksmrq$17d6$1@gioia.aioe.org:

> La VPN chi la gestisce?
> Tu?

Avresti anche ragione, ma... ti tiro subito fuori in cilindro dal coniglio:

https://github.com/ccrisan/motioneyeos/releases

aggiungici un vpnserver in salsa distribuzione (apt-get install blablabla)
E avrai la tua bella ******* visibile con un normale browser senza dover
sottostare ia vari client più o meno barbosi.

Presa un pò con i tenaglionida fonderia?

Evabbhee daiiii :-)

Che poi, se non ti va, ripensando bene, minimizzando e utilizzando solo una
******* ethernet classica e un router con porta usb a cui si possa montare un
firmware dd-wrt (per semplificare). DD ha di default l'openvpn e la
possibilità di gestire datacard 3/4G.

Che poi mentre sto scrivendo mi vengono in mente altre soluzioni, ma tutte
da testare.


> Perche' l'OP cerca di accedere alle camere ovunque si trovi, anche da un
> cellulare o il browser di un PC non suo.


Nel primo caso soddisfa tutte le esigenze e mettendo una strong password
dovrebbe aver risolto (niente vpn)

> Maddai un paio di palle: se hai IP pubblico e conosci la porta del
> servizio puoi routarlo verso l'esterno.
> Allen, mi sa che hai letto troppo velocemente il post.


Può anche darsi, però non tutti i router 3/4 G hanno la possibilità del
port forwarding.

>> sei sotto tim richiedi il denat
>
> Eppure a chiunque hanno chiesto soldi, e pure tanti(*).
> Vedi i commenti qui di seguito.

??????? chiesto 3 settimana fa su di una sim di mia proprietà, non
aziendale, e ottenuto una settimana fa senza oneri aggiuntivi.

L'ho chiesto 6 volte all'operatrice.

(*) E' un discorso abbastanza relativo, c'è gente che gira a 20 euro l'ora
e che ti propina mezzo magazzino per risolverti in modo eccessivamente
complicato il problema facendoti sottoscrivere servizi buttati lì e c'è
gente che a 140 euro l'ora ti risolve il problema spendendo poco e con una
catena di apparati molto corta.

Naturalmente al cliente con braccino eccessivamente corto (che di solito
vuole la soluzione gratis), che per lui sembra una cosa semplice (mancanza
di cultura informatica generale), ma nei fatti non l' è, non gli andrà mai
bene.

Ce poi, riassumendo, vuoi un servizio X, lo pachi, punto, altrimenti la
strada è luoga lì fuori, percorrila.

> Magari avete sim aziendali

Anche, ma il discorso come tim non cambia.

> oppure finisce come la faccenda di Eutelia
> che tu hai un contratto e i nuovi clienti ne hanno un altro.
> Tutto qui.

E.C.C. Sarai mica invi*****so? daii, io le cose le ho fatte nella note dei
tempi quando ancora non si chiamava eutelia e il titolare era Samuale, se
poi hanno cambiato (a mia insaputa) i contratti in corso d'opera sarà mica
colpa mia? Anche perchè avevo fatto registrare un mio cliente non molto
tempo fa.


Ok, fine qui della divagazione. Lo prometto.



P.S. azz ho preso la debonite!!
Lorenz 21 Lug 2017 20:07
Mirko Borsari ha pensato forte :
> Il Fri, 21 Jul 2017 18:46:24 +0200, Bender Piegatore Rodriguez ha
> scritto:
>
>>> settimana scorsa e non era nattata.
>>
>> Lo sono tutte.
>> Sei sicuro?
>>
>> Sicuro sicuro?
>> :)
>
> si... sono rimasto stupito pure io.

Che ******* :D
Mirko Borsari 21 Lug 2017 21:14
Il Fri, 21 Jul 2017 18:00:40 -0000 (UTC), Allen ha scritto:


>> Che comunque ho provato per curiosità una SIM dati di vodafone la
>> settimana scorsa e non era nattata.
>
> Finchè dura. ;-)

considerando che quella sim serve solo per navigare possono anche
metergli il nat che non se ne accorgerebbe nessuno...


--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Bender Piegatore Rodriguez 21 Lug 2017 23:18
"Mirko Borsari" <news@bsi-net.it> ha scritto nel messaggio
news:1r8z930gx6xh4.dlg@mirkonews.bsi-net.it...

> si... sono rimasto stupito pure io.

Ci credi che non ci credo?
:)

Provalo!
Allen 21 Lug 2017 23:30
Lorenz <lorpilon@libero.it> wrote in news:oktfti$12v7$1@gioia.aioe.org:

> Che ******* :D


Al quadrato. :-D
Allen 22 Lug 2017 01:00
>> Evabbhee daiiii :-)
>
> Ti prego, sento il rumore delle unghie fin qui!

LOL!

> Almeno dimmi che non sara' necessario ricaricare da 5 euro!
>:)

Suppongo di no, ma non si sa mai. :-D

> Mi elencarono tipo non so quanti switch dim*****a che lo
> facevano, ma roba da 100 euro a salire.

C'è sempre l'eccezione estesa, daltronde se ho preso 3 route 3/4 G che non
fanno il PF, oh capita, il resto dei router, grazie al cielo si.


> Ora tu mi dici che esistono ancora router che non abbiano la
> possibilita' del port forwarding?

Esatto, ma sono pochi e quei pochi posso sostituire in fw con qualcosa di
alternativo.

> Ne ho preso uno portatile da 15 (QUINDICI) euro due mesi fa, e fa pure
> il caffe' oltre a collegarsi in 3G/4G con chiavetta!

Bello, marca e modello?


> Avrai le unghie da 1 metro per durarti cosi' tanto, daiiii...

LOL!

> Intendi dire che non e' gratis?

Esatto

> Che devi prendere altre opzioni per averlo?

ESATTO.

> Che devi prostituire i figli che farai?

Pù facile che i figli facciano prostituire i genitori, di stì tempi.

> Che significa?

MI sono perso....

>> P.S. azz ho preso la debonite!!
>
> Il modulo del ban e' in bianco! :)

OKOK capito. :-P
Mirko Borsari 22 Lug 2017 10:40
Il Fri, 21 Jul 2017 23:18:03 +0200, Bender Piegatore Rodriguez ha
scritto:

> "Mirko Borsari" <news@bsi-net.it> ha scritto nel messaggio
> news:1r8z930gx6xh4.dlg@mirkonews.bsi-net.it...
>
>> si... sono rimasto stupito pure io.
>
> Ci credi che non ci credo?

ci credi che non mi interessa?



--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Bender Piegatore Rodriguez 22 Lug 2017 11:58
"Mirko Borsari" <news@bsi-net.it> ha scritto nel messaggio
news:n88r4bt57hvl$.dlg@mirkonews.bsi-net.it...

> ci credi che non mi interessa?

Ah ah ah... allora non e' vero.
BIG Umberto 22 Lug 2017 12:50
Allen in data 20:00, venerdì 21 luglio 2017, nel gruppo it.comp.reti.locali ha
scritto:

>> Perche' l'OP cerca di accedere alle camere ovunque si trovi, anche da un
>> cellulare o il browser di un PC non suo.
>
>
> Nel primo caso soddisfa tutte le esigenze e mettendo una strong password
> dovrebbe aver risolto (niente vpn)

Permettimi di dissentire sulla "strong password".
Necessaria si, ma non sufficiente.
Tieni conto che negli ultimi mesi sono venute fuori parecchie vulnerabilitá su
IP ******* anche blasonate[1].
Una IP ******* senza qualche ******* aggiuntiva, non la metterei mai in rete!


[1] axis, per esempio.
?

--
+------------------------------------------------------------------+
| Devo andare dalL'OCULISTA a controllar la vista! |
| Dovevo andare dal LOCULISTA per il LOCULO di mio zio |
| ma son finito dalLO CULISTA che ha messo un dito nelLO ******* mio.|
+-----#62-----------------------------Saggezza popolare------------+
Mirko Borsari 22 Lug 2017 14:14
Il Sat, 22 Jul 2017 12:50:42 +0200, BIG Umberto ha scritto:


> Una IP ******* senza qualche ******* aggiuntiva, non la metterei mai in rete!

una ip ******* senza rete è decisamente utile...



--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
BIG Umberto 22 Lug 2017 14:52
Mirko Borsari in data 14:14, sabato 22 luglio 2017, nel gruppo
it.comp.reti.locali ha scritto:

> Il Sat, 22 Jul 2017 12:50:42 +0200, BIG Umberto ha scritto:
>
>
>> Una IP ******* senza qualche ******* aggiuntiva, non la metterei mai in
>> rete!
>
> una ip ******* senza rete è decisamente utile...

Ehmmm! Ho scritto "senza qualche ******* aggiuntiva".
Ossia, il fidarsi solo della password per non avere sorprese, non basta!


--
+--------------------------------------------------------------+
| A volte ti sento vicina... |
| A volte ti sento lontana... |
| Hai proprio un cellulare di ******* |
+-----#64---------------------Il momento e' catartico...-------+
Bender Piegatore Rodriguez 22 Lug 2017 15:29
"BIG Umberto" <nomail@nospam.invalid> ha scritto nel messaggio
news:okvhpu$ns2$1@gioia.aioe.org...

> Ossia, il fidarsi solo della password per non avere sorprese, non basta!

Molto spesso io faccio transitare attraverso il router solo il flusso RTSP
(previa autenticazione).
Mettere il "webserver" della camera su Internet e' una bella (e inutile)
*******

Vero e' che puoi sniffare durante l'autenticazione, ma sempre meglio di un
webserver da 2 soldi spesso buggato.
Almeno metterlo su una porta poco nota...
Allen 22 Lug 2017 16:00
"Bender Piegatore Rodriguez" <bender@ilovebender.com> wrote in news:okvk0c
$rqm$1@gioia.aioe.org:

> Molto spesso io faccio transitare attraverso il router solo il flusso
RTSP

Anche questa è una bella trovata.

> (previa autenticazione).

Se permessa.

> Mettere il "webserver" della camera su Internet e' una bella (e inutile)
> *******

Ma adatto ai più.

> Vero e' che puoi sniffare durante l'autenticazione,

Devi fare una "man in the middle" e qui non è cosa da tutti, anche come
mezzi.

> ma sempre meglio di un
> webserver da 2 soldi spesso buggato.
> Almeno metterlo su una porta poco nota...

Copione. ;-)

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Reti locali | Tutti i gruppi | it.comp.reti.locali | Notizie e discussioni reti locali | Reti locali Mobile | Servizio di consultazione news.